I 10 eventi in Toscana a ottobre 2021 da non perdere, selezionati per voi dalla redazione di TuscanyPeople

10 imperdibili eventi in Toscana a ottobre 2021

Inizia oggi la nostra rubrica quindicinale dedicata agli eventi in Toscana. In questo articolo vi proponiamo 10 eventi in Toscana a ottobre 2021, selezionati dalla redazione di TP, a cui potreste decidere di partecipare nelle prossime due settimane.

Buona scelta e buon divertimento.

Amiche bevono vino rosso tra le vigne in Toscana

1. Sabato 9 ottobre, a Reggello: Amore Paura e Morte – Chiacchierate in letteratura

Iniziamo la nostra selezione di eventi in Toscana a ottobre 2021 con la rassegna di letture a Reggello, a cura di Ester Baldi, presso la Biblioteca Comunale di Reggello. Sabato 9 ottobre, alle ore 17,30, andrà in scena: “Verrà la morte e avrà i tuoi occhi: l’ultima raccolta di Cesare Pavese“.

L’evento sarà realizzato nel rispetto della normativa per la prevenzione del COVID 19. La prenotazione è obbligatoria. I posti disponibili saranno assegnati fino a esaurimento.

2. Da venerdì 8 a domenica 10 ottobre, a Livorno: Harborea – Festa delle piante e dei giardini d’oltremare

Harborea, Festa delle Piante e dei Giardini d’Oltremare, è una mostra mercato che da una decina di anni riunisce appassionati di botanica, relatori internazionali e artisti floreali nel Parco ottocentesco di Villa Mimbelli, già sede del Museo Civico Giovanni Fattori, a Livorno.

Dall’8 al 10 ottobre, questo angolo storico di Livorno si tinge di verde e dei colori dei fiori doltremare, delle piante locali ed esotiche, dei semi e delle spezie dal mondo.

Tre giorni d’incontri, esposizioni, percorsi botanici e culturali accompagnati da Nicoletta Campanella, editrice e scrittrice professionista. Il tema di questa edizione è il Bosco: uno spazio reale e immaginario – ricreato nel parco della villa – inteso come luogo in cui immergersi, incontrarsi e stringere relazioni.

Nel programma sono previsti momenti di scambio culturale e scientifico, performance artistiche, interventi di esperti ed esposizioni di prodotti gastronomici.

Per maggiori informazioni: Harborea.com

Villa Mimbelli a Livorno, sede del Museo Giovanni Fattori

3. Da sabato 9 a domenica 10 ottobre, a Buonconvento: Francigena Film Festival

Tra gli eventi in Toscana a ottobre 2021 abbiamo selezionato il Francigena Film Festival. Si tratta di un Festival Internazionale di Cortometraggi ispirati dal viaggio e dal cammino, in ogni loro declinazione. La seconda edizione coincide con le celebrazioni dei 700 anni dalla morte di Dante.

Il Festival, vincitore nel 2020 del Bando Vivaio di Regione Toscana, è una manifestazione che l’anno scorso si è tenuta in streaming a causa della pandemia. Nonostante fosse appena nata ha ottenuto un grande successo: è stata vista e condivisa da migliaia di utenti, con la proiezione online di decine di cortometraggi in concorso provenienti dai 5 continenti.

L’edizione di quest’anno sarà in presenza, e verrà sempre curata da AVATAR ASSOCIAZIONE CULTURALE, col Patrocinio dell’Associazione Europea delle Vie Francigene e il sostegno e Patrocinio del Comune di Buonconvento.

4. Fino al 10 di ottobre, dal 26 agosto, prosegue a Lucca: Labirinti: mito, simbolo, gioco

Si tratta di un viaggio virtuale attraverso le forme e i significati del labirinto. La mostra fa parte delle iniziative per celebrare la rifondazione della cattedrale di Lucca, portata a termine nel 1070; trae spunto dalla presenza, nel portico romanico della cattedrale, di un celebre labirinto.

La mostra – che ha luogo nell’Oratorio di San Giuseppe, parte del complesso museale della cattedrale – guida i visitatori in un suggestivo viaggio virtuale tra i tanti labirinti della storia e i loro significati simbolici, dall’antica Grecia fino ai nostri giorni.

