3 / 3 – Plautilla Nelli, la donna che rivoluzionò la storia dell’arte

Plautilla impara, Plautilla insegna

Il fine sociale è sempre stato importante per l’artista: in tutte le opere emerge con forza l’invito alla compassione verso coloro che soffrono e alla solidarietà verso gli esclusi. Ma non le basta, vuole essere più efficace: diventa maestra della sua arte e coinvolge sempre più monache, insegnando loro le tecniche apprese costituendo di fatto a Santa Caterina un’attiva scuola d’arte, aprendo un orizzonte di libertà ed espressione per sé e per le consorelle.

La richiesta di lavori fu notevole, tanto che il monastero poté rendersi autonomo dal punto di vista finanziario, e l’esempio fu incoraggiante anche per altri conventi, come quello delle domenicane lucchesi.

Per approfondire: La rinascita toscana di Artemisia Gentileschi

Il restauro dell'Ultima Cena di Plautilla Nelli, artista toscana rinascimentale

Una lettura contemporanea

Su Plautilla Nelli ha messo gli occhi la storica dell’arte americana Mary Garrard, che si occupa di arte e gender studies, approfondendo il tema della convent creativity. Per le donne del passato, infatti, l’isolamento conventuale offriva maggiori possibilità di coltivare le proprie aspirazioni. La vita di mogli e madri, inquadrate in ruoli precostituiti all’interno di società maschiliste, rendeva l’accesso alle professioni artistiche e intellettuali un fatto arduo, rarissimo.

Le donne di Plautilla Nelli hanno visi in primo piano, commossi, vibranti, restituiti con un luminismo delicato: “Sono donne coi volti rigati da grosse lacrime perlacee, un riferimento a quell’empatia, quella compartecipazione al dolore umano che resta una prerogativa femminile”.

Grazie Plautilla, hai vissuto per l’arte, in sorellanza, e hai creato bellezza a beneficio di tutto il mondo.

Firenze, 1524-1588

Condividi la storia di questa donna rivoluzionaria per la storia dell’arte su Facebook o su Instagram o anche tramite il pulsante WhatsApp che trovi sopra le info sull’autore.


Fonti: Artribune, Advancing Women Artists Foundation; Enciclopedia delle donne; Fimmina che legge; Memorie dei più insigni pittori, scultori e architetti domenicani di Vincenzo Fortunato Marchese; Opera per Santa Maria Novella; Wikipedia

Riproduzione Riservata ©Copyright TuscanyPeople

Informazioni sull'autore

Web Writer & Ambassador of Tuscany
[fbcomments url="https://www.tuscanypeople.com/plautilla-nelli-prima-donna-artista/" width="100%" count="on" num="3"]