Regina indiscussa della griglia, in Toscana la bistecca alla fiorentina è un piatto quasi sacro. Ma quale il vino giusto da abbinarvi? Seguiteci nella nostra selezione dei 5 migliori vini toscani da potervi abbinare

I migliori vini toscani da abbinare alla Bistecca alla Fiorentina, il mito

Di cosa parleremo in questo articolo:

  • L’identikit della bottiglia giusta per accompagnare la fiorentina
  • 5 grandi vini toscani da abbinare alla bistecca
  • Chianti Classico
  • Nobile di Montepulciano
  • Brunello di Montalcino
  • Morellino di Scansano
  • IGT Rosso Toscana

Vanto e orgoglio di ogni toscano Doc, la bistecca alla fiorentina è un piatto dalle origini non chiare. Secondo alcuni è strettamente legata alla festa di San Lorenzo che si celebra a Firenze il 10 di Agosto. In epoca medicea era uso che le famiglie più ricche offrissero a tutta la popolazione grandi quantità di carne alla brace.

In quel periodo Firenze era frequentata da commercianti e nobili provenienti da tutta Europa e dunque degli ospiti inglesi avrebbero chiamato la carne alla brace ‘beef steak’, poi divenuto per traslitterazione bistecca. Secondo altri è arrivata sulle nostre tavole solo nell’800, comunque per mano degli inglesi, ed insieme al roast-beef sarebbe entrato a pieno titolo nella nostra tradizione culinaria. Chissà com’è andata, ma ciò che è certo è che oggi la bistecca alla fiorentina in Toscana è la Regina indiscussa della griglia.

Bistecca alla fiorentina cuoce sulla brace con ciocco di legno e rosmarino

L’identikit della bottiglia giusta per accompagnare la fiorentina

Per un piatto tanto trionfale è quanto mai importante azzeccare l’abbinamento con il vino. Certo, la scelta dovrà necessariamente cadere su un vino rosso a combinare alla perfezione i suoi tannini e le proteine della carne che riducono l’astringenza tannica. E per una questione di continuità, dove l’abbinamento migliore è tra prodotti regionali, il vino dovrà essere toscano. Ciò detto, sono molti gli aspetti da considerare prima di individuare la bottiglia giusta, a partire dal tipo di cottura.

La cottura della carne

Per quanto si tratti di un piatto non banale da preparare, la cottura della carne alla brace è tra le più veloci e semplici. Non ha niente a che vedere in termini di complessità con, per esempio, uno stufato, e dunque il vino che stiamo cercando non dovrà essere eccessivamente complesso. Una delle regole base infatti, quando si tratta di abbinamento cibo-vino, è semplicità con semplicità, complessità con complessità.

La speziatura della bistecca

Importante in questo caso è anche la speziatura della carne alla brace in base al tipo di condimento. I puristi della bistecca la gustano con al massimo un pizzico di sale. Qualcun altro, una volta pronta, aggiunge pepe nero e olio EVO. Non si tratta in ogni caso di un piatto eccessivamente speziato e dunque la scelta del nostro vino dovrà ricadere su una bottiglia non troppo intensa.

Succulenza e croccantezza della fiorentina

Altre caratteristiche uniche e inimitabili di una bistecca alla fiorentina ben fatta sono indubbiamente la sua succulenza e croccantezza. È fondamentale non bucare la bistecca durante la sua breve cottura – deve essere cotta al sangue – proprio a conservarne tutti i succhi, così da renderla piena in bocca e mai asciutta. Maggiore la succulenza, maggiore dovrà essere l’alcool del vino che grazie al suo potere asciugante prepara il palato al boccone successivo.

Il taglio della carne

Last but not least, non è di poco conto sottolineare che per la tipologia di taglio che la compone, la bistecca non è una carne particolarmente grassa e dunque il tannino del vino che bilancia la sensazione di untuosità non dovrà essere eccessivo.

Bistecca cruda su tagliere di legno e bicchiere di vino rosso

Un matrimonio perfetto: 5 grandi vini toscani da abbinare alla bistecca

Abbiamo a questo punto abbastanza elementi per individuare la bottiglia perfetta da accompagnare alla bistecca alla fiorentina. Ci servirà un rosso abbastanza giovane, o al massimo di medio invecchiamento, con una buona struttura, una spalla acida rinfrescante e un tannino piuttosto aggressivo. Ecco la nostra Top 5 dei migliori vini rossi toscani per accompagnare una bistecca alla fiorentina.

