Love Bar a Firenze, ovvero come rendere indimenticabile e dolcissimo il risveglio, luoghi unici dove celebrare San Valentino, scambiandosi baci allo zucchero tra una brioche e un cappuccino.

 

Love Bar a Firenze, per un San Valentino davvero speciale

Per amare non serve un giorno particolare, segnato sull’agenda e puntualmente ricordato dai mass media, al supermercato e persino durante la lezione in palestra. Tutto vero, l’amore, quando c’è, non ha bisogno di un appuntamento, né tanto meno di ricorrenze tra il sacro e il profano.

Eppure, che siate fedelissimi alla regola “San Valentino? Io non lo festeggio” o ancora incerti sull’atteggiamento da tenere, in coppia come ai primi batticuori, il 14 febbraio vi sveglierete e vi accoglierà una domenica di sole (almeno così promette il meteo, ndr.), da trascorrere in compagnia delle persone amate, in famiglia, con gli amici e forse qualcosa di più…

Love Bar a Firenze: locali unici con prodotti di qualità e pasticceria di livello per rendere irripetibili la colazione e il brunch di San Valentino

Cosa c’è di meglio, allora, di iniziare la giornata con il piede giusto, regalandosi il lusso di una colazione speciale, da assaporare morso dopo morso, con calma, insieme al bar. Non un bar qualunque, però, bensì un locale che faccia dell’amore lo strumento e il fine, dove la qualità sia anche bellezza, la cortesia, l’eleganza, la passione il lato audace della discrezione.

Un Love Bar, insomma, capace di dare nutrimento e carica alle vostre storie d’amore, a San Valentino e sempre. Noi ne abbiamo selezionati sette, cinque a Firenze e due fuori città, per sette diverse sfumature di rosso.

Love Bar a Firenze: locali unici con prodotti di qualità e pasticceria di livello per rendere irripetibili la colazione e il brunch di San Valentino

Love Bar Glamour: JT Caffè

Due bicchieri per un aperitivo è l’idea lanciata dal JT Caffè, il locale aperto nel 2014 da Jennifer Tattanelli, stilista e direttrice creativa dell’omonima azienda di moda, che lo gestisce insieme al marito Giulio Brancatelli, offrendo prodotti della tradizione culinaria di alta qualità in un ambiente elegante e contemporaneo.

Per festeggiare il giorno degli innamorati, il caffè con dehor e vista direttamente su Palazzo Pitti, ha pensato a un cocktail afrosidiaco a base di vodka, chambord, succo d’ananas e lamponi. Si tratta del corroborante French Martini, per l’occasione accompagnato da un vassoio di sfiziosi assaggi a tema: Bacetti rapiti, con barbabietola rossa, ricotta, uovo, formaggio e crema di pecorino, Lunette del Desiderio, una sfoglia all’uovo, ripiena di parmigiano reggiano delle Vacche Rosse, e per finire la mousse Dolci Coccole con carota e bacon.

Love Bar a Firenze: locali unici con prodotti di qualità e pasticceria di livello per rendere irripetibili la colazione e il brunch di San Valentino Foto: www.jtcaffe.it

Love Bar Gourmet: Ditta Artigianale

È il primo coffee bar italiano, voluto da Francesco Sanapo, campione nazionale di caffetteria, in collaborazione con Caffè Corsini di Arezzo, una micro torrefazione ispirata alla migliore tradizione delle botteghe a conduzione familiare degli anni ’50, tempio dell’aroma e dei sapori di qualità.

I caffè vengono serviti rigorosamente tostati freschi, secondo i diversi metodi di estrazione, e il menù varia ogni settimana, assecondando le esigenze del mercato direct trade e valorizzando le peculiarità di origine di ogni chicco.

Per i cappuccini viene usato il latte della Fattoria Il Palagiaccio, montato una sola volta senza superare la temperatura di 58° (per non caramellare gli zuccheri naturali nel suo contenuto), e per la colazione si può scegliere tra succhi biologici, ice tea, spremuta di arancia, tè e tisane. Tra queste, consigliata per un risveglio romantico e fruttato, Romeo & Juliet, una miscela di tè verdi, papaya, fragola e petali di rosa da sorseggiare face to face, dimenticando per un istante il resto del mondo.

