Come Sua Maestà la Regina Elisabetta II d’Inghilterra anche Pitti Uomo quest’anno festeggia i 90 anni. 14 – 17 giugno, in una Firenze sempre più digitale, orientata alla moda intesa come sperimentazione, ricerca e avanguardia pronta ad accogliere centinaia di migliaia di visitatori tra buyer, giornalisti, blogger e addetti ai lavori.

Pitti Uomo 90: 14 – 17 Giugno 2016

Pitti Uomo 90 è pronta a declamare i dettami delle tendenze della moda uomo per la prossima P/E 2017; l’head quarter resta sempre l’elegante e storica Fortezza Da Basso hub da cui si dispiegherà la fitta rete di appuntamenti ed eventi che dal 14 al 17 giugno prossimi accenderanno i riflettori in ogni angolo della città facendola diventare capitale indiscussa di eleganza e classe.

Pitti Uomo 90, dal 14 al 17 giugno 2016 a Firenze, presso la Fortezza da Basso

Pitti Uomo 90… Lucky Numbers

Tema di questa edizione speciale è Pitti Lucky Numbers con cui Pitti Immagine scommette sui numeri: sulle loro qualità estetiche, grafiche, simboliche, nella moda e oltre la moda. Se i numeri fanno parte quotidianamente della nostra vita, l’intera Fortezza da Basso sarà scenograficamente popolata da numeri. Pitti Immagine li svela con il consueto sguardo ironico a Pitti Lucky Numbers, con un set design a cura di Oliviero Baldini.

Numeri che danno proporzioni, lunghezze, tagli che consentono di mettere ordine a quel caotico ed entropico universo creativo e a trasformare formule e segni in qualcosa di unico e particolare. Massima espressione del rigore matematico è il capo sartoriale dove la precisione al millimetro diventa classe, qualità, valore.

Pitti Uomo 90, dal 14 al 17 giugno 2016 a Firenze, presso la Fortezza da Basso

Pitti Uomo 90 per un Primavera/Estate 2017 dallo stile sartoriale

Leggerezza, freschezza e fantasia sono solo alcuni dei must della Primavera/Estate 2017 per un guardaroba da città che guarda alla vacanza e una valigia che contiene capi beach wear dallo stile sartoriale.

Saper vivere è saper scegliere e scegliere vuol dire saper osservare con cura anche i dettagli.

Collezioni multidimensionali contaminate dell’eleganza e dei cromatismi della Costa Azzurra sono ricche di nuance pastello e consistenze polverose. La giacca è capo cult.

Per il leisure time, il concetto di everyday luxury suggerisce capi da indossare indifferentemente a casa, in spiaggia, in viaggio o nella vita di tutti i giorni: versatilità unita al comfort. Ai piedi, trionfa la ricerca di evasione, sobrietà, armonia.

Forme semplici evidenziate da materiali naturali, intrecciati a mano per accompagnare i passi del globetrotter.
L’estetica giapponese incrocia i registri military & workwear e la moda cambia pelle nel vero senso della parola.

Pitti Uomo 90, dal 14 al 17 giugno 2016 a Firenze, presso la Fortezza da Basso

Pitti Uomo 90 vuol dire innovazione, high tech e nuove lavorazioni

L’innovazione attraversa l’universo del guardaroba in pelle tra heritage e high tech con nuovi trattamenti, nuove lavorazioni, oppure semplicemente nuove applicazioni. Il backpack, la briefcase e la messenger sono i tre modelli chiave per l’uomo contemporaneo, ideati per uno stile metropolitano e dinamico. Linee essenziali e tasche dai tagli geometrici, pellami liscissimi ottenuti attraverso speciali processi di rifinitura che donano un effetto naturale ed estremamente compatto.

Ricco il calendario delle sfilate e degli eventi con l’atteso defilè di Raf Simons, che torna a Pitti Immagine Uomo dopo l’addio a Dior per concentrarsi sulla sua etichetta, e ancora gli show di Fausto Puglisi, Lucio Vanotti, del russo Gosha Rubchinsky che sfilerà il 16 alla Manifattura Tabacchi, del giapponese Hiroki Nakamura con il marchio VIsvim alla Limonaia del Rosso a Boboli di mattina presto e alla luce naturale.

Pitti Uomo 90, dal 14 al 17 giugno 2016 a Firenze, presso la Fortezza da Basso

Pitti Uomo 90 e i suoi eventi

Grande evento in occasione di Pitti anche per Cartier che ha scelto Palazzo Gondi per una quattro giorni di eventi internazionali per il lancio di un nuovo orologio e il consolidamento delle collezioni al maschile.

Imperdibile a Palazzo Pitti dal 14 giugno e fino al 23 ottobre Karl Lagerfeld – Visions of Fashion, una mostra fotografica curata da Eric Pfrunder e Gerhard Steidl che per la prima volta ripercorre la carriera fotografica di Lagerfeld, oltre a presentare molti inediti. La mostra è prodotta da Fondazione Pitti Immagine Discovery e Gallerie degli Uffizi, con il supporto di Centro di Firenze per la Moda Italiana e Pitti Immagine.

Reportage fotografico realizzato da David Glauso per TuscanyPeople.com

Pitti Uomo 90, dal 14 al 17 giugno 2016 a Firenze, presso la Fortezza da Basso

Fortezza da Basso e Pitti Immagine srl dal satellite

Informazioni sull'autore

Marco Ricci
Fashion & Food Blogger di TuscanyPeople

Commenti

Commenti