Il Chianti Classico

Una buona bottiglia di Chianti Classico è indubbiamente una scelta vincente quando si tratta di trovare un vino adatto all’abbinamento con la bistecca alla fiorentina: il piatto che più esalta la toscanità con il vino icona della regione, non può essere che un successo!

Il Chianti Classico tende come vino ad avere note morbide e asciutte caratteristica che, combinata al suo tannino deciso ma mai graffiante, lo rendono in perfetto equilibrio con le caratteristiche del piatto.

Il Chianti Classico biologico della cantina Corte di Valle è costituto da sangiovese in purezza ed esce dopo un affinamento in bottiglia di 6 mesi. Di un rosso rubino da manuale, al naso ha sentori di piccola frutta fresca e fiori di iris e in bocca è sapido e di medio corpo.

Il Nobile di Montepulciano

Un altro vino rosso toscano a base sangiovese, ideale per essere abbinato alla bistecca alla Fiorentina, è il Nobile di Montepulciano biologico della cantina Salcheto. Il 2017 in particolare è il risultato di un’annata piuttosto siccitosa e ha quindi un buon corpo con una gradazione alcolica sostenuta.

Ma l’equilibrio di questo vino non risulta compromesso grazie a un tannino non troppo aggressivo e a una perfetta freschezza. A Salcheto di Nobile se ne ottiene, pensate, solo una bottiglia per pianta. La vinificazione è di 18 mesi in botti sia grandi che piccole e l’affinamento è di almeno 6 mesi in vetro.

Versare vino rosso da una bottiglia dentro due calici al tramonto

Il Brunello di Montalcino

Purché non si stappi una bottiglia lungamente affinata, dove quindi i terziari di questo grande vino rischiano di sovrastare il sapore della carne, una bottiglia di Brunello di Montalcino saprà sostenere egregiamente la vostra chianina alla brace.

Il Brunello bio dell’Azienda Piancorello affina un minimo di 24 mesi in botti di rovere seguiti da almeno 4 mesi in bottiglia. Colore rosso rubino intenso con riflessi granati, al naso si apre con note di frutti rossi e neri, spezie ed erbe officinali. In bocca il frutto è pieno e fitto il tannino, equilibrato e sapido, con note balsamiche sul finale che è lungo e armonico.

Morellino di Scansano

Altro rosso toscano per antonomasia, sempre a base sangiovese, e in armonia per l’abbinamento con la bistecca alla fiorentina, è il Morellino di Scansano. Quello biologico di Scansano Roggiano è appartenente alla linea del Consorzio del Morellino dove confluiscono tutti i vignaioli impegnati nella produzione di questo grande vino toscano.

Vinifica in acciaio per almeno 4 mesi e affina in bottiglia per un minimo di 3. Rosso rubino intenso, le note olfattive sono fruttate e floreali con rimandi ai frutti rossi e ai frutti di bosco. Al palato mostra un’ottima coerenza gusto-olfattiva. È rotondo, secco e sapido, con tannini eleganti e una lunga e ampia persistenza. Da servirsi tra i 16 e i 18°C.

Igt Rosso Toscana

Non poteva mancare nella nostra selezione dei 5 migliori vini toscani da abbinare alla bistecca alla fiorentina un IGT, categoria di vini che lascia molto spazio alla creatività dei vignaioli. La Tenuta Brancaia ha vigne a Castellina in Chianti, Radda in Chianti e in Maremma, e l’Igt in questione è assemblato con uve provenienti dalle tre proprietà. Ecco spiegata l’origine del suo nome, Tre, appunto: sangiovese 80%, merlot 10% e cabernet sauvignon 10%, il vino è elegante e ben strutturato, matura per 12 mesi in parte in legno e in parte in cemento. È di buona struttura e medio corpo, con una buona beva. Di lui James Suckling ha detto “Davvero delizioso, succoso, con meravigliosi aromi di frutti rossi”.

Bistecca alla fiorentina cruda su tagliere di legno

Cari lettori e care lettrici, dite la verità, vi abbiamo fatto venire un po’ di acquolina in bocca? Con quale vino vi piacerebbe abbinare una bella bistecca alla fiorentina? Fatecelo sapere su Facebook o Instagram e buon appetito!

📍 PER APPROFONDIRE:

La Toscana è la tua passione? Anche la nostra!


Riproduzione Riservata ©Copyright TuscanyPeople

Informazioni sull'autore

Wine blogger and Ambassador of Tuscany
[fbcomments url="https://www.tuscanypeople.com/migliori-vini-toscani-da-abbinare-alla-bistecca/" width="100%" count="on" num="3"]