Ad accompagnare il buongiorno, la pasticceria di Vanilla Cake, che oltre alle torte (tra cui una strepitosa carrot cake), prepara muffin, cookies e croissant sia dolci che salati di ottima fattura, in un tripudio di forme, colori e odori da far battere il cuore. E per amori a stelle e strisce e internazionali, dalle ore 9 è aperto il brunch con pane tostato, burro e marmellata, pancake, French toast, yogurt, macedonia, cereali, uova strapazzate o al tegamino, Croque monsieur e Croque madame.

Love Bar a Firenze: locali unici con prodotti di qualità e pasticceria di livello per rendere irripetibili la colazione e il brunch di San Valentino

Love Bar Vintage: Caffè Aiem

Atmosfere vintage, uno specchio delle meraviglie dove allenarsi a sorridere di più, gli sguardi concentrati e al tempo stesso solari e accoglienti dei ragazzi dietro al bancone del bar sono i motivi semplici non banali per cui festeggiare San Valentino in questo elegante e originale locale, nato appena due mesi fa (3 Dicembre 2015).

Un appuntamento leggero, senza aspettative, se non la voglia di riscoprirsi felici, innamorati come la prima volta o forse per la prima volta davvero innamorati, con gli occhi pronti a stupirsi di nuovo, a condividere una fetta di quelle torte made with love che dalla cucina vengono sfornate fresche ogni giorno, con ingredienti di stagione, quasi una promessa di eterna felicità.

Scegliere tra la crostata di marmellata e la torta al cioccolato potrebbe rivelarsi arduo, lo sappiamo, ma come accade tra due innamorati, la soluzione spesso sta nel compromesso, e allora perché non ordinarle entrambe e poi fare a metà oppure optare per una frolla fragrante e delicata, riempita con marmellata di arancia e nutriente cioccolato? Una tazza di tè – non c’è che l’imbarazzo della scelta – e l’armonia in famiglia è garantita. Provare per credere.

👉 Leggi anche: Caffè AIEM: una scoperta al gusto di piacere

Love Bar a Firenze: locali unici con prodotti di qualità e pasticceria di livello per rendere irripetibili la colazione e il brunch di San Valentino

Love Bar Creativo: Caffè Florian Firenze

Venezia, città magica sospesa sulle acque. Una meta da vivere in coppia almeno una volta nella vita, ma che si può assaporare in anteprima al Caffè Florian Firenze, un angolo di eleganza veneziana nel cuore del capoluogo toscano, con cui condivide suggestioni artistiche e culturali preziose.

Darsi il buongiorno con le ricette della tradizione Florian è come immergersi in un sogno ad occhi aperti tra calle e canali e, una volta tornati a casa, potrete cimentarvi nella preparazione dei fragranti Biscotti Zaletti, con farina di mais, uva sultanina e vaniglia, secondo la ricetta scaricabile dal sito dello storico locale.

Al Caffè Florian Firenze il lusso diviene, infatti, un rito quotidiano, accessibile a tutti coloro che credono ancora all’amore e nell’esistenza di fiabe moderne, dove i principi non arrivano più su cavalli bianchi e le principesse si muovono agilmente in jeans e tacchi a spillo, ma non per questo sono meno innamorati. A loro è dedicata la colazione del Doge, con proposte gourmet che trasformano ogni momento in una pausa speciale, immersa nella bellezza della grande collezione di arte contemporanea Florian.

Love Bar a Firenze: locali unici con prodotti di qualità e pasticceria di livello per rendere irripetibili la colazione e il brunch di San Valentino

Love Bar Letterario: Caffetteria delle Oblate

In una cornice di rara bellezza, al secondo piano della biblioteca delle Oblate, questa caffetteria offre una vista che da sola vale la sveglia e due passi in centro prima di far colazione. Ad attendervi un ambiente informale, smart e colorato, a dispetto della preziosità del contesto: un ex convento trecentesco, nucleo originario dell’ospedale fatto costruire da Folco Portinari, padre di quella Beatrice che secondo la tradizione fu musa ispiratrice di Dante Alighieri.

Sulla scia di tali suggestioni, il nostro consiglio è quello di lasciarsi avvolgere dalla magia sospesa di un luogo intriso di storia e leggenda, sfogliando a quattro mani un libro, mentre sorseggiate il caffè. Il silenzio farà da sfondo al vostro gioco di sguardi e grazie alle grandi vetrate e al chiostro esterno alla caffetteria, davanti a voi si aprirà una delle viste più esclusive e intime di Firenze. Vi sembrerà di toccare la cupola del Duomo e, complice la amata compagnia, l’eternità avrà la consistenza di un bacio, la leggerezza di un battito di ciglia, l’inconfondibile sapore di un giorno appena cominciato.

