Un borgo per ogni provincia toscana: 10 paesi da visitare in Toscana, durante un viaggio reale o virtuale.

10 paesi da visitare in Toscana: una meta per ogni provincia

Scegliere 10 borghi toscani, uno per provincia, è impresa improba, ingrata, data l’enorme quantità di bellissimi paesi da visitare in Toscana. Dovendo però operare una scelta, abbiamo preferito parlare di suggestivi borghi toscani non molto conosciuti, così da offrirvi la possibilità di scoprire luoghi differenti dalle classiche mete mainstrem.

Vista di Volterra, borgo etrusco in provincia di Pisa

Poppi, in provincia di Arezzo uno dei paesi da visitare in Toscana

Inserito tra i “Borghi più belli d’Italia”, Poppi mostra le inconfondibili sembianze di un antico borgo medievale racchiuso da mura e torri, coi suoi edifici pubblici e religiosi risalenti a un periodo tra il 1200 e il 1600.

Il Castello di Poppi

La storia del borgo è strettamente legata alla famiglia dei Conti Guidi e al loro Castello, costruito nel XIII secolo, e attribuito dal Vasari a Lapo, maestro di Arnolfo di Cambio.

Nel cortile, un complesso sistema di scale e una ricchissima collezione di stemmi. All’interno della cappella, un ciclo di affreschi di Taddeo Gaddi. Ma il vero must del Castello è l’imperdibile, splendida, biblioteca.

👉 Leggi anche: Poppi: Dante i Conti Guidi e la bellezza del Casentino

Poppi è uno dei borghi più belli d'Italia. Si trova in Casentino, una terra ricca di cultura, storia, e prodotti tipici, nel Parco delle Foreste Casentinesi

Certaldo: in provincia di Firenze, il borgo di Messer Boccaccio

Tra i paesi da vedere in Toscana, Certaldo è tra i più suggestivi borghi della Val d’Elsa e dell’intera Toscana, è famoso per aver dato i natali a Giovanni Boccaccio.

Certaldo Castello

Il borgo, detto anche Certaldo Castello, è raccolto dentro le mura su cui si aprono le antiche porte d’accesso. Vi si può accedere tramite strade o per mezzo di una caratteristica funicolare. Mancando la piazza principale, a causa della conformazione della collina sui cui sorge, gli edifici principali, la Chiesa, il bellissimo Palazzo Pretorio e le Logge del Mercato, si affacciano su via Boccaccio. A fianco al Palazzo Pretorio, la Chiesa di San Tommaso e Prospero (XIII sec.), la più antica del Castello. La casa di Boccaccio, adibita a museo, è visitabile. Per la sua unicità, Certaldo ha ricevuto il riconoscimento della Bandiera Arancione del Touring Club.

👉Leggi anche:Certaldo, il paese di Messer Boccaccio nel cuore della Valdelsa

Certaldo visto dell'Alto, uno dei borghi più belli della Val d'Elsa

Massa Marittima: uno dei paesi da visitare in Toscana

A 380 metri slm, Massa Marittima svetta fiera dentro una cinta muraria ben conservata. La posizione della splendida Cattedrale di San Cerbone, sulla piazza Garibaldi, crea un effetto geniale, unico al mondo, che vìola le consuete prospettive architettoniche. Sulla piazza si affacciano altri importanti edifici: il Palazzo del Podestà, il Palazzo del Comune, la Loggia del Mercato e la Zecca.

Al centro, la Fonte dell’Abbondanza, il cui restauro, nel ’99, ha portato alla luce un affresco (1265-1335) raffigurante l’Albero della Fecondità da cui pendono venticinque falli che due donne si accapigliano per raccogliere: evidente la funzione apotropaica di buon augurio per raccolti abbondanti. Anche questo borgo ha ricevuto la Bandiera Arancione del Touring Club. Tutto questo, insieme alla sua posizione strategica nella Bassa Maremma, fanno di Massa Marittima uno dei paesi da visitare in Toscana durante un viaggio, reale o virtuale.

