Betty Soldi, calligrafa e graphic designer ci fa entrare in un mondo dove un tratto di china è pura poesia.

Betty Soldi e il suo “spazio creativo” And Company

Premessa: i titoli di testa di uno dei miei film preferiti, “Il Paziente inglese” visualizza un tratto di china, lento, sinuoso, forse sofferente, che sà di oriente, che scorre e scorre e non si capisce cosa voglia esprimere, quale sia la scritta finale. Poi se ne capirà il senso e sarà struggente. Bellissimi titoli, fra i più belli di sempre.

Incontro Betty Soldi in quello che lei chiama il suo “spazio creativo”, il suo “studio”: And Company, che è anche un interessantissimo concept store, un negozio di idee come lo chiama lei, che gestisce con il marito Matteo Perduca, in Via Maggio, 60/r a Firenze.

Betty Soldi ritratto

Betty Soldi, tra Firenze e Londra

Devo essere onesto, il nome mi fa pensare ad una soubrette di varietà degli anni 40: “Betty Soldi” già me lo vedo sui cartelloni di qualche teatro di Broadway. In realtà, ovviamente, la donna che incontro è, credetemi, quanto di più lontano si possa immaginare da una cosa del genere.

Betty Soldi è una sottile e ricercata donna fiorentina, dai modi eleganti mai ostentati, o forse una raffinata, educata, signora londinese piena di british humour. Anche lei preponderebbe per la seconda opzione…

Ma perché questo mix Firenze-Londra? Betty Soldi nasce da una famiglia fiorentina dedita da generazioni alla pirotecnica artigianale fin dal 1860. Detto così non sembrerebbe importante, ma in realtà questa famiglia, di base a Matassino, nella campagna di Figline Valdarno è la fornitrice tutt’ora dei fuochi per lo Scoppio del Carro della Colombina…detto così prende tutta un’altra caratura che ne dite?

Da quel contesto artigiano e comunque di campagna, Betty si trova all’età di 6 anni a Londra, dove frequenta le rigide scuole di Sua Maestà, (girls in divisa) o scuole come la Saint Paul, un’equivalente di una nostra secondaria superiore, che la impostano con quella struttura di studio che solo le scuole inglesi di alto livello sanno dare e non ultimo una impostazione tipicamente british nella calligrafia.

darkromance_by_Cinzia_Bruschini

Tra la Scuola di Arte e Restauro di Palazzo Spinelli e il Ravensbourne College

A 18 anni  rientra a Firenze seguendo uno di quei consigli che valgono una vita che solo una mamma sa dare ed in Via Maggio frequenta la Scuola di Arte e Restauro di Palazzo Spinelli, un corso di storia dell’arte e grafica moderna dove ha capito che era la calligrafia, più che quella sul disegno, la parte nella quale era più portata (mi racconta che quando doveva disegnare qualcosa lei scriveva una parola, il concetto del disegno lo esprimeva tramite la scrittura).

Finita questa esperienza (importantissima dato che lì ha conosciuto anche quello che oggi è suo marito, ndr) rientra a Londra per frequentare per tre anni il Ravensbourne College. Il corso si basava sulla Bauhaus (la scuola di architettura e design nata in Germania nel 1919 e che operò fino all’inizio degli anni 30), quindi ultramodernista ma con estrema reverenza alle arti vere, per cui si insegnava a fare i font scritti a mano, con una calligrafa straordinaria che insegnava a rendere contemporanea la calligrafia di una volta.

Betty soldi menu

Le soluzioni calligrafiche per un logo, un marchio e molto altro

Molto lavoro a mano e questo si è rivelato importantissimo soprattutto oggi, dove il computer sta sostituendo, non sempre in maniera efficace, anche i passaggi che invece andrebbero fatti a mano. E la peculiarità di Betty Soldi è quella di sapere fare un lavoro a mano in tutte le fasi di realizzazione.

Oggi Betty Soldi è un’affermata professionista che realizza linee e soluzioni calligrafiche per un’utenza privata e aziendale: dai matrimoni alla grande azienda che vuole reinterpretare un logo o un marchio, fino alla realizzazione di workshop dove si insegna l’arte dello scrivere, spingendosi anche, come designer, al concept del prodotto vero e proprio.

Con un’esperienza che l’ha portata per oltre 30 anni fuori dall’Italia, fra New York, Londra e Parigi, Betty Soldi ha acquisito una professionalità che fonde tecnica-ricerca-studio e conoscenza dei font e delle loro differenze fra paese e paese (mi spiega che negli Stati Uniti sono molto “letter spacing” ossia c’è molto spazio fra le lettere mentre in UK è diverso).

B inkhand+callig

Il packaging di Betty Soldi

Betty Soldi lavora moltissimo per il packaging, dove reinterpreta o inventa l’involucro e l’immagine del prodotto, come ha fatto per Fortnum&Mason, per Ferragamo, per Hermès. E’ lì che si vede e si tocca con mano lo studio e la ricerca di questa signora che riesce a creare un tratto di una personalità unica fondendolo con colori, con stile, con un design dell’involucro che creano un prodotto ormai riconoscibilissimo in tutto il mondo come “made by betty“.

Intrigante quello che mi racconta sugli strumenti che usa: pennini solo ed esclusivamente datati, recuperati in mercatini, che hanno un sapore e una storia alle spalle, ma soprattutto che trasmettono un tratto unico. E poi lo studio che non si ferma mai: ha da poco collaborato con una calligrafa americana che le ha fatto conoscere nuovi inchiostri di polvere bianca per scritte su sfondi neri.

Betty Soldi - F&M wrapping

I workshop di Betty Soldi

Per una persona come me che ha sempre sofferto di avere una calligrafia ai limiti del caso clinico, una persona come lei affascina come non mai. Betty Soldi per chi ama la scrittura è come un famoso direttore d’orchestra per un appassionato di musica classica. E’ il fascino di vedere come frasi, scritte, emozioni, parole prendano forma in maniera così diversa da quel banale, conformista, appiattente mondo della tastiera del computer.

Per concludere vi informo che mi iscriverò ad un workshop di Betty e allo stesso tempo vorrei dire che questi sono i personaggi che piacciono a noi di TuscanyPeople. Persone che hanno storie da raccontare, supportate da un serio modo di lavorare, che tramanda la nostra artigianalitò, tradizione e cultura. Anche e soprattutto reinterpretando la nostra tradizione e cultura come forse solo una London-fiorentina sa fare.

Se vuoi raccontare la tua storia contattaci a redazione@tuscanypeople.com

Betty  Soldi

 

AND COMPANY & CO

Calligraphy & Design Studio

Objects & Furniture

Via Maggio, 47Rr – 50125 Firenze (FI)

info@andcompanyshop.com

andcompanyshop.com

 

Betty Soldi Packaging

Commenti

Commenti