Nostalgici vacanzieri, che rivolgono languidamente lo sguardo sconsolato al recente passato di feste e divertimenti: abbiamo una buona notizia per voi. L’estate fiorentina non è ancora terminata, è in arrivo il Firenze Jazz Festival!

Travolgente Firenze Jazz Festival, scandisce il tempo a ritmo di musica nell’Oltrarno

Dall'11 al 15 settmbre, nella bellissima cornice del quartiere storico dell'Oltrarno, prende vita il Firenze Jazz Festival 2019.

Per il terzo anno consecutivo, Firenze ospiterà la seducente kermesse del Firenze Jazz Festival. Le “danze” si apriranno mercoledì 11 settembre, segnate la data in agenda.

L’edizione del 2018 ha riscosso un meritato successo, con una partecipazione di oltre 40.000 presenze, e le aspettative sono altrettanto positive.

Potremmo definire l’evento come un perfetto connubio tra musica e light design, che fondendosi alle scenografiche locations fiorentine, daranno vita a serate all’insegna di atmosfere suggestive, dal fascino cosmopolita.

Firenze Jazz Festival, una piccola New Orleans

Dall'11 al 15 settembre, nella bellissima cornice del quartiere storico dell'Oltrarno, prende vita il Firenze Jazz Festival 2019.

Ci piace e diverte, l’idea di immaginare Firenze trasformata per l’occasione, in una sorta di piccola New Orleans. Chi non ha avuto modo di partecipare al precedente Firenze Jazz Festival, avrà quest’anno la possibilità di gustarsi l’evento, rinnovato ed arricchito di allettanti proposte.

Il direttore organizzativo dell’evento Francesco Astore, nonché organizzatore della sezione sperimentale Fringe al Torino Jazz Festival, ci informa che tra le novità,  c’è la direzione artistica ad opera del fiorentino Enrico Romero. Si contano svariate collaborazioni, come l’importante partnership con il Festival Blues and Jazz di Edimburgo. La rassegna sarà dedicata al jazz contemporaneo. Non mancheranno esibizioni innovative e sperimentali, che spazieranno dal jazz fino ad incontrarsi con il country, il folk, passando per l’hip hop, l’afro beat e molti altri.

Siamo certi, che anche le orecchie più selettive non incontreranno difficoltà, nella scelta di performances a loro più congeniali a cui partecipare. Si succederanno concerti a rotazione, oltre 40, che a partire dall’imbrunire, proseguiranno fino a notte inoltrata.

La manifestazione è assolutamente gratuita, e si svolgerà per la durata di cinque giorni, dal giorno 11 al 15 settembre, nella zona dell’Oltrarno. Sì, avete letto bene, è proprio lui, il quartiere più cool del mondo!

👉 Leggi anche: San Frediano “the coolest neighborhood in the world”? Sì, ma non solo

Ricordiamo infatti che la Lonely Planet nel 2017, ha incoronato il quartiere d’Oltrarno come vincitore assoluto, scegliendolo tra un elenco di dieci, tra le località più trendy da visitare nel mondo. Il nostro quartiere, è riuscito a sbaragliare antagonisti del calibro di New York, Dubai, Seoul e le europee Copenaghen e Lisbona. Va da sé, che scelta migliore dove collocare il Firenze Jazz Festival, non poteva essere presa.

L’Oltrarno si muove a tempo di jazz

Dall'11 al 15 settembre, nella bellissima cornice del quartiere storico dell'Oltrarno, prende vita il Firenze Jazz Festival 2019.

Nell’incantevole ambientazione rinascimentale fiorentina, tra piazze, vicoli e giardini, echeggeranno melodie, abilmente eseguite da artisti emergenti e non, di fama nazionale ed internazionale.

E’ stata riconfermata anche la presenza della zattera posta sul fiume Arno, allestita per l’occasione per gli indimenticabili assoli.

Saranno coinvolte nell’evento, strutture già note del panorama della night life fiorentina, come la Manifattura Tabacchi. Parteciperanno inoltre, locali altresì conosciuti quali Santarosa Bistrot, Ostello Tasso, Circolo Rondinella del Torrino e Volume.

L’anteprima il 10 settembre

Dall'11 al 15 settembre, nella bellissima cornice del quartiere storico dell'Oltrarno, prende vita il Firenze Jazz Festival 2019.

Sarà possibile assistere ad  un’anteprima del Firenze Jazz Festival la sera del 10 settembre, in concomitanza con la rinomata iniziativa annuale di “Settembre in Piazza della Passera”.

Dal giorno 11 settembre, come già detto, si aprirà ufficialmente l’evento nella favolosa Piazza del Carmine, che costituirà il palco principale della kermesse.

Sarà presente anche un’interessante wine corner presentato da Alessandra Piscopo posto in Piazza del Carmine, a cura della storica azienda vinicola toscana Ruffino, per partecipare a dibattiti a tema vino, musica e cultura.

👉 Leggi anche: Relais Ruffino – Tenuta Poggio Casciano: degustazione del bello attraverso la storia

Per visionare l’elenco completo degli eventi, è possibile collegarsi alla pagina della manifestazione firenzejazzfestival.it

Un successo assicurato!

Dall'11 al 15 settembre, nella bellissima cornice del quartiere storico dell'Oltrarno, prende vita il Firenze Jazz Festival 2019.

Le premesse per un successo assicurato ci sono tutte, divertimento, musica di livello e spettacolari esibizioni, il tutto incorniciato dall’eccezionale ed elegante charme, che Firenze offre in questa stagione.

Il nostro consiglio è di approfittare del Firenze Jazz Festival, per godervi la città. Apprezzando le melodie in sottofondo, passeggiate lungo le vie del centro e gli anfratti meno conosciuti, respirando il vero e genuino spirito fiorentino. Già che ci siete, cogliete anche l’opportunità per assaporare una deliziosa cena tipica, in una delle numerose trattorie dislocate nel centro storico: è l’occasione giusta.

👉 Leggi anche: Borgo San Frediano: una strada molto Cool

Firenze Jazz Festival, un gran bel progetto, noi di TuscanyPeople ci saremo!

Clicca qui

 

Dal Febbraio 2014 in migliaia hanno cliccato qui sopra e centinaia hanno raccontato la loro storia. Vuoi conoscerne alcuni? (link)


Riproduzione Riservata ©Copyright TuscanyPeople

Commenti

Commenti