Castiglione di Garfagnana è uno dei 23 Borghi più belli d’Italia della Toscana. Arroccato sulle montagne della Lucchesia, si caratterizza per essere un esempio intatto di cittadella medievale, dominata dalla sua imponente Fortezza del Leone.

Castiglione di Garfagnana, uno dei 23 Borghi più belli d’Italia della Toscana

Castiglione di Garfagnana, è uno dei 23 Borghi più belli d’Italia presenti in Toscana. Come indicato dal nome, questo caratteristico borgo medievale toscano si trova in Garfagnana, bellissimo territorio in provincia di Lucca, al confine con l’Emilia Romagna (mappa).

Castiglione di Garfagnana è uno dei 23 Borghi più belli d'Italia della Toscana. Al confine con l'Emilia è una cittadella medievale intatta.

La Fortezza del Leone

Il Castrum Leonis, il castello di Castiglione di Garfagnana, ha origini antiche. Sono stati infatti i Romani a fondare questa fortezza, la più importante ed imponente della vallata. Costruito in una posizione strategica, sulla via che arriva al Passo San Pellegrino (importantissimo per l’esercito dell’epoca) è stato sovente sotto assedio nel corso dei secoli.

Passato sotto il potere dei Lucchesi intorno alla metà del 1100 riuscirà a ribellarsi, iniziando così un’epoca di riconquista e insurrezioni che durerà  al 1371, quando tornerà definitivamente sotto il dominio del casato lucchese.

E’ proprio in questo periodo che viene definitivamente ampliata e ricostruita la cinta muraria ancora oggi intatta. All’inizio del 1600, la potenza espansiva degli Estensi lambì più volte questa zona, ma il castello resistette sempre agli assedi, rimanendo fedele al ducato lucchese.

Castiglione di Garfagnana è uno dei 23 Borghi più belli d'Italia della Toscana. Al confine con l'Emilia è una cittadella medievale intatta.

E’ solo dopo il Trattato di Vienna nel 1815 che la granduchessa di Lucca, Maria Luisa di Borbone, cede la fortezza al duca di Modena Francesco IV.

Il Castrum Leonis di Castiglione di Garfagnana

La fortificazione è una delle più grandi ed importanti ad essere ancora utilizzate. La struttura, ovviamente, ha una chiara architettura difensiva.

Ora la fortezza è stata convertita a residenza e il proprietario consente le visite esterne solo se con una guida. E’ ancora presente ed utilizzabile il vecchio pozzo che consentiva di approvvigionarsi d’acqua durante gli assedi ed una via segreta sotterranea, che passa dentro la collina.

Castiglione di Garfagnana è uno dei 23 Borghi più belli d'Italia della Toscana. Al confine con l'Emilia è una cittadella medievale intatta.Sono presenti 3 torri a base circolare lungo il perimetro e tutte possiedono ‘beccatelli pensili‘ che consentivano di proteggersi agendo attraverso le ‘caditoie‘, ovvero le aperture tra la base del muretto ed il pavimento.

Sull’ingresso, invece, sono presenti i resti di un torrione a base quadrata che svolgeva la funzione di polveriera. L’altezza delle mura dal terreno varia in base alla conformazione naturale della collina tra un minimo di 11 ed un massimo di 17 metri.

Nel corso dei secoli è stato progressivamente ‘ammorbidito’ il carattere guerresco della fortificazione con l’apertura di nuove porte per l’accesso alla cittadella fortificata e l’eliminazione del fossato attorno alle mura e relativo ponte levatoio dell’unica porta di accesso.

Castiglione di Garfagnana è uno dei 23 Borghi più belli d'Italia della Toscana. Al confine con l'Emilia è una cittadella medievale intatta.

Dal XVII secolo due dei torrioni della cinta ospitano i campanili delle due principali chiese della città, San Michele e San Pietro. Caratteristico anche il ponte medievale, costruito intorno al XIV secolo (probabilmente insieme alla strada diretta verso Chiozza) a sella d’asino e con le pietre del luogo.

Le feste e gli eventi a Castiglione di Garfagnana

Il passare del tempo a Castiglione di Garfagnana viene scandito da numerose feste e ricorrenze popolari:

– la prima domenica dell’anno si svolge la consueta Festa del Regalo. Durante la celebrazione viene fatto portare oro, incenso e mirra (i doni dei Re Magi) alla Madonna da un bambino nato nel paese che abbia non più di 7 anni. Questo perché durante la grande peste del 1631 il paese venne miracolosamente risparmiato.

Castiglione di Garfagnana è uno dei 23 Borghi più belli d'Italia della Toscana. Al confine con l'Emilia è una cittadella medievale intatta.

– la notte della Befana (il 5 gennaio) diversi gruppi di persone si travestono da befane e girano per il paese e porta dopo porta suonano chiedendo doni in una sorta di rievocazione di Halloween. Al termine del giro tutti i gruppi di persone si ritrovano nella piazza principale del paese, la Piazza del Comune.

– a metà luglio, un anno ogni 3, nella domenica più prossima al giorno 16 viene portata la Madonna in processione per le strade del paese.

– durante la Festa Medievale in agosto, invece, si svolgono numerosi rievocazioni storiche che riportano l’intera vita del paese ad 800 anni fa.

– nella seconda domenica di ottobre ogni anno c’è la celebre Fiera dedicata alle ricchezze autunnali del posto, ovvero i funghi, i tartufi e le castagne. Inoltre in contemporanea apre la Fiera del bestiame con mercatini di prodotti tipici.

Castiglione di Garfagnana è uno dei 23 Borghi più belli d'Italia della Toscana. Al confine con l'Emilia è una cittadella medievale intatta.

Mentre in inverno non sono presenti altre ricorrenze di rilievo, è possibile approfittare degli innumerevoli impianti sciistici che circondano la zona. E’ anche possibile, oltre alle piste di discesa, visitare la zona percorrendo le piste da sci di fondo o direttamente i sentieri montani che si snodano lungo faggete secolari.

San Pellegrino in Alpe

Tra le zone caratteristiche della zona va segnalata anche una frazione di Castiglione di Garfagnana, che è San Pellegrino in Alpe.

Questo borgo è infatti il paese abitato posto più in alto di tutti gli Appennini. Oltre a questo, è molto caratteristico il fatto per cui questa frazione appartenga contemporaneamente sia a due Comuni (Castiglione e Frassinoro) che a due Province (Lucca e Modena) che a due Regioni (Toscana ed Emilia-Romagna) diverse allo stesso tempo.

Castiglione di Garfagnana è uno dei 23 Borghi più belli d'Italia della Toscana. Al confine con l'Emilia è una cittadella medievale intatta.

Questo perché il confine tra le due regioni passa esattamente a metà paese. Il centro abitato è sorto attorno alla cappella che raccoglie le spoglie dei Santi Pellegrino e Bianco verso il 600 d.C., con la fondazione di alcuni ostelli che offrivano ospitalità ai sempre più numerosi pellegrini che arrivavano persino da territori stranieri. Anche per questo il borgo è molto caratteristico ed interessante.

Esiste anche un sentiero che percorre le zone limitrofe della frazione, permettendo di rivivere le vicende più significative della vita di San Pellegrino e, al cui termine, si trova un grosso cumulo di pietre portate dai pellegrini anno dopo anno come penitenza.

Riproduzione Riservata ©Copyright TuscanyPeople

Commenti

Commenti