“I diamanti sono i migliori amici delle donne.” Si sa. E oggi TuscanyPeople vi porterà a conoscere alcuni amici d’eccezione, siciliani d’origine ma fiorentini da almeno dieci anni: oggi parleremo dei gioielli di Juebiju, nati dalle mani d’artista di Maria Rosano.

Juebiju, i nuovi migliori amici toscani delle donne

Per ogni paio di orecchini, per ogni collana, c’è un ricordo. Per ogni anello, un amore, giusto o sbagliato che sia. I gioielli raccontano le donne.

-Paola Jacobbi

Maria Rosano è un’artista con la ‘A’ maiuscola, il suo estro si esprime in molte arti: pittura, decorazione, tecnologia. La nostra Leonardo da Vinci dei gioielli nasce in Sicilia da una famiglia che nel sangue ha l’arte e inizia il suo viaggio nella storia dell’arte con i presepi.

L’antica tecnica del soutache

Secondo la tradizione siciliana, Maria Rosano inizia a produrre delle miniature della Sacra famiglia da vendere ai mercatini, ma sente che non le basta: così, cercando di dare una spiegazione a quella nebulosa, a quella voglia di fare, a quella passione che le ruggisce nel petto, si ritrova a guardare un video su internet.

I gioelli Juebiju di Maria Rosano sono originali bijoux made in Tuscany creati con vari materiali, tra cui il legno, la pla, e con la tecnica del soutache.

Un video che parla di un’antichissima tecnica: il soutache. Questa tecnica affonda le sue origini nella gelida Russia, dove le uniformi dell’esercito e le ricche vesti degli zar venivano ricamate con questa tecnica. Scatta il colpo di fulmine e Maria decide di tentare, ottenendo subito un discreto risultato.

Orecchini, collane dalle forme sinuose ma piene iniziano a prendere forma nelle sue mani, iniziano a riempire i banchi dei mercati toscani in cui Maria si presenta. Gioielli d’impatto pieni di colori e di materiali diversi, gioielli unici.

Juebiju: pezzi unici non riproducibili

Lavoro moltissimo su commissione. Mi piace l’idea di creare pezzi unici, nati dalle scelte della cliente, non replicabili” ci dice Maria. Ogni donna, ogni persona in fondo, è un essere speciale. E chi non desidera possedere il solo esemplare esistente al mondo di qualcosa che è stato creato a posta per lei?

I gioelli Juebiju di Maria Rosano sono originali bijoux made in Tuscany creati con vari materiali, tra cui il legno, la pla, e con la tecnica del soutache.

Anche i pezzi che nascono totalmente dalla mia fantasia sono molto spesso unici, dato che i materiali che uso spesso vengono dal riciclo. Donando nuova vita ad un qualcosa di usato, ottengo spesso risultati irripetibili” continua la nostra artista.

E, guardando le sue creazioni, ci crediamo. Sono pezzi talmente elaborati, complicati, da essere davvero eccezionali e assolutamente non riproducibili. Ogni collana, ogni orecchino, possiede una sua personalità. Una sua anima.

I materiali di Juebiju

Ma quali sono i materiali usati per i gioielli di Juebiju? La creatività di Maria è senza confini: piattine di raso, jersey, denim, svarowski…e pla (plastica – in parte – biodegradabile della stampante 3D).

I gioelli Juebiju di Maria Rosano sono originali bijoux made in Tuscany creati con vari materiali, tra cui il legno, la pla, e con la tecnica del soutache.

Ho iniziato a usare la stampante 3D del mio fidanzato e adesso non la lascio più: utilizzandola, posso realizzare nuove forme e modelli, personalizzare al massimo i miei materiali“. La pla, una volta stampata, viene unita con la tecnica del soutache. I gioielli di Juebiju, mettono insieme l’eleganza degli zar e il fascino del moderno, neanche Andy Warhol avrebbe potuto pensare a questa opera d’arte, così eccentrica e spettacolare.

Non solo: Maria è un’artista eclettica, lo abbiamo detto. Per questo alcune delle sue opere sono decorate con foglie d’oro che danno quel luccichio che ogni donna desidera e quel fascino senza tempo degno de “Il cuore dell’oceano” del film Titanic.

