Breve excursus sui 5 migliori e-commerce di vino italiani dove acquistare online etichette e bottiglie: punti di forza, differenze, curiosità

1 / 4 – E-commerce del vino, la nostra top 5

Di cosa parliamo in questo articolo:

  • Com’è cambiato il commercio del vino
  • I big 5
  • Tannico
  • Vino.it
  • Callmewine
  • Extrawine
  • Bernabei.it

Che gli acquisti on-line di prodotti di qualsiasi tipo siano esponenzialmente aumentati è un qualcosa che abbiamo sperimentato di persona massicciamente, soprattuto da un paio d’anni a questa parte. Ma c’è un articolo che più di altri ha sicuramente registrato una vera e propria impennata: il vino. Grosso discrimine la pandemia, anche se secondo un’analisi dell’Osservatorio Nomisma Wine Monitor – piattaforma che permette di interpretare le dinamiche di mercato e sviluppare corrette strategie di business – la tendenza sembra registrare trend ancora molto positivi.

Sommelier degusta vino e mostra sito per acquistare vino online

Com’è cambiato il commercio del vino

Sempre secondo la stessa analisi, prima del 2020 in Italia lo sviluppo dell’e-commerce del vino ricopriva un ruolo assolutamente marginale. La pandemia ha fatto da spartiacque mettendo il turbo agli acquisti online degli italiani. Solo il settore food e grocery infatti è cresciuto del 70% rispetto al 2019, e in questo scenario l’acquisto di vino online è cresciuto da un 7% del 2019 a un 12% nel 2020. Siamo vicini a un raddoppio del fatturato, cosa che, sempre secondo Nomisma, sarebbe comunque avvenuta ma nell’arco di almeno 5 anni. Oggi in Italia 1 consumatore su 3 preferisce acquistare vino online su siti specializzati, anche perché spesso è possibile risparmiare e fare ottimi affari. Ma quali sono i migliori e-commerce per comprare online vino?

Scopri i 5 migliori e-commerce di vino secondo la nostra redazione. Vai a pagina 2.

Informazioni sull'autore

Wine blogger and Ambassador of Tuscany
[fbcomments url="https://www.tuscanypeople.com/migliori-e-commerce-di-vino-top-5/" width="100%" count="on" num="3"]