Un magico viaggio alla scoperta delle Case di Babbo Natale in Toscana, tra elfi, leccornie e le tipiche atmosfere degli affascinanti borghi toscani.

Un viaggio magico tra le Case di Babbo Natale in Toscana

Il Natale è per la mia famiglia un momento di condivisione ed allegria, soprattutto per i miei figli Cosimo, Letizia e Giulia. Proprio per questo, quest’anno ho voluto fare un regalo ai miei piccoli e a mia moglie, proponendo un excursus suggestivo tra tutte le case di Babbo Natale in Toscana, in questa bellissima regione, ricca di storia e tradizioni. Cartina alla mano, abbiamo preso l’automobile e ci siamo dedicati un intero weekend, da venerdì a domenica.

Case di Babbo Natale in Toscana: un magico tour tra i borghi toscani e le città dove visitare incontrare Santa Claus e i suoi aiutanti

Dove trovare le Case di Babbo Natale in Toscana

Casa di Babbo Natale a Firenze

La prima tappa del tour tra le Case di Babbo Natale in Toscana è stata nei dintorni Firenze, dove abbiamo visitato l’antica Rocca Strozzi nella località di Campi Bisenzio. L’inizio della nostra avventura è stato emozionante, attraverso il percorso medievale dove i miei bambini sono rimasti a bocca aperta, grazie alle luci festose e ad un’atmosfera natalizia che li ha catapultati nella vera tradizione di Santa Claus. Hanno incontrato il loro idolo per la prima volta e hanno conosciuto le origini lontane che portano a San Nicola e alle sue gesta. E’ sicuramente migliorata rispetto all’anno scorso ma il luogo dove viene organizzata è un po piccolo e tortuoso.

Casa di Babbo Natale a Montecatini Terme

Da Firenze ci siamo spostati verso Nord-Est, in Val di Nievole, a Montecatini Terme in provincia di Pistoia: qui abbiamo vissuto un’esperienza celestiale, sicuramente più ampia e di respiro rispetto alla precedente.
Cosimo, Letizia e Giulia hanno iniziato un percorso magico, iniziando dai paesaggi bianchi ed innevati popolati da orsi polari, elfi, gnomi e folletti abitanti nelle piccole case in legno d’acero.

I piccoli sono stati condotti per mano dalla Fata delle Nevi che, in mezzo agli abeti e al ghiaccio polare, ha raccontato loro la magica storia del Natale. Cosimo, il più grande, ha tramortito di domande la fanciulla, peggio di una tempesta di neve, voleva sapere tutto sulle tradizioni nordiche degli abitanti della foresta! La Fata delle Nevi, con una dolcezza straordinaria, ha risposto alle sue domande come se stesse raccontando una favola di altri tempi.

Case di Babbo Natale in Toscana: un magico tour tra i borghi toscani e le città dove visitare incontrare Santa Claus e i suoi aiutanti

I bambini hanno continuato il percorso nel bosco incantato, all’interno della fabbrica dei giocattoli dei folletti aiutanti di Babbo Natale. Una volta entrati nella sua dimora, hanno conosciuto il maggiordomo e la governante brontolona che li hanno condotti tra l’armadio pieno di divise rosse, il letto a baldacchino, il trono e i bauli pieni di dolciumi e balocchi.

Letizia e Giulia sono rimaste estasiate ad osservare le vecchie bambole di pezza che si usavano una volta, fatte con materiali di recupero; il maschietto ha giocato con i trenini e lo Schiaccianoci in legno colorato. Mentre i piccoli si divertivano a costruire i giocattoli e modellare la pasta di sale, io e mia moglie ci siamo dedicati alla degustazione del buonissimo cioccolato artigianale.

Fabbrica di Babbo Natale a Pisa

Dopo aver pernottato a Villa Righi Amerighi, Residenza d’Epoca in Val di Nievole, ci siamo trovati molto bene, abbiamo continuato il nostro viaggio per le Case di Babbo Natale in Toscana, proseguendo verso la Fabbrica di Babbo Natale a Pisa: qui i miei bambini hanno avuto l’opportunità di assistere ad un teatrino con le marionette, conoscendo un’altra tradizione tipica del Natale.

Dopo aver visitato la dimora di Santa Claus, Cosimo, Giulia e Letizia si sono destreggiati a costruire dei piccoli balocchi con materiali di recupero, un’iniziativa interessante ed eco – solidale. Il momento più emozionante è stato il selfie con Babbo Natale, dietro un’enorme installazione a forma di palla di neve: Giulia, la più grande, conserva ancora lo scatto nel suo diario segreto, me l’ha confidato in un orecchio!

Case di Babbo Natale in Toscana: un magico tour tra i borghi toscani e le città dove visitare incontrare Santa Claus e i suoi aiutanti

Casa di Babbo Natale a Avenza

Dopo questa meravigliosa esperienza, siamo saliti fino a Massa Carrara, ad Avenza, dove è possibile visitare il mondo segreto di Babbo Natale, la sua celebre magione, la fabbrica degli gnomi e le casette in legno disseminate nel territorio.

Avenza è una città magica, situata tra montagna e mare, dista cinque chilometri dalle Alpi Apuane di Massa e solo due dal lungomare di Marina di Carrara. Vicino a Massa Carrara si trova anche il territorio della Garfagnana, un luogo quasi mitico in cui si narra che fate e folletti animino le notti d’inverno.

Casa di Babbo Natale nella Villa la Versiliana

Abbiamo proseguito giù, costeggiando la costa, e siamo giunti nella pittoresca Versilia, a Marina di Petrasanta. Qui abbiamo visitato la suggestiva Villa la Versiliana e tutte le attrazioni dedicate a Babbo Natale come il trono, la sua camera da letto privata (dove nasconde sotto i cuscini biscotti e leccornie), la cucina traboccante di pietanze, la slitta trainata dalle renne e zeppa di balocchi.

Case di Babbo Natale in Toscana: un magico tour tra i borghi toscani e le città dove visitare incontrare Santa Claus e i suoi aiutanti

Casa di Babbo Natale a Arezzo

Il viaggio alla scoperta delle Case di Babbo Natale in Toscana è terminato nell’entroterra, siamo approdati ad Arezzo, nei pressi della Val di Chiana, al Mercatino tradizionale, dove mia moglie ha colto l’occasione di acquistare suggestive idee regalo per amici e parenti.

Casa di Babbo Natale a Chianciano Terme

Come ultima tappa ci siamo dedicati il Parco Acqua Santa a Chianciano Terme, dove i piccoli hanno sguazzato nella piscina dei giochi, mentre noi grandi ci siamo rilassati alle terme sensoriali.
Cosimo, Giulia e Letizia hanno scritto ed imbucato le loro letterine, prima nella baita e poi all’ufficio postale privato di Santa Claus: dopo queste esperienze, sono tornati a casa trepidanti e pieni di gioia!

Case di Babbo Natale in Toscana: un magico tour tra i borghi toscani e le città dove visitare incontrare Santa Claus e i suoi aiutanti

È stato un viaggio entusiasmante: mentre i miei figli si porteranno nel cuore la suggestiva magia dello spirito natalizio e delle Case di Babbo Natale in Toscana, io e mia moglie ci siamo dedicati un paio di calici di ottimo vino delle 14 strade del vino toscano, una delizia!

Se vuoi sfogliare TuscanyPeople su Flipboard ⇒⇒ Flipboard_Tp

Scarica l’app per ⇒ IOS App Flipboard ⇒ o per Android Flipboard_Android

Riproduzione Riservata ©Copyroght TuscanyPeople

Commenti

Commenti