Borgo San Frediano, una sola strada che accomuna due dei bar più alla moda di Firenze; una libreria e caffetteria supercool, che accoglie fiorentini e stranieri che si fermano a fare due chiacchiere, lavorare o godersi gli eventi organizzati; ed anche il primo bar di sakè in Italia.

Borgo San Frediano: una strada di tendenza

L’aveva già detto la Lonely Planet che San Frediano è uno dei 10 quartieri più cool del mondo. Bene e noi oggi affermiamo che Borgo San Frediano è la via più di moda di Firenze, dove il passato si intreccia con un’atmosfera gioviale, fashion e, perché no, anche un po’ hipster, che attrae, sempre di più, un pubblico dai più svariati gusti, nazionalità e generazioni.

Borgo San Frediano, la via principale del quartiere di San Frediano è diventata in assoluto uno delle vie più alla moda di Firenze

Per capire perché i locali di Borgo San Frediano sono diventati così di tendenza, abbiamo fatto un giro per strada e abbiamo scelto 4 locali da conoscere assolutamente.

1- Kawaii

Già all’entrata del primo sakè bar d’Italia, la decorazione minimalista e l’illuminazione particolare che dipinge il soffitto sfumando dal rosso al blu creano un’atmosfera orientale che ci porta subito in Giappone.

Borgo San Frediano, la via principale del quartiere fiorentino di San Frediano è diventata in assoluto uno delle vie più alla moda di Firenze.

Al bar, ci sono quasi 40 etichette di sakè, usate per preparare le creazioni collettive dello staff. Ma il sakè non è l’unico protagonista nelle mani dei baristi del locale. La casa è specializzata anche sul whisky, rum, gin, shochu (una sorta di distillato) e 10 tipi di birre, tutti di provenienza giapponese.

Seduti al bancone o nella sala più riservata in fondo al locale, si possono ordinare piccole tapas, finger food o i Poke bowls – ciotoline di riso bianco con del pesce marinato sopra.

E a chi piace la buona musica, una volta ogni due settimane c’è musica dal vivo nella stanza al piano di sotto, l’unica parte del locale che ci porta di nuovo in Italia. Sembra una taverna, dove poter bere, ballare e conoscere gente interessante. Un posto carino, come viene dichiarato dal nome Kawaii, che in giapponese significa proprio carino. Non potrebbe esserci una traduzione più giusta.

Borgo San Frediano, la via principale del quartiere fiorentino di San Frediano è diventata in assoluto uno delle vie più alla moda di Firenze.

Da non perdere assolutamente

Come Drink “Wa-Sour” e come Tapas: “Poke bows”

2- Libreria La Cité

Il salotto di casa in Borgo San Frediano. Così si potrebbe definire la Libreria La Cité, un locale che da 11 anni è aperto – nel senso più ampio della parola – ai suoi clienti. Di giorno, ci si ferma a La Citè a studiare, incontrare gli amici, fare riunioni di lavoro. Un po’ come se si fosse a casa propria, nella stanza comune, dove ci si ferma per una  pausa o scambiare due parole.

La sera, invece, il locale diventa uno spazio che ospita presentazione di libri, concerti, mostre espositive ed eventi di ogni genere. Soprattutto il fine settimana, La Cité si trasforma nel palcoscenico di serate che possono offrire grandi momenti di festa e divertimento.

Borgo San Frediano, la via principale del quartiere fiorentino di San Frediano è diventata in assoluto uno delle vie più alla moda di Firenze.

Da non perdere assolutamente

Fare un giro fra gli scaffali e i fumetti. I libri che si trovano su questi scafali sono tutti di case editrici indipendenti, con autori contemporanei.

Assaggiare le torte fatte in casa, servite con il tè. Il locale ha un’ampia scelta di tè e tisane. Immancabili!

3- Mad – Souls & Spirits

Se vi trovate in Borgo San Frediano e state cercando divertimento in un locale alla mano, Mad – Souls & Spirits è la scelta giusta. Un cocktail pub autoironico, sia nel design, con mattoni e tubi a vista, che nei modi gioviali dello staff, che ride di sé stesso e diverte i clienti. Non aspettatevi drink scenografici, pieni di fronzoli. Neanche i classici. Il menu cambia “ogni 36 giorni e mezzo” come ci dicono scherzando i titolari.

Borgo San Frediano, la via principale del quartiere fiorentino di San Frediano è diventata in assoluto uno delle vie più alla moda di Firenze.

La carta dei cocktail contiene 10 best seller – sempre creati da loro – più una sezione interattiva, con un sondaggio online su 2 temi. Gli utenti della loro pagina Facebook possono scegliere e la proposta che ottiene più like diventerà il tema del nuovo menu, composto da 8 drink, di cui 7 della casa ed uno fatto da un guest bartender, italiano o internazionale.

Un posto aperto a tutti, frequentato da una clientela dai 20 ai 70 anni, italiani e stranieri, serviti da due “anime folli” che regnano sul bancone, osservati sempre dagli “spiriti” posati sugli scaffali del bar, in attesa di essere preparati ed assaggiati.

Da non perdersi assolutamente.

Drink: Un Rabbino mi Disse – a base di gin, succo di limone, uno sciroppo di lampone e more fatto da loro, aceto di mele e un top di prosecco. Un interessante bilanciamento fra sweet, sour ed acido. 

4- Gesto

Luci soffuse, candele, minuziosa selezione musicale. Gesto è un piacevole luogo d’incontro, sia per un calice di vino o  un aperitivo con stuzzichini che fermarsi per pranzo o cena.

Borgo San Frediano, la via principale del quartiere fiorentino di San Frediano è diventata in assoluto uno delle vie più alla moda di Firenze.

Nel menu, troverete tapas, come fish pops, carpaccio di manzo e woks. Per i piatti, niente di classico. Anzi, l’idea del locale è quella di rivisitare i classici con una visione ecosostenibile, non solo nella dimensione delle porzioni, ma soprattutto per quanto riguarda gli ingredienti.

Ad esempio, il pesce ha la certificazione Friend of the Sea e la carne è presa da un’azienda agricola dove gli animali vengono lasciate allo stato brado e vengono lavorati da un macellaio interno, quindi non sono costretti a subire tutto lo stress del trasporto e dell’allevamento intensivo.

Per ordinare, sono i clienti che scrivono l’ordine su una lavagnetta, ricevuta dal personale giovanissimo e sorridente, che porta all’ambiente un’atmosfera distesa e molto divertente.

Nel fine settimana conviene prenotare, altrimenti l’attesa potrebbe essere lunga.

Borgo San Frediano, la via principale del quartiere fiorentino di San Frediano è diventata in assoluto uno delle vie più alla moda di Firenze.

da non perdere assolutamente

Tapas: Mini Cheese Burger e Carpaccio di Manzo

Drink: Marrakech Motel – a base di rum, apricot brandy, succo di lime, sciroppo di datteri, infuso di tè verde alla menta nanah, servito dentro una teiera, in un bicchiere Marroquino.

Wow oggi è stata durissima la mia serata alla ricerca dell’eccellenza e del bello, ma a Firenze nel quartiere di San Frediano niente è impossibile.

Riproduzione Riservata ©Copyright TuscanyPeople

Commenti

Commenti