Maria Rosano, la fondatrice di Juebiju

Ma chi è Maria Rosano? Basta osservare gioielli di Juebiju per conoscerla: pieni di colori, di vita, appariscenti e coraggiosi. Maria è così, per questo ha deciso di volersi gettare nella sua arte a 360° gradi, di provare un all in. Ma come farlo in questo tempo così ostile ai sogni? “Se puoi sognarlo, puoi farlo” diceva il grande Walt Disney un bel po’ di anni fa, mentre oggigiorno…Google dice: “Kickstarter”.

I gioelli Juebiju di Maria Rosano sono originali bijoux made in Tuscany creati con vari materiali, tra cui il legno, la pla, e con la tecnica del soutache.

Kickstarter è una delle piattaforme di crowdfounding più famose al mondo, dove le persone raccontano il loro sogno, il loro piano per il futuro, e chiedono agli utenti un piccolo investimento per realizzarlo, in cambio di alcuni pezzi originali, o menzioni speciali, ecc…

Juebiju su Kickstarter

TuscanyPeople è sempre dalla parte dell’arte e degli Artisti Toscani e vi raccomanda vivamente di aiutare questa giovane donna a gettarsi nell’impresa, anche per gli speciali doni che vi farà. “Per ogni donazione è previsto un ringraziamento. Per 5,00€ è previsto uno sconto su un eventuale ordine, per cifre più importanti si può arrivare a ricevere una parure” spiega Maria. E già noi andiamo a sfogliare riviste di moda per scoprire quale sarà il colore più cool dell’estate e ordinare la nostra parure, lo confessiamo.

I gioelli Juebiju di Maria Rosano sono originali bijoux made in Tuscany creati con vari materiali, tra cui il legno, la pla, e con la tecnica del soutache.

Ma a cosa serviranno questi finanziamenti? Il sogno supremo è quello di realizzare un laboratorio artigianale di gioielli, dove accogliere le clienti e curare ogni aspetto, ogni singola pietra o giuntura dei gioielli di Juebiju. Ma ogni inizio ha un costo: quello della burocrazia (fra tasse e iscrizioni) e quello dei materiali (“Dovrei comprarmi una nuova stampante 3D”).

Ogni toscano e, perché no, ogni persona può fare la differenza. Avete tempo fino al 18 Aprile. Cosa aspettate?

Juebiju alla Mostra dell’Artigianato

Se invece volete conoscere Maria e toccare con mano i gioielli Juebiju, l’appuntamento è alla Fortezza da Basso di Firenze. alla Mostra dell’Artigianato 2019. Maria e le sue creazioni sono infatti state scelte per far parte degli OPI, ovvero gli operatori del proprio ingegno. Si tratta di un nuovo spazio della mostra-mercato, un nuovo spazio per permettere ai sogni di emergere, di uscire dal cassetto e di mescolarsi con la realtà, trovando forza.

I gioelli Juebiju di Maria Rosano sono originali bijoux made in Tuscany creati con vari materiali, tra cui il legno, la pla, e con la tecnica del soutache.

Dove trovare le creazioni di Maria Rosano

Non solo: i gioielli di Juebiju si trovano anche in 2 negozi in Toscana: Firenze Ricama e Lilith di Empoli che offrono interessanti combinazioni di abbigliamento e accessori.

Grazie a Maria, parafrasando le parole di una scrittrice, potrete tenere al dito un lago di zaffiro e intorno al collo foglie di smeraldo. E potrete portare con voi, ovunque andiate, un tramonto di citrino. E se la sera dovrete lavorare fino a tardi, non c’è niente di più meraviglioso di un cielo di onice su cui brillano stelle di diamanti e una luna piena di perla.

I gioielli saranno i vostri nuovi migliori amici (toscani). Con buona pace dei diamanti.

Shop Onlie

 

Vieni a visitare la mia pagina facebook.com/Juebiju

Riproduzione Riservata ©Copyright TuscanyPeople

Informazioni sull'autore

Agnese Paternoster
Blogger & Ambassador of Tuscany

Commenti

Commenti