10 ristoranti stellati della Toscana, secondo la Guida Michelin 2019, per concedersi un’esperienza culinaria irripetibile durante le vostre vacanze toscane.

 

I ristoranti stellati in Toscana nella Guida Michelin 2019

“Le stelle sono tante, milioni di milioni…quelle della guida Michelin voglion dire qualità!“. L’avrete capito, è la parafrasi del famosissimo slogan del Negroni.

Intervista allo chef Roberto Rossi de Il Silene, ristorante 1 stella Michelin in Maremma toscana a Pescina, nel comune di Seggiano

Ph. Chef Roberto Rossi – Silene

Sì perché a differenza di altre guide – che attribuiscono le votazioni al ristorante in generale -, in quella della Michelin le stelle sono sostanzialmente conferite alle portate e allo chef, secondo determinati criteri prestabiliti: qualità del prodotto, tecnica della preparazione, equilibrio fra gli ingredienti, creatività dello chef, tanto da legittimare la celebre frase: “le stelle sono nel piatto”.

Ne consegue che gli chef stellati si portano dietro le stelle quando si trasferiscono altrove o magari aprono un nuovo ristorante. Gli altri fattori a corredo del piatto, invece, come il locale, il servizio, le bevande eccetera, vengono giudicati attraverso un’altra simbologia: le forchette. Per questo un ristorante può tranquillamente essere menzionato nella Guida Michelin senza aver ancora ottenuto nemmeno una stella.

 

Guida Michelin 2019: ristoranti stellati in ToscanaHai un ristorante e vuoi aumentare la tua clientela? Lo sapevi che esistono specifiche strategie di marketing per ristoranti? Scoprile subito

Chiariti i concetti di base, il panorama della Toscana gourmet che esce dalla «Rossa» – la temibile e temutissima (da chef e ristoratori) Guida Michelin 2019 – è il seguente: un mitico 3 stelle, l’immarcescibile Enoteca Pinchiorri; la “solita banda” dei quattro 2 stelle: Arnolfo a Colle Val d’Elsa, Bracali a Massa Marittima, Caino a Montemerano, Il Piccolo Principe del Principe di Piemonte, a Viareggio; quindi, a (in)seguire, il gruppone dei ristoranti con una stella variamente formato e di varia provenienza. A parte il 3 stelle e i 4 due stelle, abbiamo scelto 5 ristoranti con 1 stella, in parte new entry. Non ce ne vogliano gli altri, non c’entra la meritocrazia, solo l’opportunità.

ENOTECA PINCHIORRI *** (Firenze – 3 stelle Michelin)

Sei in vacanza in Toscana e cerchi un ristorante per stasera? Ecco 10 ristoranti stellati in Toscana selezionati dalla Guida Michelin 2019

Ph. Enoteca Pinchiorri

Il primo dei 10 ristoranti stellati in Toscana nella Guida Michelin 2019 non poteva che essere l’Enoteca Pinchiorri di Firenze. Celebre in tutto il mondo, è tra i pochi locali italiani realmente internazionali. La cucina di madame Féolde, in sostanza italiana, rimane in bilico tra classico e moderno, sebbene da un po’ vi sia un omaggio alla Francia, per l’assegnazione della Légion d’Honneur, con tre piatti tipici della loro tradizione.

Materie prime di altissimo livello, cotture ottimali, presentazioni di grande eleganza e, last but not least, raffinatissimo menù degustazione. Il servizio incontra ogni desiderio dell’ospite. Leggendaria l’amplissima carta dei vini, alcuni di inestimabile valore, da tutto il mondo.

 

ARNOLFO** (Colle Val d’Elsa – 2 stelle Michelin)

Nel 2020 il pluristellato chef Gaetano Trovato, inaugurerà il nuovo ristorante Arnolfo: 3 menu, cultura dell'ospitalità e sguardo al futuro

Due fratelli, uno in sala, l’altro in cucina, il nome deriva da Arnolfo di Cambio, nato a poche centinaia di metri da qui. Sapore familiare e raffinato, specialità stagionali, gli ingredienti si esaltano virando sull’amaro, sul croccante o sull’aspro.

Lo chef-patron Gaetano Trovato seleziona i prodotti nel rispetto della tradizione toscana, a cui si aggiunge un tocco di creatività. Il piccione è sempre nel menu.

👉 Leggi anche: Gaetano Trovato, lo chef delle emozioni

BRACALI** (Massa Marittima – 2 stelle Michelin)

Sei in vacanza in Toscana e cerchi un ristorante per stasera? Ecco 10 ristoranti stellati in Toscana selezionati dalla Guida Michelin 2019

Ph Bracali

Nel cuore delle Colline Metallifere, frazione di Ghirlanda, i fratelli Francesco e Luca gestiscono un locale di impeccabile eleganza. Nel menu accostamenti originali, talvolta lontani dalla tradizione, come gnocchetti all’ortica su budino di fegato grasso, caviale di succo d’uva e nocciole. I capisaldi della cucina: creare avvolgenza, estrarre i sapori, esaltare gli equilibri.