Love Bar a Firenze: locali unici con prodotti di qualità e pasticceria di livello per rendere irripetibili la colazione e il brunch di San Valentino Foto: www.thegreenwatcher.com

Love Bar Street Style: Tuttobene – Campi Bisenzio

Tuttobene si veste di fiori per festeggiare l’amore dei giorni normali, quello che si nutre di tradizione e street style, piccoli lussi prêt à manger, tentazioni da dividere con chi ci vuole bene, da condividere e riprovare, perché quando ami qualcuno (e qualcosa) non ne puoi più fare a meno.

La pluripremiata pasticceria rimarrà aperta in via eccezionale domenica 14 febbraio, proponendo un inedito viaggio sensoriale tra “Street Food, Love & Flowers”, con la partecipazione di realtà della gastronomia contemporanea, del lifestyle e della ristorazione on the road. Un evento che si preannuncia una grande festa e che nella nuova sede – aperta lo scorso luglio a pochi metri da quella storica – trova l’ambiente perfetto per realizzarsi a pieno.

Profumi e colori si confonderanno fin dalle prime luci dell’alba con la colazione italiana al banco o servita al tavolo (su prenotazione), tra croissant appena sfornati, cremini, torte handmade e biscotti, perfetti abbinati a un tè o a uno sfizioso fornacino. Dalle ore 11, spazio invece allo street food con Fatti di Fritto, il cucinotto che viaggia, Il Chioschino del Lampredotto, Braumaister Birra e Wurstel e gli street chef del TuttoBene.

Per non farsi mancare nulla e indugiare in una domenica d’ozio e d’amore a misura di famiglia, durante la giornata saranno attivi laboratori di piccola pasticceria per bambini, animazione e il flower bar a cura de Il Giardino delle Fate.

Love Bar a Firenze: locali unici con prodotti di qualità e pasticceria di livello per rendere irripetibili la colazione e il brunch di San Valentino Foto: www.tuttobene-bar.it

Love Bar Passionale: Caffè Neri – Sesto Fiorentino

“Passione e l’impulso di non accontentarsi mai.” Con questa dichiarazione d’intenti, che è a tutti gli effetti una dichiarazione di amore per il proprio lavoro, Simone Bellesi, patron dei quattro Caffè Neri (una sul Ponte Vecchio, due a Calenzano, quella storica a Sesto Fiorentino), nonché pasticcere ufficiale dell’A.C.F. Fiorentina, interpreta in modo originale il concetto di vita e di amore e lo fa con quell’entusiasmo che fin dall’inizio ha caratterizzato la sua avventura professionale e umana.

Un’energia contagiosa, che la sua squadra condivide e trasmette ogni giorno, fin dalla colazione, con cappuccino e caffè, a piacere spolverati di cacao o cannella, croissant classici e integrali, con la possibilità di riempirli da soli per un gusto immediato su misura, budini di riso fragranti fuori e morbidi all’interno, bignoline e torte monoporzioni arricchite di volta in volta con frutti di bosco, frutta secca e cioccolato al latte, bianco o fondente.

Domenica, per San Valentino, è previsto un menù speciale, con ricette che esaltano la naturale bontà delle materie prime, le forme e i loro inconfondibili profumi. Il nostro spassionato consiglio, però, è di iniziare con una fetta di Schiacciata alla fiorentina, il dolce che fa della semplicità la propria forza. Come ogni amore, ça va sans dire.

Dalla redazione di TuscanyPeople l’augurio di 365 colazioni d’amore. Buon San Valentino e buon Love Bar, Love Bar, Love Bar, Love Bar, Love Bar, Love Bar, Love Bar…

 

📍PER APPROFONDIRE:

👉 Le 4 migliori pasticcerie di Prato: le mille trame del gusto

👉 Pranzo di lavoro al Caffè Aiem: una pausa di gusto

👉 Uova di cioccolato artigianali a Firenze, dolci coccole pasquali

La Toscana è la tua passione? Anche la nostra!

Teniamoci in contatto

 


Riproduzione Riservata © Copyright TuscanyPeople

Informazioni sull'autore

Consulente di Comunicazione, Scrittrice, Project Manager

Commenti

Commenti