👉 Leggi anche: Massa Marittima: il gioiello della Maremma

Le Colline Metallifere sono tra le tappe da non perdere durante una vacanza in Toscana centro occidentale: mare e colline, borghi e tradizioni

Capoliveri: bellissimo borgo elbano in provincia di Livorno

Arroccato su una collina dell’entroterra dell’Isola d’Elba, Capoliveri è ricco di fascino e storia.
Il paese conserva l’aspetto del borgo medioevale coi suoi stretti e pittoreschi vicoli ad arcate e i chiassi che nascondono affascinanti botteghe artigiane. Di epoca medioevale sono i resti della Chiesa di San Michele dove, nel 1376, papa Gregorio XI celebrò una messa.

Il 14 Luglio, la Festa dell’Innamorata celebra un suggestiva leggenda d’amore. Di particolare bellezza tutta la costa intorno, caratterizzata da insenature, spiagge e piccole baie.

👉 Leggi anche: Capoliveri e l’innamorata: il fascino di una leggenda senza tempo

Il borgo di Capoliveri è uno dei paesi da visitare in Toscana

Viareggio, il capoluogo della Versilia in provincia di Lucca

La località più importante della Versiliaè sicuramente uno dei paesi da visitare in Toscana. Nato idealmente come porta sul mare di Lucca, deve il nome alla via regia che portava dall’entroterra alla costa: Via-Reggio. Celebre nel mondo per il Carnevale, a Viareggio sono assolutamente da visitare i Musei Civici di Villa Paolina, sebbene il suo fascino risieda soprattutto nell’atmosfera stessa della città, nella raffinata Art Déco che caratterizza la maggioranza delle sue ville, nei suggestivi tocchi liberty lungo la passeggiata, il viale che costeggia il mare, la sua maestosa vetrina.

Cosa vedere a Viareggio

Tra i luoghi da non perdere, Villa Argentina, il Caffè Margherita – rimasto quasi intatto dal tempo in cui lo frequentava Giacomo Puccini -, e la Cittadella del Carnevale, un grande parco urbano in cui i maestri della cartapesta costruiscono a mano i giganteschi carri allegorici.

👉 Leggi anche: Viereggio, la Versilia e il primo stabilimento balneare d’Italia

La Passeggiata di Viareggio in Versilia, Toscana

Fivizzano: il comune dei 100 borghi in provincia di Massa-Carrara

Perla sperduta tra i monti” di carducciana memoria, Fivizzano, nella Lunigiana orientale, è denominato il comune dei cento borghi per le numerosissime frazioni che lo compongono.

Territorio antichissimo, in epoca altomedievale rappresentava il mercato del vicino borgo della Verrucola, sede del potere feudale locale prima di passare a Firenze, nel XV secolo, tanto che è conosciuto anche come la “Firenze della Lunigiana” per essere stato uno dei primi paesi della zona a sottomettersi ai Medici, ma anche per l’eleganza delle sue architetture.

Il borgo conserva un importante centro storico, protetto e racchiuso dalle mura medicee, erette da Cosimo I nel 1540, dove si susseguono palazzi signorili che confluiscono nella piazza principale. Per tutte queste ragioni, Fivizzano è senza dubbio uno dei paesi da visitare in Toscana.

Il Castello della Verrucola si trova a Fivizzano sulle Alpi Apuane

Volterra, un borgo etrusco in provincia di Pisa

Se già attraversare la verde Val d’Elsa è un piccolo sogno a occhi aperti, raggiungere Volterra ne è l’apice. Senza dubbio uno dei più bei paesi da vedere in Toscana, conserva tra le sue mura vestigia del periodo etrusco, romano, medioevale e rinascimentale. Quasi un record.

