Il 22 settembre inaugura a Firenze Berberè San Frediano – craft pizza & beer, il nuovo locale che ha fatto della qualità e dell’artigianalità della pizza il suo punto di forza.

Berberè San Frediano: craft pizza & beer nel cuore dell’Oltrarno

Nel cuore di Borgo San Frediano, in Piazza de’ Nerli, apre Berberè San Frediano – craft pizza & beer, il locale che coniuga l’amore per la slow pizza alla passione per le birre artigianali prodotte da piccoli birrifici.
Berberè, una delle pizzerie più buone di Firenze, raddoppia la sua presenza in città: da oggi tutti i gusti di Berberè anche in Santa Croce

La slow pizza di Berberè

Il menù di Berberè San Frediano propone una carta di pizze selezionate, con particolare attenzione alle proposte vegetariane, che utilizzano impasti con sole farine macinate a pietra, biologiche e anche alternative al grano. Altra caratteristica della slow pizza è la sostituzione della lievitazione con la maturazione naturale: nell’impasto non viene impiegato lievito chimico, ma la pasta madre ottenuta dalla fermentazione naturale a temperatura ambiente della farina attraverso gli zuccheri della frutta.

La qualità dell’impasto, ricavato da pasta madre e farine di semi integrali, garantisce un’altissima digeribilità e un gusto particolare, mentre la selezione e la miscela di farine diverse dal grano (farro, enkir, kamut) rappresentano una valida alternativa dal punto di vista organolettico. Il risultato? Una pizza più sana, più leggera e più saporita. Infine, l’assenza di lievito, vi permetterà di alzarvi da tavola senza sentirvi gonfi come palloncini. Last, but not least i prezzi delle pizze partono da un minimo di 6 €, permettendo ai più di poter gustare questa bontà.

I fratelli Aloe in soli 9 anni hanno aperto 11 pizzerie e vinto vari premi internazionali per la loro eccellente pizza: parliamo di Berberè

 

La formula degustazione

Berberè, oltre a puntare su qualità e artigianalità, mira ad essere un locale pop, democratico, dove chi spende meno ha la stessa qualità di chi spende di più. E’ proprio sull’onda di questa filosofia che lo chef e patron del locale Matteo Aloe ha concepito la formula degustazione: le pizze scelte dai commensali vengono servite una alla volta, così che tutti possano assaggiare diverse specialità, alla giusta temperatura di servizio.

Le birre artigianali di Berberè

Ma la passione e l’amore verso la qualità non si fermano alla slow pizza. Le pietanze infatti sono accompagnate da birre artigianali alla spina, selezionate da L.A.B. Libera Arte della Birra, distributore nato con l’obiettivo di diffondere la cultura della birra artigianale di qualità e del “bere bene”. Le 6 birre che troverete da Berberè San Frediano sono principalmente italiane, ottenute con metodo tradizionale, non pastorizzate e non filtrate, prodotte con materie prime selezionate che cambiano in base al menù per meglio abbinarsi ai gusti proposti.

Berberè San Frediano: nel cuore poplare di Firenze di un locale dove trovare slow pizza, birra artigianale e amore per le materie prime

Vino, cicchetti e dintorni

Oltre alla pizza, è possibile gustare 10 proposte di cicchetti, piccoli assaggi da consumare prima, dopo o durante la portata principale, che prevedono l’impego di prodotti scelti di altissima qualità. Non mancano ovviamente i dolci artigianali, caratterizzati da semplicità e golosità. Gli amanti del vino non devono disperare! Da Berberè San Frediano infatti si trova un’accurata scelta di vini da agricoltura biologica e biodinamica, nati dal lavoro appassionato di viticoltori indipendenti i cui metodi di produzione risalgono alla tradizione contadina.

Berberè: una storia di successi

Berberè – craft pizza & beer nasce a Firenze dopo il successo ottenuto dai fratelli Salvatore e Matteo Aloe con i locali Berberè – light pizza & food a Castel Maggiore (BO) e il ristorante Alce Nero – Berberè in pieno centro a Bologna. Entrambi i locali hanno ottenuto numerosi riconoscimenti e hanno partecipato a importanti eventi gastronomici. 

Berberè San Frediano: nel cuore poplare di Firenze di un locale dove trovare slow pizza, birra artigianale e amore per le materie prime

L’obiettivo di tutti i locali dei fratelli Aloe è proporre una pizza di qualità, stagionale, buona da mangiare e da digerire, sostenibile, frutto della ricerca continua su farine, fermentazione, topping, metodi di cottura e proprietà nutrizionali. Il 22 settembre, dalle 18:30 in poi, in Piazza de’ Nerli 1 a Firenze finalmente potremo gustare la succulenta slow pizza di Berberè, accompagnata da un’ottima birra artigianale. Noi di TuscanyPeople saremo lì…e voi? Venite a fare un salto?

 Riproduzione Riservata ©Copyright TuscanyPeople

Commenti

Commenti