Un tour tra i mercati di Natale in Toscana, capaci come nessun altro di coniugare le suggestive atmosfere degli antichi borghi toscani con le frizzanti e magiche luci di Natale.

Mercati di Natale in Toscana: viaggio al centro della magia

Qualche settimana fa squillò il telefono, era la redazione di TuscanyPeople che mi affidava un articolo importante, il racconto di un viaggio tra i mercati di Natale in Toscana. Io e il mio compagno ci mettemmo a tavolino e stilammo una serie di punti nevralgici natalizi da visitare assolutamente, consultando guide turistiche, atlanti geografici e naturalmente googlando nel più importante motore di ricerca

Tour nei mercati di Natale in Toscana, dove il fascino dei borghi toscani incontra la magia luminosa del Natale

Ora che siamo tornati, posso affermare che è stato un viaggio meraviglioso, un excursus tra storia e tradizione, paesaggi suggestivi, cultura e persone di cuore. Ecco com’è andato il nostro viaggio tra i mercati di Natale in Toscana.

Mercato di Natale a Lucca

Da bravi avventurieri decidiamo di prendere l’automobile e, cartina alla mano, iniziamo il nostro viaggio: il punto tra i mercati di Natale in Toscana è quello di Lucca, città situata sul cosiddetto Altopiano delle Pizzorne, sull’Appennino Tosco Emiliano. In questo angolo di paradiso troviamo bancarelle dell’usato e del baratto fondate sul riciclo e su concetti eco-solidali molto attuali. Il Mercatino in Cortile si trova nell’Area del Foro Boario: qui ho acquistato alcuni abitini vintage deliziosi, mentre il mio compagno si è regalato alcuni vinili di musica jazz.

Tour nei mercati di Natale in Toscana, dove il fascino dei borghi toscani incontra la magia luminosa del Natale

Mercatino di Natale a Firenze

La sera, raggiungiamo il mercato di Natale a Firenze. In Piazza Santa Croce troviamo 50 suggestive casette di legno che propongono un Natale tipicamente nord-europeo, dove ci avventuriamo tra i prodotti artigianali e di enogastronomia francesi, polacchi, olandesi, cechi e tedeschi. La nostra cena verte su caldarroste, ciambelle salate e wurstel, il tutto annaffiato da un Montecarlo Rosso DOC Tenuta del Buonamico. Dopo tutti questi festeggiamenti, decidiamo di pernottare in città e scegliamo un appartamento nell’Oltrarno fiorentino.

Mercatino di Natale a Siena

Il viaggio tra i mercatini di Natale in Toscana continua il weekend seguente, quando decidiamo di visitare il mercato di Natale a Siena, in Piazza del Campo, dove acquistiamo pasta fresca per il cenone, miele, formaggi all’olio EVO e una forma di pecorino toscano DOP. Non possono mancare i biscotti per nipoti e figli di amici, come ricciarelli e cavallucci, dolci locali. Passeggiando tra presepi e oggetti artigianali, ci degustiamo anche qualche fetta di prosciutto cinta senese, uno dei prodotti DOP di questi territori.

Tour nei mercati di Natale in Toscana, dove il fascino dei borghi toscani incontra la magia luminosa del Natale

Mercato di Natale a Montepulciano

Ora che abbiamo mangiato, raggiungiamo il Mercato di Natale a Montepulciano, per gustarci un calice di un fantastico Nobile di Montepulciano Fattoria del Cerro!!! La località si trova in mezzo tra la Val di Chiana e la Val d’Orcia, un territorio meraviglioso, tra i più suggestivi di tutto il nostro bel Paese. Qui a Montepulciano si possono trovare i più bei mercati di Natale in Toscana di tutta la regione, situati tra Piazza Grande e via San Donato, passando per le terrazze naturali di piazzetta Danesi e Via del Leone.

Nelle 80 casette di legno veniamo catapultati in un mondo fatato, tra oggetti di artigianato locale, pelletteria e dolci. Non ci siamo dimenticati del nostro primo obiettivo: nell’ala del Castello adibita a Casa di Babbo Natale, troviamo la cantina Avignonesi che produce il vino Nobile di Montepulciano DOGC. Mentre degustiamo il nettare, possiamo anche osservare le antiche cisterne etrusche del 300 a.C., attraverso i pavimenti a vetrata.

Tour nei mercati di Natale in Toscana, dove il fascino dei borghi toscani incontra la magia luminosa del Natale

A questo punto decidiamo di pernottare qui e scegliamo il boutique hotel Palazzo Carletti, un piccolo luxury hotel situato all’interno di un palazzo rinascimentale del centro storico, con meravigliosi soffitti affrescati e tutti i confort più moderni. Il giorno dopo, freschi e riposati e dopo una gustosa colazione, concludiamo il nostro viaggio tra i mercati di Natale in Toscana nella provincia di Siena visitando il suggestivo borgo di Abbadia Isola a Monteriggioni, dove palpita il magico mondo di Babbo Natale con luci, musiche, canti natalizi, trenini e la slitta trainata dalle renne, carica di regali!

Mercato di Natale a Abbadia San Salvatore

Proseguiamo con il mercato di Natale a Abbadia San Salvatore, un pittoresco borgo medievale sul Monte Amiata: qui le attrazioni più celebri sono le passeggiate in carrozza e le escursioni guidate all’interno della faggeta. Rimanendo sempre in questi territori, io e il mio fidato compagno di viaggio concludiamo l’iter senese a Casole d’Elsa, famosa per il caratteristico Natale al Poggio, con mercatini, degustazioni di prodotti locali e concerti di musica folk.

Tour nei mercati di Natale in Toscana, dove il fascino dei borghi toscani incontra la magia luminosa del Natale

Mercato di Natale a Arezzo

L’ultimo fine settimana tra i mercati di Natale in Toscana è dedicato al mercato di Natale di Arezzo. Qui troviamo il caratteristico villaggio tirolese, in Piazza Grande: all’interno delle suggestive baite di legno ci mangiamo di tutto e di più, canederli, raclette al formaggio, polpette, polenta, fette di speck, strudel.

Mercato di Natale a Cortona

Nella vicina Cortona, invece, decidiamo di bruciare un po’ di calorie ballando con la musica folcloristica della banda, in Piazza Garibaldi e in Piazza Signorelli. Visitiamo anche la casa di Babbo Natale a Palazzo Casali, dove un rubicondo omone ci accoglie tra un sorriso e un bicchiere di vin caldo. Dopo aver acquistato gli ultimi regali di Natale alle bancherelle di artigianato, decidiamo di pernottare alla Locanda del Molino, a pochi km da Cortona, immersi in un’atmosfera magica.

Tour nei mercati di Natale in Toscana, dove il fascino dei borghi toscani incontra la magia luminosa del Natale

Questo viaggio tra i borghi della Toscana mi ha lasciato un bagaglio emotivo straordinario, tra selfie, ritratti di paesaggi, degustazioni, canti, danze e… qualche chiletto di troppo!
mercati di Natale in Toscana coniugano lo spirito caloroso, allegro e un pizzico nostalgico della festa più bella dell’anno, con la ricchezza culturale e naturale di una regione italiana piena di gioia. Made in Tuscany vuol dire…

Fatto col cuore.

Riproduzione Riservata ©Copyright TuscanyPeople

Commenti

Commenti