Le tante bellissime torri che si possono ammirare in città, Piazza San Giovanni con la Cattedrale di Santa Maria Assunta e il Battistero di San Giovanni sono solo alcuni esempi dell’architettura medievale del luogo. Adiacente alla cattedrale, il Palazzo dei Priori (iniziato nel 1208), la sede comunale più antica della Toscana, e pare, ispirazione per Palazzo Vecchio, a Firenze. Da non perdersi lo splendido Teatro romano, così come le rovine dell’Acropoli etrusca.

👉 Leggi anche: Volterra, un antica città fondata dagli Etruschi

Life Bistrot è un particolarissimo ristorante vegano a Volterra 100% biologico e a km0. Una cucina moderna e fusion tra antiche mure

Pescia, la piccola Svizzera toscana in provincia di Pistoia

Centro principale della verde e appartata Svizzera Pesciatina, in Valdinievole, da vedere sono senz’altro il Duomo di Pescia, (probabilmente V-VI secolo) e la Chiesa di Santa Chiara insieme al convento delle monache clarisse col chiostro restaurato nel 1582.

Cosa vedere a Pescia

Da visitare anche la Chiesa e il convento di San Francesco, la chiesa dei Santi Stefano e Nicolao (1000 d.C.), l’Oratorio della Madonna di Piè’ di Piazza, oltre al Teatro Comunale Giovanni Pacini e ai palazzi Cardini e Cecchi. Nei dintorni, un must assoluto è la visita alla frazione di Collodi, piccolo borgo medievale reso famoso dalla fiaba di Pinocchio, insieme alla Villa Garzoni e il suo Giardino.

👉Leggi anche:Pescia, la piccola laboriosa Svizzera nel pistoiese

Villa Garzoni si trova a Collodi, borgo toscano del Parco di Pinocchio

Carmignano, fiore all’occhiello della provincia di Prato

Più che uno dei paesi da vedere in Toscana è tutto un territorio da visitare. Tra le dolci colline del Montalbano, le frazioni di Carmignano sono disseminate di ville, pievi e chiese, alcune delle quali custodiscono veri e propri tesori.

Cosa vedere a Carmignano

La duecentesca Chiesa dei Santi Michele e Francesco, che ospita una delle più note opere di Pontormo e l’antichissima Pieve di San Leonardo, alle porte del borgo di Artimino. Sempre ad Artimino, si trova la splendida Villa Medicea La Ferdinanda. E poi la cinquecentesca Villa di Trefiano, firmata dal Buontalenti, come altre della zona. Per gli appassionati di vino, questa è l’area di un eccellente produzione vitivinicola, il Carmignano DOCG.

👉Leggi anche: Carmignano: dagli Etruschi ai Medici, nel segno dell’enogastronomia

La villa medicea di Artimino nel comune di Carmignano in provincia di Prato

Pienza, la città dell’utopia in provincia di Siena

Chiudiamo il nostro tour tra i paesi da visitare in Toscana con Pienza, la Città Idealenata da un pensiero d’amore e da un sogno di bellezza”, scrisse Giovanni Pascoli. Papa Pio II vi nacque nel 1405 e la trasformò in un gioiello urbanistico-architettonico.

In soli 3 anni venne realizzato un complesso di suggestivi e armoniosi palazzi: la Cattedrale, la residenza papale o Palazzo Piccolomini, il Comune, e l’incantevole piazza centrale. Da non perdersi le Strade dell’amore, quattro viuzze romantiche, col loro panorama mozzafiato.

Nel 1996, insieme a tutta la Val d’Orcia, Pienza è stata riconosciuta Patrimonio mondiale dell’Umanità.

 

📍 PER APPROFONDIRE:

👉 Le 10 province della Toscana: una guida territorio per territorio

👉 Tour dei borghi del Chianti Classico

👉 I borghi delle Alpi Apuane: storia e arte in un paradiso naturale di marmo

La Toscana è la tua passione? Anche la nostra!

Teniamoci in contatto

 


Riproduzione Riservata ©Copyright TuscanyPeople

Informazioni sull'autore

Publisher, Blogger & Ambassador of Tuscany

Commenti

Commenti