Guida a 10 locali, tra ristoranti e trattorie, dove mangiare la bistecca alla fiorentina in Toscana

Dove mangiare la bistecca alla fiorentina in Toscana

Di cosa parleremo in questo articolo:

  • Segreti e regole per una perfetta bistecca alla fiorentina
  • 10 luoghi eccellenti dove mangiare la bistecca alla fiorentina in Toscana
  • A Firenze, dal Latini
  • A Montepulciano, all’Osteria Acquacheta
  • A Magliano in Toscana, dalla Trattoria Cupi
  • A Castelfranco di Sotto, dalla Trattoria da Benito
  • Ad Arezzo, da Essenza
  • A Livorno, da InCarne
  • A Pistoia, da Bisteccatoscana
  • A Massa, da La Congiura
  • A Prato, da Che ciccia che c’è
  • A San Quirico d’Orcia, da Trattoria Osenna

Per i non-vegetariani una delle proposte culinarie più famose della Toscana, forse addirittura la proposta per antonomasia, è la bistecca alla fiorentina. La sua storia è strettamente legata alla famiglia Medici che per festeggiare San Lorenzo soleva illuminare le piazze di Firenze con grandi falò, attorno a cui i cittadini si riunivano per bere del buon vino e gustarsi una succulenta carne di vitella che gli veniva offerta dai signori della città.
Accadde poi che in uno di questi falò alcuni mercanti inglesi rimasero talmente colpiti dalla bontà della carne saporita che iniziarono a chiederne altra gridando: “Beef Steak!”. Da qui il termine “bistecca”.

Bistecca alla fiorentina cruda su tagliere di legno

Segreti e regole per una perfetta bistecca alla fiorentina

Il segreto di quest’eccellenza toscana è il vitellone bianco della Val di Chiana, detto anche “chianina”, razza pregiata di bovini da cui deriva la materia prima per la perfetta bistecca alla fiorentina. Ma non basta. Esistono anche altre regole ferree da rispettare:

– Il taglio deve essere eseguito rigorosamente dalla lombata, a formare un cuore perfetto con attorno uno strato non troppo spesso di grasso.
– La bistecca deve essere alta dai 3,5 ai 4 centimetri, lo spazio presente tra una costola e l’altra dell’animale.
– La carne deve essere frollata per minimo un ventina di giorni, mentre la cottura s’impone assolutamente alla brace e al sangue.
– Gli unici condimenti ammessi sono sale grosso e olio EVO, perché il sapore della carne non deve risultare adulterato, e deve potersi esprimere in modo diretto e naturale.

Bistecca alla fiorentina cotta su tagliere di legno

10 luoghi eccellenti dove mangiare la bistecca alla fiorentina in Toscana

A Firenze, dal Latini

Il Latini è una vera e propria istituzione della città. Premiata con la Stella Michelin 2020, la trattoria nasce più di cento anni fa con la cucina di Sora Maria. E 4 generazioni dopo è ancora qui, sotto la sapiente guida di Torello, un vero oste vecchia maniera.
Dal Latini la bistecca viene servita su una lastra di ardesia, con un pizzico di sale grosso: pochi, semplici, ingredienti per un’esperienza di alto livello che non si dimentica facilmente.

Latini: Via dei Palchetti, 6/R – Firenze

A Montepulciano, all’Osteria Acquacheta

Nel cuore del centro storico di Montepulciano, l’Osteria Acquacheta propone una cucina strettamente legata al territorio da cui provengono tutti gli ingredienti.
Tra piatti semplici, di carattere, in cui sono privilegiati qualità e gusto, la fa da padrone la bistecca alla fiorentina, tagliata magistralmente dall’oste sul momento e cotta alla brace davanti agli occhi degli avventori grazie alla cucina a vista.
È anche possibile portare il vino proprio.

Osteria Acquacheta: Via del Teatro, 22 – Montepulciano (Si)

Taglio del prosciutto e bistecca cruda all'Osteria Acquacheta di Montepulciano

A Magliano in Toscana, dalla Trattoria Cupi

La Trattoria Cupi, immersa nel denso verde maremmano, è la classica trattoria toscana perfetta per prendersi una pausa all’insegna del buon cibo.
Qui la tradizione la fa da padrona, tanto che si trova una gran varietà di piatti della tradizione toscana, tutti preparati con ingredienti freschi e di altissima qualità, primo fra tutti la classica bistecca alla fiorentina, cucinata a regola d’arte.

Trattoria Cupi: Strada di Cupi, 1 – Magliano in Toscana (Gr)

A Castelfranco di Sotto, alla Trattoria da Benito

La Trattoria da Benito è un luogo tipicamente toscano, molto accogliente, e caratterizzato da atmosfera familiare e cucina genuina. Tra i tanti piatti dell’antica tradizione toscana, dall’antipasto al dolce, la loro bistecca alla fiorentina riflette in modo rigoroso gli standard che abbiamo visto sopra: carne di prima qualità cotta alla brace, spessa quanto basta per ottenere una crosticina croccante; saporita fuori e succosa al punto giusto dentro; condita con solo un goccio di olio EVO di produzione locale.