Sull’attigua piazza di San Martino, da spettatori diventeremo protagonisti, invitati a percorrere i luminosi e mutevoli labirinti che all’imbrunire si accenderanno per attirarci in una sfida antica come la storia stessa dell’umanità

Tutti i giorni dalle 10 alle 18, con ultimo accesso alle 16.30.
Venerdì e sabato 10 –18 e 21-23, con ultimo accesso alle 22.

Nello stesso periodo, ogni sera, dalle 21 alle 23, andrà in onda videoproiezione notturna sulla Piazza di San Martino: “La sfida del labirinto“.

Mura di Lucca al tramonto

5. Fino al 17 ottobre, a Pistoia: Pistoia in cammino

Dal 18 settembre le Sale Affrescate del Palazzo Comunale di Pistoia ospitano una mostra dedicata ai quattro cammini che attraversano la città. Attraverso le immagini, oltre che a un video documentario, “Pistoia in Cammino” conduce lo spettatore nel mondo delle antiche vie storiche, religiose, culturali e contemporanee.

Pistoia si è affermata nei secoli come crocevia di cammini grazie alla presenza di una reliquia di San Jacopo, diventando così la Santiago Minor, la Piccola Santiago italiana. Le passioni e le esperienze dei pellegrini in movimento sul Cammino di San Jacopo, sul Cammino di San Bartolomeo, sulla Via Romea Strata e sulla Via Francesca della Sambuca rappresentano il cuore della mostra.

Numerosi eventi animano l’esposizione per tutta la sua durata: dibattiti e incontri con esperti nazionali sul tema; visite turistiche guidate a tema jacopeo; laboratori per bambini ed escursioni sui cammini, in collaborazione con la Biblioteca San Giorgio di Pistoia.

Il 9 ottobre è in programma il raduno pellegrino, una giornata in cammino organizzata da Comunità Toscana il Pellegrino, Via Romea Strata, Gruppo del Cammino di San Bartolomeo e Gruppo della Via Francesca della Sambuca.

Per il programma completo: www.pistoiaiacobeo.it/event/pistoia-in-cammino

6. Da venerdì 15 a domenica 17 ottobre, a Pisa: Terre di Pisa Food&Wine Festival

E così siamo arrivati alla 9a edizione di Terre di Pisa Food&Wine Festival, con un nuovo format e una nuova location, pur nel segno della continuità: proporre e far degustare prodotti e ricette della migliore tradizione enogastronomica delle Terre di Pisa, con particolare attenzione alla salute e alla sicurezza alimentare.

A partire dalle 16:00 di venerdì 15 ottobre, fino alla chiusura serale di domenica 17 ottobre, la bella Piazza Vittorio Emanuele II di Pisa, in pieno centro storico, accoglierà oltre 70 produttori locali che venderanno e proporranno la degustazione di formaggi, olii, salumi, paste, vini, birre, liquori, cioccolato, biscotti.

👉 Leggi anche: Terme di Casciana: acque curative in provincia di Pisa

Porta delle mura di Pisa con vista su Piazza dei Miracoli

7. Da sabato 16 a domenica 17 ottobre, a Vinci: Cinema in concerto al teatro di Vinci

Tra gli eventi in Toscana a ottobre 2021 che abbiamo selezionato per voi, Cinema in concerto al teatro di Vinci è un viaggio attraverso la storia del cinema: una ricostruzione delle tappe principali che hanno reso grande la settima arte. Un racconto fatto d’immagini, musica, e proiezioni sul grande schermo. Una storia che parla di cinema e di “cinefilia”, e di come gli appassionati della settima arte abbiano contribuito alla crescita della cultura cinematografica.

Il tutto da un racconto scritto da Mattia Fornabaio, portato in scena attraverso una coinvolgente lettura scenica, accompagnata al pianoforte da Ilaria Posarelli, che ci emozionerà con l’esecuzione dal vivo delle più belle colonne sonore di sempre.

8. Fino al 20 ottobre, a Siena: “Di segni e di sogni” di Lorenzo Marini

Dal 20 luglio, a Siena, il Complesso Museale Santa Maria della Scala ospita la mostra di Lorenzo MariniDi segni e di sogni“. Non è una mostra tradizionale ma un viaggio itinerante tra cinque installazioni, l’ultima delle quali in Piazza del Campo.

