Le opere di Lorenzo Quinn simboleggiano un risveglio di coscienza dell’umanità

Lorenzo Quinn è un noto scultore, figlio del celebre attore hollywoodiano Anthony Quinn. L’artista ha presentato per la prima volta “Building Bridges” alla Biennale di Venezia nel 2019. Questa opera monumentale segue “Support“, la scultura presentata nel 2017, che rappresentava due mani emergenti dall’acqua a sostegno di un palazzo vicino alla Ca’ d’Oro, sul Canal Grande. L’immagine costituiva un messaggio esplicito in relazione alla minaccia del mutamento climatico.

Tra le sue opere si ricordano “Give” (2020), installata anche nel Giardino di Boboli degli Uffizi a Firenze, a testimonianza dell’importanza del “dono”; “Baby 3.0”, installata nel Giardino della Città Metropolitana (2022) di Venezia, attraverso la quale l’artista auspica una nuova Ri-nascita dell’Umanità.

Di forte impatto anche: “Together” (2021), opera di land art presentata, prima a Cannes, e poi all’esposizione “Forever is Now” in Egitto, in occasione del primo evento di arte contemporanea tenuto nel sito UNESCO delle Piramidi di Giza; “The Greatest Goal” (2022) in occasione della FIFA World Cup in Qatar,) e ”Paint your Life” (2024) a Caorle (Venezia).

Lorenzo Quinn, scultore contemporaneo italiano, a lavoro nel suo studio

Soggiornare a Marina di Pietrasanta e dintorni: i consigli di TuscanyPeople

Se ci si reca a Marina di Pietrasanta ad ammirare “Building Bridges”, perché non farsi un bel weekend lungo in questa affascinante parte della Toscana bagnata dal Tirreno e contornata dalla maestà della Apuane? E allora ecco i nostri consigli per un gradevolissimo soggiorno in Versilia.

Strutture ricettive

Hotel Byron – Forte dei Marmi: elegante boutique hotel, considerato uno dei luoghi più ricercati nel cuore della lussuosa cittadina rivierasca; Albergo Pietrasanta: nel cinquecentesco Palazzo Barsanti Bonetti, attende gli ospiti con la sua straordinaria collezione di opere d’arte contemporanea; Corte Rodeschi Relais: a Camaiore, calda ospitalità toscana in una residenza storica del Settecento; Principe Forte dei Marmi: Spa Hotel dove storicamente, lusso e glamour sono di casa; Hotel Plaza e de Russie – Relais & Châteaux: a Viareggio, hotel di grande prestigio, in stile Art Nouveau, con ristorante stellato, per un affascinante viaggio nel passato.

Ristoranti

Enoteca Marcucci: a Pietrasanta, cucina semplice e saporita, la cantina del Settecento, restaurata, conta oltre 3000 etichette; Lunasia: 1a stella Michelin, uno degli chef più fantasiosi e originali della Versilia e un ristorante-vetrina all’interno del lussuoso hotel Plaza e de Russie, a Viareggio; Trattoria da Beppino: a Pietrasanta, vecchia trattoria di grande tradizione e cucina tipica che da 60 anni si fonda sulla genuinità; Il Piccolo Principe: 2 stelle Michelin, al piano terra del Grand Hotel Principe di Piemonte, a Viareggio, lo chef Giuseppe Mancino presenta piatti che sembrano dipinti, combinando tradizioni locali e internazionali con creatività; Filippo – Ristorante a Pietrasanta, luogo conosciuto e amato da tutti, con cucina toscana classica, ma dinamica.

Per approfondire: “Marina di…”: alla scoperta delle Marine di Toscana

Marina di Pietrasanta è una famosa località della costa toscana in Versilia

Caro lettore, cara lettrice, se questo articolo ti è piaciuto potresti anche lasciarci un commento qui sotto, su FB, su IG, oppure condividerlo tramite il pulsante WhatsApp. Ma solo se ti va. Grazie di essere stato con noi.


Foto di copertina: Fonte Facebook Lorenzo Quinn

Riproduzione Riservata ©Copyright TuscanyPeople

Informazioni sull'autore

Avatar photo
Poeta & Ambassador of Tuscany
[fbcomments url="https://www.tuscanypeople.com/building-bridges-lorenzo-quinn-marina-di-petrasanta/" width="100%" count="on" num="3"]