👉 Leggi anche: Bracali: si scrive “Ristorante stellato” si legge “Mondo da scoprire”

CAINO** (Montemerano – 2 stelle Michelin)

Sei in vacanza in Toscana e cerchi un ristorante per stasera? Ecco 10 ristoranti stellati in Toscana selezionati dalla Guida Michelin 2019

Ph Da Caino – Chef Valeria Piccini

Piatti leggendari come il Raviolo all’olio extravergine di oliva con colatura di alici, capperi di Pantelleria e coulis di pomodori rendono questo ristorante internazionale. Cucina maremmana in veste raffinata e contemporanea grazie alla grande sensibilità della chef Valeria Piccini.

Il segreto sta nell’esaltazione degli ottimi prodotti e nella semplicità: l’ospite deve poter sempre distinguere gli ingredienti uno per uno.

👉 Leggi anche: Valeria Piccini, la semplicità nel suo successo di chef pluristellata

IL PICCOLO PRINCIPE** (Viareggio – 2 stelle Michelin)

Sei in vacanza in Toscana e cerchi un ristorante per stasera? Ecco 10 ristoranti stellati in Toscana selezionati dalla Guida Michelin 2019

Ph Il Piccolo Principe

Per conoscere il quinto dei 10 ristoranti stellati in Toscana scelti dalla Guida Michelin 2019, ci spostiamo a Viareggio, nell’attico dell’albergo Principe di Piemonte, la terrazza domina il Mediterraneo.

Lo chef Giuseppe Mancino e l’estro di Alain Ducasse permettono la coesistenza nei piatti di molteplici elementi: raffinatezza, creatività, buona tecnica e ottime presentazioni. Menù alla carta, percorsi orientati su terra e mare e  menu green. Selezione di oltre 800 etichette di vino, principalmente toscane.

👉 Leggi anche: Giuseppe Mancino: il giovane chef del Piccolo Principe

 

TENDA ROSSA* (Cerbaia – 1 stella Michelin)

Sei in vacanza in Toscana e cerchi un ristorante per stasera? Ecco 10 ristoranti stellati in Toscana selezionati dalla Guida Michelin 2019

Ph La Tenda Rossa – San Casciano V.P. (FI)

Ristorante stellato storico (fino al 2010 ne aveva due), ritorna in auge con Maria Probst, la cuoca bavarese, e suo marito. Ottima selezione di materie prime, cotture perfette, presentazioni tra il classico e il moderno. Cucina contemporanea con qualche suggestione di tradizione. Selezione enoica eccellente.

👉 Leggi anche: Chef Maria Probst: stelle, amore e fantasia nella cucina de La Tenda Rossa

GIGLIO* (Lucca – 1 stella Michelin)

Il settimo dei 10 ristoranti stellati in Toscana scelti dalla Guida Michelin 2019 si trova a Lucca in un palazzo del centro storico.

Il Giglio è rinato grazie all’energia e all’entusiasmo di tre giovani cuochi che condividono l’amicizia oltre a una visione moderna della cucina: radici nel territorio, ma anche simpatia per il Sol Levante di cui si ritrovano alcuni tipici ingredienti.

ORA D’ARIA* (Firenze  – 1 stella Michelin)

Sei in vacanza in Toscana e cerchi un ristorante per stasera? Ecco 10 ristoranti stellati in Toscana selezionati dalla Guida Michelin 2019

Ph Ora d’Aria – Firenze

Tra i 10 ristoranti stellati in Toscana, non possiamo non parlare dell’Ora d’Aria, diretto da un nostro carissimo amico: lo chef Marco Stabile dietro agli Uffizi, una saletta interrata cinta da mura romane. Al pian terreno, la sala-salotto principale che si specchia nella cucina a vista. Tradizione e modernità sono le regine incontrastate della tavola, partendo da prodotti toscani.

👉 Leggi anche: Con lo Chef Marco Stabile, un’Ora vola via come l’Aria!

AL 43* (Loc. Canonica Lucignano a San Gimignano – 1 stella Michelin)

All’interno di una piccola struttura ricettiva di alto livello, una cucina semplice ma precisa nelle esecuzioni, cifra stilistica di uno chef che si lascia ispirare dal territorio da cui attinge prodotti e profumi. Ambienti particolarmente piacevoli con vista sulle colline senesi.

SILENE* (Seggiano – 1 stella Michelin)

Sei in vacanza in Toscana e cerchi un ristorante per stasera? Ecco 10 ristoranti stellati in Toscana selezionati dalla Guida Michelin 2019

Ph. Il Silene – Seggiano (Maremma Toscana).

Last but not least della nostra selezione ristoranti stellati in Toscana della Guida Michelin 2019, il Silene diretto dall’eclettico chef Roberto Rossi. In un paesino di montagna, lo chef-patron adotta una linea decisamente toscana dai sapori intensi e fragranti. Ottimi i primi e le proverbiali carni. Qualche proposta di pesce. Olio di produzione propria, erbe, verdure dell’orto di casa.

👉 Leggi anche: Chef Roberto Rossi: l’energia della modernità, l’eleganza della tradizione

 

 

📍PER APPROFONDIRE:

👉 Sirio Maccioni, come prenotare un tavolo nel Paradiso della Toscana

👉 Ristoranti stellati in Maremma: 5 perle da non perdere

👉 Tour enogastronomico tra i ristoranti stellati in Versilia

👉 Sul sentiero delle stelle Michelin: i ristoranti stellati 2020 della Toscana

La Toscana è la tua passione? Anche la nostra!

Teniamoci in contatto

 


Riproduzione Riservata ©Copyright TuscanyPeople

Informazioni sull'autore

Blogger & Ambassador of Tuscany

Commenti

Commenti