In occasione della Giornata Nazionale dell’Associazione Dimore Storiche Italiane, che si terrà il prossimo 22 maggio, vi presentiamo 10 imperdibili luoghi da vedere in Toscana, uno per provincia

1 / 6 – La Giornata Nazionale dell’Associazione Dimore Storiche Italiane

Di cosa parliamo in questo articolo:

  • Il Castello di Gargonza che domina la Valdichiana aretina
  • Palazzo Corsini a Firenze: da casino a Galleria
  • Villa La Ferriera: un giardino segreto in provincia di Grosseto
  • Castello Della Gherardesca a Castagneto Carducci (LI), per dominare il mare
  • Palazzo Massoni e la sua grotta in provincia di Lucca
  • Fortezza della Brunella ad Aulla, in provincia di Massa Carrara
  • Terre di Pisa: Giardino Venerosi Pesciolini – Il Giardino Sonoro di Ghizzano
  • Villa Amalia Franchini, in provincia di Pistoia
  • La bellissima Badia a Coltibuono, nel Chianti senese
  • Casa Studio Quinto Martini, in provincia di Prato

Domenica 22 maggio scatta la XXII edizione della Giornata Nazionale dell’Associazione Dimore Storiche Italiane. Oltre 400 luoghi esclusivi, come rocche, castelli, ville, giardini e parchi saranno visitabili gratuitamente. Una full immersion nella bellezza nascosta italiana, di cui la Toscana detiene il record con ben 120 aperture di dimore private distribuite in tutte le province.

L’iniziativa, in collaborazione con l’Associazione Nazionale Case della Memoria e Federmatrimoni ed Eventi Privati (Federmep), ha ricevuto il patrocinio della Commissione Nazionale Italiana per l’Unesco, del Ministero della Cultura, del Ministero del Turismo, e di ENIT – Agenzia Nazionale del Turismo.

Gli immobili storici rappresentano una rete unica, dall’immenso valore sociale, culturale ed economico, che i proprietari si impegnano quotidianamente a custodire e valorizzare. Il loro indotto genera un forte impatto su moltissime filiere: dall’artigianato al turismo, alle produzioni agricole e vitivinicole. Molte figure professionali gravitano intorno a una dimora storica – artigiani, restauratori, maestri vetrai -, esperti di mestieri antichi sempre più difficili da trovare. Stiamo parlando di un patrimonio tramandato lungo i secoli, la cui conservazione grava unicamente sui proprietari.

Palazzi sui lungarni fiorentini tra cui Palazzo Corsini

Visitare 10 dimore storiche in Toscana

TuscanyPeople, lieta di annunciare ai propri lettori e alle proprie lettrici questa bellissima iniziativa, desidera apportare il suo modesto contributo tramite l’approfondimento di 10 dimore storiche toscane tra quelle che apriranno il 22 maggio 2022, scelte una per provincia. Con la doverosa avvertenza che la nostra non rappresenta affatto una selezione di valore, ma al contrario una dolorosa costrizione che sorge dal limitato spazio web di un articolo perché, credeteci, ciascuna di queste 120 dimore meriterebbe un approfondimento a sé tanto quanto le altre.

All’ultima pagina si trova l’intera lista delle 120 dimore storiche toscane che apriranno le loro porte gratis il 22 maggio 2022.

Scopri a pagina 2 le dimore storiche in provincia di Arezzo e Firenze

Informazioni sull'autore

SEO Content Strategist, Editor, Ambassador of Tuscany
[fbcomments url="https://www.tuscanypeople.com/giornata-nazionale-dimore-storiche-toscana/" width="100%" count="on" num="3"]