Questa settimana la CucinadiVale ci propone la ricetta del Ciambellone della domenica mattina: ricetta semplice e veloce per godersi tutto il “dolce-far-niente” della domenica.

Ricetta del Ciambellone all’uvetta ricoperto di mandorle

Mi piace cucinare e per me questa rubrica è un’occasione per tramandare le ricette che abitualmente sperimentiamo in famiglia. Mia mamma è un’ottima cuoca e da lei ho imparato quest’arte molto presto. Da bambina l’aiutavo mentre preparava splendide cene per i suoi ospiti e, mentre gli invitati mangiavano in salotto, io spesso rimanevo in cucina, in trepidazione, per conoscere il giudizio dei commensali sui piatti che avevamo cucinato.

Oggi sono sempre di fretta fra il lavoro, i bambini, la casa….ma la domenica mi fa piacere che la mia famiglia si svegli con il profumo di un dolce fatto in casa. E allora cosa c’è di meglio del Ciambellone all’uvetta ricoperto di mandorle? Torta facile e veloce da cucinare, sia per accompagnare il caffellatte alla mattina che il tè del pomeriggio.

Ricetta del Ciambellone all'uvetta ricoperta di mandorle: ricetta semplice e veloce, ideale per la colazione della mattina e per il thè del pomeriggio

Questa ricetta rappresenta un asso nella manica….da tirare fuori quando gli amici ti avvisano all’improvviso che stanno per venire a trovarti e ahimè (come spesso a me accade nel week end) la dispensa è davvero vuota!

Esistono centinaia di versioni della ricetta del Ciambellone, ma questa (modestamente) è quella giusta: l’impasto è soffice, non troppo dolce e l’uvetta e la marmellata arricchiscono la morbidezza della torta.

Sono convinta che apprezzerete la mia proposta.

Ma veniamo agli ingredienti:

– 360 gr di farina
– 3 uova
– 160 gr di zucchero
– 160 gr burro
– 1 bicchiere latte
– 1 bustina lievito setacciato
– mandorle tostate
– marmellata albicocche
– uvetta

In una ciotola sbattete i tuorli d’uovo, unite lo zucchero e il burro sciolto a bagnomaria. Unite al composto la farina e il lievito setacciato. Aggiungete il latte tiepido e gli albumi montati a neve. Mescolate nell’impasto l’uvetta, precedentemente messa a mollo nell’acqua calda (magari con un pò di liquore) e poi passata a setaccio nella farina, affinchè in cottura non vada a fondo nello stampo.

Ricetta del Ciambellone all'uvetta ricoperta di mandorle: ricetta semplice e veloce, ideale per la colazione della mattina e per il thè del pomeriggio

Imburrate e infarinate uno stampo a ciambella e infornate a 180° per 45 minuti. Appena terminata la cottura lasciate il dolce nel forno spento per 10 minuti.

Quando il dolce è freddo ricopritelo con uno strato di marmellata di albicocche e cospargetelo di mandorle tostate e tritate grossolanamente.

Buona Domenica!

 

Informazioni sull'autore

Editor, Blogger & Ambassador of Tuscany
[fbcomments url="https://www.tuscanypeople.com/ricetta-del-ciambellone/" width="100%" count="on" num="3"]