La nave della moda è salpata e sono state catturate dal mare sirene suadenti che indossano abiti a rete con accessori reticolati e lasciano intravedere il loro contenuto: la silhouette femminile.

Si liberano della loro veste marina per portare sulla terra la loro sensualità, facendosi notare, con abbinamenti alla quale è difficile resistere!
E a noi donne piace essere delle vere seduttrici, ci piace giocare con il nostro corpo …
Quale tessuto più adatto può aiutarci ad “acchiappare”?
La rete che, rubata al mondo dello sport e della nautica, può diventare una vera e propria arma per ammaliare, dopotutto il cosidetto “vedo non vedo” è sempre stato un colpo vincente!
Lasciamoci avvolgere da questo tessuto leggero, semplice e geometricamente perfetto per essere una vera e propria seduttrice.
Come l’icona del pop e dello stile per eccellenza Madonna, negli anni ’80 sbalordiva i suoi fan con le sue magliette a rete, oggi noi amanti della moda non possiamo non avere nel nostro armadio dei capi dal tessuto traforato per stuzzicare il nostro uomo e soprattutto, provocare invidia alle nostre amiche.
Vediamo come lasciarci intrappolare dalla tendenza  dell’intreccio…

LOOK 1

Gli abiti a rete sono il must di questa primavera estate 2014

Un abbinamento easy ma molto ricercato, è senza dubbio questo.
L’abito bianco ottico, a prima vista appare semplice, ma con la graziosa gonna morbida a rete stampata, il tocco in più si nota subito…
Reduci dai primi week-end al mare, è bello sfoggiare le gambe appena dorate dal sole e quale soluzione migliore se non un abito che risalti il nostro colorito? Il gilet Saint Laurent in pelle è una vera chicca, grintoso e zippato dall’aspetto rinnovato e fresco.
La borsa Valentino del colore del mare, illumina l’outfit, abbinato allo smalto sempre nel tono del blu tanto in tendenza per la primavera / estate. Per coronare il tutto ho scelto una scarpa nera strong a nido d’ape, abbinata ad accessori nikel importanti, donano un aspetto importante alla mise da giorno…perfetta al punto giusto con una spruzzata di Chanel Coco Noir per lasciare una scia e un ricordo di voi!!

LOOK 2

Gli abiti a rete sono il must di questa primavera estate 2014

“ACT LIKE A LADY, THINK LIKE A BOSS”
Quale miglior frase per far capire quale tipo di donna sei?
E proprio così ho cercato di concepire questo abbinamento con capi decisi ed energici ma sempre femminili.
La guest star è lei: la gonna midi in rete , dinamica ma anche sexy con il gioco del vedo non vedo sulle forme.
Il gilet nero firmato Pinko, è un must-have nei nostri guardaroba, perché riesce ad esaltare i nostri look ed in questo caso si sposa perfettamente con la canotta stampata di Asos.
Accessori “pungenti” e borchiati da Rocket contrastano in modo irreversibile con il make-up da bambola… avrai ciglia a ventaglio e labbra da baciare!
E sul tronchetto che dire? Colore a contrasto con un Emilio Pucci……….che parla da solo…

LOOK 3

Gli abiti a rete sono il must di questa primavera estate 2014
Un outfit da vera fashion victim? Eccolo!
Ho pensato di abbinare dei capi divertendomi come se fossi per le strade della pazza e variopinta Londra, così piena di colore e mix di stili diversi.
Ho selezionato il leggings Manish Arora, che illumina di colori accessi la canotta di Topshop in rete, da portare per chi osa, in trasparenza , con reggiseni in tinte forti o fantasie multicolor.
Ma il colore non basta mai: stampa pitone nei toni verde acqua per la borsa di Alexander Wang, che si mixa perfettamente con l’eccentricità degli accessori come l’occhiale Prada e il divertente ciondolo Nach.
E’ un look perfetto anche da portare per un aperitivo in spiaggia ,abbinato ad una flat oro e accompagnato ad un cocktail Martini…(direi ottimo connubio). Perfetto anche per la sera , alzando i gradi del nostro drink, ci alzeremo sulle punte con un tacco a spillo Jason Wu…bhe………………….. a questo punto perché non alzare il volume della musica?

 

Commenti

Commenti