Il Natale in Irlanda è un momento magico e suggestivo. Tra tavole imbandite di dolci, mercatini natalizi e candele alle finestre. Se state cercando un luogo originale per passare queste feste, totalmente immersi nell’atmosfera del Natale, l’Irlanda è senza dubbio quello che fa per voi.

Benvenuti su WTuscany, la nuova rubrica di TuscanyPeople che vi aiuta a scoprire le eccellenze nel mondo, dalla cucina ai tramonti mozzafiato, dagli hotel da favola ai luoghi da non perdere assolutamente. Sì sa, viaggiare è bellissimo, ma in Italia e soprattutto in Toscana, siamo abituati al massimo per quanto riguarda la tavola, i panorami e il lifestyle. Così, per assicurarvi vacanze eccellenti e senza brutte sorprese, TuscanyPeople va in avanscoperta raccontandovi  il meglio che si possa trovare nei cinque continenti. In questo viaggio andiamo passare il Natale in Irlanda, tra canti tradizionali, mercatini natalizi e tavole imbandite.

Natale in Irlanda

Babbo Natale ha già iniziato a impacchettare tutti i regalo e si prepara a dare soddisfazioni ai bimbi buoni di tutto il mondo…questo è un dato di fatto. Le tradizioni che però sono legate al Natale nei differenti paesi del mondo sono tantissime e spesso con origini e tradizioni antiche provenienti da riti pagani. Vi raccontiamo oggi la storia del Natale in Irlanda, tra riti celtici e piatti tipici in compagnia naturalmente di Santa Claus.

Il Natale in Irlanda è un momento magico e suggestivo, che rappresenta una meta ideale per gli amanti dell'atmosfera, delle luci e dei mercatini di Natale.

Il Natale in Irlanda è un momento particolarmente magico e suggestivo, tra divertimento, leggende, cibo e tradizioni. Il Nollaig, Natale in gaelico, rappresenta un’occasione speciale per passare il tempo con la propria famiglia, scambiarsi regali e naturalmente sedersi tutti intorno ad una tavola a mangiare e bere insieme il 25 dicembre. Anticamente il piatto per eccellenza era l’Oca ripiena di patate con salsa di mela, mentre oggi si mangia principalmente il Tacchino arrosto con salsa di sedano e cavoletti di Bruxelles. I tradizionali dolci natalizi, quali: il Plum Pudding, la Mice Pies e la Christmas Cake sono sicuramente tra le leccornie più attese in tutto l’anno dagli irlandesi.

Il Natale in Irlanda è un momento magico e suggestivo, che rappresenta una meta ideale per gli amanti dell'atmosfera, delle luci e dei mercatini di Natale.

Una delle principali tradizione di Natale in Irlanda sono le decorazioni natalizie. Al di là del tipico albero, si colloca una candela all’entrata e sulle finestre delle case, come simbolo di benvenuto alla Sacra Famiglia. La candela viene accesa dal più piccolo della casa la sera della Vigilia e può essere spenta solo da una bambina o una donna di nome Maria.

I tipici mercatini invadono le piazze e le strade delle città durante il periodo di Natale in Irlanda. Il più famoso di tutti si svolge a Dublino, nel Docklands ed è chiamato “12 giorni di Natale”. Questo mercato, che segue la tradizione europea di grandi città come Vienna, Praga e Monaco rappresenta senza dubbio uno dei migliori posti per respirare l’aria natalizia irlandese, comprare regali, riscaldarsi con il mulled wine, ovvero il vin brulè, e ascoltare i tradizionali canti natalizi.

Il Natale in Irlanda è un momento magico e suggestivo, che rappresenta una meta ideale per gli amanti dell'atmosfera, delle luci e dei mercatini di Natale.

Santo Stefano

Il giorno di Santo Stefano è un’altra data molto importante nel calendario natalizio irlandese, dato che si festeggia il Wren Boys. I bambini si vestono in abiti tradizionali e vanno di porta in porta, cantando e ballando canzoni di Natale e chiedendo un’offerta destinata a opere di solidarietà. Il 26 dicembre è inoltre giorno di corse di cavalli, altra tradizione molto popolare del Natale in Irlanda; le principali sono il Leopoardstown Christmas Racing Festival e il Limerick Racing Festival. Per Santo Stefano infine iniziano i Funderland, tipici luna park con attrazioni per tutta la famiglia aperti fino ai primi giorni di gennaio.

Il Natale in Irlanda è un momento magico e suggestivo, che rappresenta una meta ideale per gli amanti dell'atmosfera, delle luci e dei mercatini di Natale.

Ultimo dell’anno

Anche l’ultimo dell’anno in Irlanda ha il suo fascino. Si inizia con il pulire a fondo la casa, come gesto di augurio per l’anno che verrà. Le abitazioni poi vengono riempite di buon cibo, birra e altre bontà in abbondanza, per propiziare un nuovo anno ricco e abbondante. A mezzanotte, le persone si riuniscono nelle piazze per brindare all’anno che verrà. A Dublino la popolazione si ritrova sotto la Christ Church Cathedral, per ascoltare le campane che accolgono il nuovo anno, mentre i più impavidi, per salutare quello vecchio e accogliere l’altro si gettano in mare per un bagno (diciamo) rinfrescante.

Il Natale in Irlanda è un momento magico e suggestivo, che rappresenta una meta ideale per gli amanti dell'atmosfera, delle luci e dei mercatini di Natale.

La Befana

Il giorno della Befana è un giorno molto speciale per le donne irlandesi, tanto da essere chiamato il Natale delle Donne. Secondo la tradizione gli uomini della casa preparano il pranzo e si prendono cura della casa, mentre le donne riposano e si godono la festa.

More infos (in spagnolo): www.tusdestinos.net

Riproduzione Riservata ©Copyright TuscanyPeople

Informazioni sull'autore

Marta Pintus
Blogger & Ambassador of Tuscany, SEO, Web Editor

Commenti

Commenti