Dopo New York, Los Angeles e Melbourne arriva a Firenze l’Aeolian Ride, tutti pronti ad aprire le ali! Una scia di colore, una ventata di freschezza, speranza e cambiamento sotto forma di biciclette e speciali tute gonfiate dal vento per le vie del centro storico fiorentino.

Aeolian Ride: da New York alla Toscana

Cosa hanno in comune New York, Cape Town, San Francisco, Los Angeles, Melbourne, Halifax e Firenze?

Sono città che hanno ospitato o che ospiteranno l’evento mondiale Aeolian Ride. Probabilmente non è molto conosciuto in Italia, ma grazie a Firenze questo evento artistico spettacolare ideato dall’artista Jessica Findley per lasciarsi alle spalle l’orrore dell’11 settembre 2001 e colorare il nero del terrore di nuovi colori, sbarca nel luogo in Toscana. In sé l’idea è molto semplice: una miriade di persone che sfrecciano in bicicletta con indosso una giacca colorata che si gonfia grazie alla forza del vento e le trasforma in palloncini antropomorfi.

Aeolian Ride a Firenze, il 25 ottobre 2014 con partenza alle 16:30 da Piazza Poggi

Leggeri, spensierati, colorati o bianchi come angeli. Tutto il contrario della paura, tutto il contrario del pessimismo e della guerra. Vi ricordate il film E.T. di Steven Spielberg? La scena del bambino che vola a bordo della sua bicicletta insieme all’alieno? Forse non esiste scena cinematografica più poetica e pura. La bicicletta che vola è il simbolo della fantasia e l’alieno extraterrestre rappresenta l’accettazione del diverso, la comprensione.

Non saremmo tutti migliori se fossimo capaci a colorare il nostro mondo con colori vivaci e cristallini, a sostituire il nero con il bianco, non sarebbe stupendo se fossimo in grado di comprendere davvero e fino in fondo “l’altro”? Se fossimo davvero in grado di amare il mondo in cui viviamo? Ci spunterebbero forse le ali? Magari quelle ali bianche che sembrano essere le maniche gonfiate dal vento delle bluse specifiche per l’Aeolian ride!

Aeolian Ride a Firenze, il 25 ottobre 2014 con partenza alle 16:30 da Piazza Poggi

Aeolian Ride a Firenze

Sabato 25 ottobre 2014 Firenze proverà ad indossare nuovi colori per portare un messaggio di pace e di condivisione, diventando una delle tappe di questa speciale installazione artistica in movimento. Proverà a cambiare prospettiva augurandosi che non sia solo per lo spazio di un pomeriggio ma che sia l’inizio di una totale trasformazione. Un altro mondo è possibile e nel luogo in cui ci troviamo é come non mai necessario.

La performance è aperta a chiunque voglia partecipare, le prenotazioni sono aperte e sono ammessi anche i minori, purché accompagnati da un adulto. L’iscrizione è gratuita e si può effettuare online accedendo al sito www.aeolian-ride.info oppure scrivendo una mail a ciclica@ciclica.cc.

Le iscrizioni verranno accettate fino ad esaurimento delle tute, per facilitare il lavoro dell’organizzazione è buona regola disdire per tempo per agevolare l’inserimento di un altro partecipante. Tutte le norme di sicurezza verranno rispettate, è obbligatorio l’uso del caschetto protettivo. In caso di non possesso se ne potrà richiedere uno previa richiesta anticipata tramite e-mail all’organizzazione.

Aeolian Ride a Firenze, il 25 ottobre 2014 con partenza alle 16:30 da Piazza Poggi

Il percorso attraverserà tutte le migliori attrazioni della città di Firenze, girerà intorno ai suoi celebri monumenti per raggiungere il punto di arrivo in serata, alle 18.30 dove la performance si concluderà lasciando spazio a una serie di concerti e ad un meritato aperitivo. La passeggiata in bicicletta non è impegnativa dal punto di vista fisico ma lo sarà dal punto di vista emotivo, gli occhi del mondo saranno puntati sulla Toscana e l’evento verrà filmato per la realizzazione di un video reportage come testimonianza della tappa.

Firenze diventerà il tassello dell’enorme puzzle mondiale legato all’arte dell’ Aeolian ride. Per i partecipanti sarà facile sentirsi parte di un progetto comune, un’avventura partecipativa destinata ad imprimersi sui libri di storia dell’arte e nella memoria collettiva internazionale.

L’appuntamento per la partenza è alle 16.30 da Piazza Poggi (si pregano i partecipanti di presentarsi all’incontro un’ora prima per la preparazione) . Il percorso in Firenze prevede la penetrazione della città d’arte in tutta la sua bellezza e la sua unicità. Le strade del capoluogo della Toscana si trasformeranno per un giorno in un allestimento artistico in movimento.

Le persone saranno portatrici di bellezza, protagoniste del futuro e testimoni del passato, elementi artistici umani, esse stesse opere d’arte viventi.

 

Aeolian Ride a Firenze, il 25 ottobre 2014 con partenza alle 16:30 da Piazza Poggi

Aeolian ride non è solo un grande evento made in Tuscany, ma un importante appuntamento mondiale. Nella mente dell’ideatrice Jessica Findley questa corsa doveva essere la bellezza assoluta in contrapposizione al male assoluto, il sogno dopo l’incubo dell’abbattimento delle Torri gemelle.

Il bianco, lo splendore contrapposto al buio dell’orrore. In quest’idea risiede la volontà di cambiare e di portare il cambiamento come una torcia in giro per il mondo. Una torcia capace di rischiarare gli animi e sensibilizzare le coscienze. Perché l’arte ha questo compito e quando lo compie realizza una grande vittoria per l’umanità. Correre l’Aeolian ride o solo parteciparvi come spettatori è un modo unico di partecipare alla storia.

Il merito di aver portato in Italia e a Firenze questo evento di straordinaria importanza artistica ideato è di Ciclica con il Patrocinio del Comune di Firenze e il contributo dell’ Ente Olandese per il Turismo e KLM (Royal Dutch Airlines).

Per maggiori informazioni e per pregustarsi l’evento guardando un video presentazione della manifestazione ecco gli indirizzi:

Link web: www.aeolian-ride.info

Chi parteciperà prenderà parte ad un evento storico e sarà fiero un giorno di essere stato lì, a pedalare per un mondo migliore.

 

Riproduzione Riservata ©Copyright TuscanyPeople

Commenti

Commenti