Trattoria da Benito: Via Martiri della Libertà, 2 – Castelfranco Di Sotto (Pi)

Esterno della Trattoria Cupi a Magliano di Toscana

Ad Arezzo, da Essenza

Essenza “Dario e Anna” nasce da tre generazioni di grande passione e studio per la cucina. Tutto ebbe inizio con Dario Scoscini e Anna Parrini che nel 1964 aprirono un alimentari che presto divenne un punto di riferimento per la città.
Il figlio Luca, con l’aiuto della moglie Silvia, ha portato avanti e trasmesso la passione dei genitori ai figli che si sono specializzati in vini e distillati, trasformando l’alimentari dei nonni in Essenza.
Qui ad accompagnare gli ottimi vini proposti troviamo anche la migliore fiorentina di Arezzo, ancora più squisita perché condita dalla splendida vista su Piazza Grande di cui gode il ristorante.

Essenza: Piazza Grande 16 – Arezzo

A Livorno, da In Carne Ristorante Macelleria

A Livorno, tipica città portuale dove il pesce la fa da padrone, per la bistecca alla fiorentina bisogna andare da In Carne Macelleria Ristorante
Anticamente deposito di grano, oggi la location è stata ristrutturata senza disdegnare di mantenerne un tocco di sana rusticità, coi suoi muri a mattone, gli archi, e il pavimento “crudo” come… la carne. Appunto.
Il nome da solo basta a capire che qui la preparazione della carne rappresenta un vero e proprio rituale, dalla scelta della materia prima di altissima qualità, passando per la frollatura, fino ad arrivare alla cottura: senz’altro la miglior bistecca alla fiorentina del livornese.

InCarne: Scali del Monte Pio, 11 – Livorno

Bistecca di Fassona da In Carne Ristorante Macelleria a Liivorno dove mangiare la bistecca in Toscana

A Pistoia, da Bisteccatoscana

Questo è un locale molto particolare in cui non si ordina. Per ogni cliente vengono servite bistecche da 600 gr e, nel corso della cottura, viene proposto un antipasto di stagione.
La bistecca, cotta a vista su legna, è accompagnata da tre contorni di stagione. Per concludere in dolcezza: biscottini artigianali e vino dolce. Esperienza da provare.

Bisteccatoscana: Via Sant’Andrea, 30 – Pistoia

A Massa, da La Congiura

La Congiura è una piccola trattoria con una storia antica dal sapore di leggenda.
C’era una volta un avido sovrano che faceva morire di fame il suo popolo. Allora 5 cacciatori decisero che ogni notte avrebbero sottratto una delle mucche del re e l’avrebbero cucinata in una taverna segreta senza insegna e senza nome, che dopo un po’ i viandanti presero a chiamare: “La Congiura”.
Come poteva nel menù di questa trattoria mancare una vera bistecca alla fiorentina? Tra l’altro, una delle migliori in assoluto, un’esperienza indimenticabile.

La Congiura: Via Marina Vecchia 69 – Massa (Massa-Carrara)

Bistecca sulla brace da Bisteccatoscana, a Pistoia, dove mangiare la fiorentina in Toscana

A Prato, da Che Ciccia Cè

Da Che Ciccia C’è, nel centro di Prato, consigliamo di farsi spiegare dai proprietari le differenze tra le varie carni e le loro origini accompagnando la bistecca con dall’ottimo vino della casa. Altrimenti potete portarvelo voi da casa, il vino. Un’esperienza molto interessante, da provare.

Che Ciccia C’è: Piazza del Collegio, 9 – Prato

A San Quirico d’Orcia, dalla Trattoria Osenna

Alla Trattoria Osenna la cucina è fatta di ricette tramandate per secoli di madre in figlia. Qui si abbinano le materie prime di altissima qualità, a km0, al sapore della tradizione e a un pizzico di creatività.
La bistecca di chianina viene mostrata prima cruda, quindi arriva in tavola a gran velocità, con una cottura perfetta e servita egregiamente.
Per il vino, meglio farsi consigliare dall’esperto titolare.

Trattoria Osenna: Via Dante Alighieri – San Quirico d’Orcia (Si)

Bistecca alla fiorentina cuoce sulla brace con ciocco di legno

Caro amico TuscanyPeople-iano, questi sono i 10 luoghi dove mangiare la bistecca alla fiorentina in Toscana come Dio comanda. Ora sta a te provarne qualcuno e inviarci i tuoi preziosi feedback. Scrivici pure qui sotto, su Facebook, su Instagram, per noi è fondamentale che tu ci racconti la tua esperienza.

📍 PER APPROFONDIRE:

La Toscana è la tua passione? Anche la nostra!


Riproduzione Riservata ©Copyright TuscanyPeople

Informazioni sull'autore

Publisher, Blogger & Ambassador of Tuscany
[fbcomments url="https://www.tuscanypeople.com/dove-mangiare-la-bistecca-alla-fiorentina-in-toscana/" width="100%" count="on" num="3"]