Il progetto ha come tema principale l’interpretazione creativa delle lettere liberate, nelle loro più diverse dimensioni linguistiche. Una mostra che celebra il percorso artistico del creatore della corrente “TypeArt”, liberando definitivamente le lettere.

La mostra si compone di cinque “momenti”, tra cui una personale nella sala San Pio con 22 opere mixed media on canvas, che comprendono le ricerche iniziali sul type e sugli alfabeti. Le altre installazioni rappresentano storie visive dell’alfabeto ricreato: dall’installazione di acciaio specchiato “MirrorType” nella Cappella del Manto, al monolite che si accende e si spegne dopo secoli di silenzio nella sala Sant’Ansano; dalla rappresentazione della tastiera QWERTY portata a una dimensione cento volte maggiore, alla pioggia di 6.000 lettere sospese tra le volte della sala San Galgano.

Tutte le installazioni immersive comprendono una colonna sonora appositamente creata da Mariella Nava, una tra le più sensibili autrici di musica italiana.

Infine l’artista ha voluto omaggiare anche Piazza del Campo attraverso un alfabeto composto da 35 type circolari, attraversabile e percorribile, un’opera che si completa per mezzo del pubblico attivo, non solamente spettatore.

Veduta di Siena dalla Torre del Mangia in una splendida giornata di sole

9. Fino al 31 ottobre, a Prato: Eat Prato Walking 2021

Indubbiamente tra gli eventi in Toscana a ottobre 2021 da non perdere, vi consigliamo eatPRATO Walking, manifestazione diffusa e dinamica per camminare insieme, scoprire città e campagna, tra il piacere di soste golose.

Come compagno di viaggio c’è Curzio Malaparte, autore del celebre romanzo “Maledetti Toscani“. Con disincanto e curiosità ogni sabato si va alla scoperta della “sua” Prato, densa di vita e passione, mentre le domeniche si trascorrono sulle colline e tra la vallata, là dove Prato si adagia su un cuscino di verde.

Quattro fine settimana di ottobre, più la data conclusiva coincidente con la Giornata Nazionale del Trekking Urbano, in cui si esplora il rapporto tra arte, letteratura, natura, gusto, con la parola a tessere un racconto che illustra e affascina

Dal 2 al 31 ottobre:

Il sabato mattina tour guidati in città con incursioni teatrali alla scoperta di luoghi, personaggi e storie al tempo di Malaparte. In abbinamento, a scelta: colazione, aperitivo o pranzo nei locali aderenti.
La domenica mattina, trekking guidati nei luoghi della vendemmia e dell’olio, con scoperte naturalistiche, ambientali e storico-artistiche, visite di aziende agricole e sosta pranzo a base di prodotti del territorio.

10. Fino al 1° novembre, all’Isola di Capraia: Capraia Walking Festival

Dal 25 settembre, all’interno del cartellone di eventi “Vivere il Parco” si inserisce il Capraia Walking Festival, con una serie di appuntamenti per scoprire flora, fauna e gastronomia del territorio.

Le escursioni rappresentano l’occasione per vivere Capraia in una stagione intrisa di aria frizzante e da un profondo silenzio punteggiato dalle onde del mare.

È possibile partire alla volta dello Stagnone, l’unico lago di Capraia; praticare il birdwatching; inoltrarsi nella macchia mediterranea; andare alla scoperta della fauna locale; esplorare i palmenti (le antiche vasche per la produzione di vino scavate nella roccia) e ammirare poetici tramonti sul mare.

Le attività si svolgono su prenotazioni e sono in parte gratuite, in parte a pagamento.

Per info: tel. 0565908231 – mail: [email protected]

👉 Leggi anche: Isola di Capraia: nel blu dipinto di blu

Tramonto sull'Isola di Capraia con profilo dell'Elba in lontanza

Bene, cari amici e care amiche di TuscanyPeople, speriamo di avervi fatto cosa gradita segnalandovi questi eventi in Toscana a ottobre 2021 che riteniamo variamente interessanti. Ora fate anche voi una cosa buona e giusta: segnalate questo articolo ai vostri amici e scriveteci qui sotto, su Facebook, su Instagram. Vi aspettiamo

PER APPROFONDIRE:

La Toscana è la tua passione? Anche la nostra!

Teniamoci in contatto

Riproduzione Riservata ©Copyright TuscanyPeople

Informazioni sull'autore

Blogger & Ambassador of Tuscany

Commenti

Commenti