Domenica 29 settembre 2019 le strade di Firenze si sono vestite di rosa, grazie a Corri La Vita, la manifestazione che promuove la raccolta fondi per la prevenzione e la cura del tumore al seno. L’edizione di quest’anno, la XVII per l’esattezza, ha visto una partecipazione da record, superando le 35.900 presenze dello scorso anno.

Corri la Vita, un vero record di presenze per l’edizione 2019

Record di partecipazione per Corri la Vita XVII, l'evento dedicato alla prevenzione e cura del tumore al seno, creato da Bona Frescobaldi

Una grande festa per la XVII edizione di CORRI LA VITA, la manifestazione sportiva non competitiva che promuove la raccolta di fondi per progetti dedicati alla prevenzione e cura del tumore al seno. Migliaia di persone hanno ‘invaso’ il capoluogo fiorentino, superando il record di presenze dello scorso anno (furono 35.900). Le cifre ufficiali verranno presentate martedì 1° ottobre alle ore 18.30 nello showroom di Devon&Devon.

Tantissimi gli ospiti intervenuti sul palco in piazza Vittorio Veneto insieme a Giovanni Minoli, starter di quest’anno, e la conduttrice Eva Edili, tra cui Luca Calvani, Melissa Satta e Alia Guagni. “Sono commossa, ma non stupita, dalla generosità di fiorentini e non solo – commenta Bona Frescobaldi, presidente di CORRI LA VITA Onlus – e vorrei ringraziare di persona ognuno di loro per il sostegno che ci danno. Siamo tutti molto orgogliosi di quello che riusciamo ad organizzare ogni settembre da diciassette anni”.

I vincitori della corsa Corri La Vita XVII

Record di partecipazione per Corri la Vita XVII, l'evento dedicato alla prevenzione e cura del tumore al seno, creato da Bona Frescobaldi

I migliori risultati della manifestazione non agonistica in ordine di arrivo:

1 – Hodan Mohamed 
2 – Caterina Ferretti
3 – Elena Canuto
1 – Massimo Mei
2 – Abdellah Dachune
3 – Emanuele Ghergut

Come nasce Corri la Vita

Record di partecipazione per Corri la Vita XVII, l'evento dedicato alla prevenzione e cura del tumore al seno, creato da Bona Frescobaldi

Corri La Vita nasce nel 2003 per iniziativa della Presidente Bona Frescobaldi e organizzata dall’Associazione Corri La Vita Onlus. Negli anni sul palco di Corri La Vita si sono alternati tantissimi ospiti: da Gianni Morandi a Carlo Conti, da Mara Venier a Niccolò Campriani (tanto per citarne alcuni), tutti uniti per combattere il tumore al seno, promuovendo la prevenzione, sostenendo al ricerca e le strutture che si occupano di cura e riabilitazione.

Nelle precedenti edizioni sono stati raccolti e distribuiti oltre 5.700.000 euro, riunendo quasi 335.100 partecipanti e consentendo un’assistenza di qualità a oltre 400.000 donne. “Nello specifico infatti possiamo dire che negli ultimi cinque anni le pazienti curate nei centri di senologia italiani riuniti da Senonetwork che hanno tratto beneficio dalle attività svolte (come il controllo di qualità, la formazione degli operatori, gli incontri periodici con i centri) sono state circa 200.000 e sono stati 3.000 i professionisti (medici e altri operatori sanitari) all’interno di questi centri che hanno potuto operare al meglio grazie anche all’intervento di Corri La Vita.

Record di partecipazione per Corri la Vita XVII, l'evento dedicato alla prevenzione e cura del tumore al seno, creato da Bona Frescobaldi

Inoltre con i macchinari donati alla Diagnostica senologica di Careggi sono state realizzate quasi 200.000 tra mammografie/galattografie/radiografie dal 2011 a oggi. Per quanto riguarda invece il Ce.Ri.On. – Centro Riabilitazione Oncologica di Villa delle Rose, dal 2005 a oggi, grazie a CORRI LA VITA, sono state seguite oltre 9.000 pazienti ed effettuate circa 120.000 prestazioni di riabilitazione“.

👉 Scopri di più sulle passate edizioni di questo grande evento di solidarietà

Fonte: corrilavita.it

Foto: ©MatteoBonan – @JuriCiani (foto 1)

Informazioni sull'autore

Redazione TuscanyPeople
Blogger & Ambassador of Tuscany

Commenti

Commenti