Le Terme San Giovanni all’Isola d’Elba, a pochi km da Portoferraio, offrono una vasta gamma di trattamenti benessere e curativi, in convenzione con il SSN

1 / 4 – Terme San Giovanni all’Elba: l’ennesima risorsa di un’isola dalle mille sorprese

Di cosa parliamo in questo articolo:

  • La curiosa storia delle Terme dell’Elba
  • Il dottor Ernesto Somigli dimostrò che…
  • Thalassoterapia, alghe e decotti miracolosi
  • I grandi vantaggi delle Terme di San Giovanni per i più piccoli

La Toscana, terra di terme per eccellenza, è la regione italiana col maggior numero di centri per il benessere e il relax. Molte persone conoscono, ad esempio, quelli nei pressi del Monte Amiata, come Chianciano Terme, Bagni San Filippo, Bagno Vignoni, Saturnia, o quelli nei pressi di Lucca, Monsummano e Montecatini. Forse però non tutti sanno che anche l’Elba possiede le sue belle terme nei pressi di Portoferraio, in località San Giovanni, a soli 200 metri dal mare.

E dobbiamo dire che per l’ennesima volta la più grande isola dell’Arcipelago toscano ci stupisce per la quantità di risorse che nasconde. E proseguendo nelle scoperte comprendiamo sempre di più perché dagli etruschi, ai romani, agli appiani, fino al Granducato di Toscana e a Napoleone, questa perla del Tirreno abbia sempre magneticamente attratto tutti.

L'arcipelago toscano è uno dei territori più belli della Toscana

La curiosa storia delle Terme dell’Elba

La storia delle Terme dell’Elba, piuttosto curiosa, è relativamente recente, tanto che risale alla fine degli anni Cinquanta.

Per secoli (almeno dal Cinquecento) il golfo su cui si affaccia Portoferraio ha rappresentato un giacimento di sale. Lo stesso sito su cui sorge oggi lo stabilimento di San Giovanni è il luogo in cui si estendevano le Saline San Pietro, che chiusero solo agli inizi del Novecento.

Dismessa la produzione, a Portoferraio iniziò l’era degli altiforni per la lavorazione del ferro: la risulta di questo processo – marna di oligisto, manganese e altri minerali ferrosi – si depositava non lontano dalle Antiche Saline, e il gioco delle correnti e delle maree contribuiva ad arricchire di ferro il fango della palude.

Come ci si rese conto del valore del fango della palude? Scoprilo a pagina 2

Informazioni sull'autore

Blogger & Ambassador of Tuscany, SEO, Web Editor
[fbcomments url="https://www.tuscanypeople.com/terme-san-giovanni-isola-elba/" width="100%" count="on" num="3"]