Meglio di Natale, Capodanno o qualsiasi altra festa…Pitti è il mio evento del cuore! Firenze in questa settimana si trasforma nel Paese dei Balocchi, in una giostra di feste, bella gente e tante sorprese. Come promesso eccomi qua a svelarvi tutti i retroscena di questa straordinaria 86° Edizione di Pitti Immagine Uomo.

Pitti Fashion Florence, l’evento più atteso dell’anno

Il tempo assomiglia alle farfalle. Se lo rincorri non riesci a prenderlo. Se ti fermi si posa su di te. Noi lo misuriamo con precisione, per le farfalle è come se non esistesse. Forse il tempo al di fuori dell’orologio è un leggero battito di ali?

Questo è lo slogan e l’opera dell’artista Felice Limosani.

Una gabbia spiccava di fronte all’ingresso di Luisa Via Roma, ospitando bellissime specie di farfalle esotiche, e creata appositamente per celebrare il connubio dello storico negozio fiorentino con la maison svizzera Parmigiani, numero uno al mondo proprio nell’orologeria.

86° edizione di Pitti Immagine: l'esperta di moda Rossella Cannone ci racconta come è andata la settimana più fashion di Firenze

Pitti Fashion Florence….si parte!

Ho inaugurato la mia frizzante settimana Pitti, domenica, alla Ex Manifattura Tabacchi, per il party esclusivo di Luisa Via Roma. Dress code: il blu. Luci di questo colore illuminavano l’ambiente, il tutto coronato da un’enorme palla strobosferica che con i suoi specchietti creava un gioco di luci straordinario. Ad animare il dance-floor, le note reggea-soul del giovane artista statunitense Cris Cab, il “cocco” di Pharrell Williams.

Per l’occasione ho indossato un mini abito di colore blu, ovviamente, creato appositamente da me per l’evento, un gladiator-sandals in tinta firmato Gucci, gilet tempestato di borchiette e perle by Topshop e per completare l’outfit una pochette color fucsia.

86° edizione di Pitti Immagine: l'esperta di moda Rossella Cannone ci racconta come è andata la settimana più fashion di Firenze

Tutti al Rivalta!

E dopo la notte passiamo al giorno. Il lunedì ho dedicato tutta la giornata nel mio studio per programmare la settimana colma d’impegni, ma la sera per rilassarmi sono andata a sorseggiare un buon drink nel panoramico Rivalta, da dove ho potuto vedere lo spettacolo acquatico “Fous de Bassin” e in conclusione l’accensione tanto attesa della nuova illuminazione di Ponte Vecchio donata da Stefano Ricci. Non sarà stato come vederli da Ponte Santa Trinita, trasformato per una notte in un ristorante per pochi eletti, ma diciamo che la voce di Andrea Bocelli, ha incantato la folla su tutto il lungarno.

Per continuare il tour de force settimanale il martedì sono andata a sbirciare a Pitti Uomo, per catturare nuove tendenze e street looks, dove ho potuto ammirare la fantastica istallazione di tavolini e palline da ping pong, che si muovevano a col vento. Dopo a curiosare le nuove collezioni per i negozi del centro…tappa fondamentale Luisa Via Roma, Flow, Gerard Loft e tanti altri ancora…

Fashion a Palazzo Tornabuoni

Di corsa a prepararmi per Made in Tuscany, l’aperitivo super fashion a PalazzoTornabuoni, dove ho potuto degustare Franciacorta accompagnato da squisiti macarons Ladurèe e sfogliare la nuova rivista, sempre seguita da una valanga di amici. Ma non vi ho ancora detto quale fosse la mia mise: una sparkling-shirt della new collection A/I 2014-2015 firmata Dolce & Gabbana, alla quale non ho saputo resistere, shorts bianchi Zadig&Voltaire, pochette in camoscio blu del londinese River Island e un fluorescente sandalo pink Gianmarco Lorenzi.

Infine, ho ballato sulle note elettroniche della band Alo Wala, nell’emozionante location del Tepidarium del Roster, con caleidoscopiche proiezioni colorate, il tutto ispirato ai colori e alle tessiture delle stoffe della nuova collezione Peuterey.

86° edizione di Pitti Immagine: l'esperta di moda Rossella Cannone ci racconta come è andata la settimana più fashion di Firenze

E le serate non finiscono qui…….

Mercoledì altra location esclusiva, a due passi da Porta Romana, in una chiesa sconsacrata, ho assistito alla presentazione della nuova linea luxury Flor’s di Leonardo Foschi: giubbotti con pellami d’eccezione quali pelle di canguro, anguilla, cervo e limited edition pelle di squalo…Nota favolosa, cruditè di pesce monoporzione (catering straordinario).

Per l’occasione ho voluto mixare pezzi low-cost e firmati, così ho scelto una mini con stampa floreale H&M, ho osato con un giacchino micropaillettes e perline multicolor Bea Yukmui, cintura Bebe NY, sandalo Cavalli e borsa a busta Givenchy in coccodrillo verde scura!

86° edizione di Pitti Immagine: l'esperta di moda Rossella Cannone ci racconta come è andata la settimana più fashion di Firenze

Non potevo concludere questa 86° edizione di Pitti Immagine Uomo senza un evento-sfilata: quella di Marcelo Burlon, dove il Parterre, per l’occasione si è trasformato in un circuito da motocross free style.

Colori predominanti i sempreverdi Bianco e Nero, ma presentati in forme e stili rinnovati.

86° edizione di Pitti Immagine: l'esperta di moda Rossella Cannone ci racconta come è andata la settimana più fashion di Firenze

Ospite d’onore Marracash che ci ha fatto ballare sulle note rap ed ovviamente il mio outfit non poteva che essere pertinente: shorts sfrangiati Zadig & Voltaire, felpa da vera fashion addicted firmata Christopher Kane, cappello floreale, borsa a pois nera e rosa fluo by Bea Yukmui, scarpe Carvela.

86° edizione di Pitti Immagine: l'esperta di moda Rossella Cannone ci racconta come è andata la settimana più fashion di Firenze

 

Commenti

Commenti