ArchitectsParty 2014 si terrà a Firenze. Giunto alla settima edizione, è un format di grande successo ideato da TOWANT, studio di comunicazione e marketing riservato ai professionisti dell’architettura e del design.

ArchitectsParty 2014

In base alla concezione che guida il lavoro dell’agenzia Towant – un concept di informal network – ogni anno alcuni studi di progettazione selezionati in diverse città d’Italia aprono le porte a un pubblico esclusivo per un aperitivo creativo. Il progetto ha una durata di alcuni mesi e ogni mese è dedicato a una delle città partecipanti.

Nel corso di ciascun evento gli studi di architettura diventano una meta alternativa per il relax di fine giornata, offrendo a un pubblico allargato, ma selezionato, l’esclusiva opportunità di visitare, in modo divertente e informale, i luoghi dove nascono le idee che trasformano case, hotel, Spa, spazi pubblici ricettivi, centri dello shopping e residenze. L’occasione è quella buona per fare network e B2B -business to business – un modo per creare e diffondere nuove conoscenze e proporre soluzioni integrate e sinergie tra i partecipanti.

ArchitectsParty 2014 dal 10 al 13 giugno a Firenze

Gli eventi sono a invito e permettono agli addetti ai lavori – aziende di design, contractor, imprenditori, business developper, imprese di costruzione – di entrare in contatto tra di loro e stringere nuovi patti progettuali e commerciali. Si tratta di un’opportunità speciale, di visibilità, di comunicazione e di incontro per favorire, creare o consolidare rapporti professionali già esistenti o non ancora avviati e promuovere una forte circolazione di idee.

ArchitectsParty 2014

Il format ArchitectsParty è un progetto diffuso che coinvolge per il 2014 dieci città, in otto tappe, e ben 80 studi di architettura. Il 2014 è l’anno di Bologna, Milano, Roma, Catania+Messina, Brianza+Como, Firenze, Vicenza e la Valle d’Aosta.

Il progetto ha preso avvio nel mese di marzo con un pranzo in una location esclusiva, riservato agli studi partecipanti e alle aziende coinvolte, per proseguire con gli eventi nelle singole città, che si snoderanno nei prossimi mesi, fino a dicembre.

ArchitectsParty 2014 a Firenze

Giugno è il mese dedicato alla tappa fiorentina di ArchitectsParty 2014 e prevede una tre giorni, 10-13 giugno, con diversi incontri quotidiani organizzati presso dodici differenti studi della città.

Martedì 10 giugno ad aprire le danze è CRSV Architetti Associati; alla stessa data un secondo evento è organizzato presso PLS Design.

Mercoledì 11 giugno la serata è molto ricca: tocca ad Andrea Ponsi Architect, Rosso 19, S&L Studio Simone Speciale e Associati, Tricot Architettura e Design + On Arch. Giovedì 12 è la volta di Arcabi Associates, Claudio Nardi Architect, Pierattelli Architetture e Stefania Parchitelli Architect.

Venerdì chiude la settimana di eventi creativi M+N Architecture.

Tutti gli eventi si tengono alla stessa ora, alle 19.00.

ArchitectsParty 2014 dal 10 al 13 giugno a Firenze

Un focus su uno dei partecipanti alla kermesse della progettazione è qui riservato a S&L, Studio Simone Speciale e Associati (www.essealcubo.com), sito in via Maggio 35, dietro Piazza Pitti, che apre le porte degli uffici l’11 giugno per il suo particolare aperitivo creativo. Lo studio, diretto dall’Architetto Simone Speciale, vanta una decennale esperienza internazionale, con progetti realizzati a Londra, Parigi, Marrakech, Roma, Milano. Specializzato in Interior design, Contract design e ristrutturazioni ha dedicato particolare attenzione al settore degli hotel e delle Spa oltre a ridisegnare alcune dimore private di raro incanto.

Anche per l’evento di via Maggio 35, come per tutti gli eventi di ArchitectsParty Italia 2014, Tasting e Media partner sono Menabrea (Drink partner), Lorenz (Snack partner), Haribo (Candy partner), Elle Decor Italia (Media partner) e Architonic (Web partner).

E dopo l’Italia saranno tre città europee a dar vita alla formula ArchitectParty Europe: Berlino, Lugano e Londra.

Per far circolare le idee in modo ancora più stimolante e trasversale.

 Riproduzione Riservata © Copyright TuscanyPeople

Commenti

Commenti