La Festa del Vino a Montecarlo è un immancabile appuntamento di fine estate, in un delizioso borgo medievale a cavallo tra la provincia di Pistoia e quella di Lucca, un luogo tutto da scoprire.

Festa del Vino a Montecarlo, immancabile appuntamento di fine estate

La 47° edizione della Festa del Vino a Montecarlo (mappa) la famosa kermesse eno-gastronomica che da anni caratterizza il pittoresco paesino in provincia di Lucca, è iniziata.
Dal 28 agosto all’8 settembre le cantine vinicole della zona ma anche i ristoranti e gli artisti locali animeranno le strade del borgo con degustazioni di vino, spettacoli e stand gastronomici situati in Piazza Garibaldi ed in Piazza d’Armi.

La Festa del Vino a Montecarlo si tiene dal 28 agosto all'8 settembre

 La Festa del Vino a Montecarlo di Lucca

Tutto pronto, dunque, per accogliere i tanti ospiti che arriveranno, non solo dai dintorni, ma anche da varie parti d’Italia. L’appuntamento con questa antica festa dedicata interamente al vino è diventato, ormai, irrinunciabile non solo per gli intenditori ma anche per tutti coloro che amano trascorrere qualche giorno in allegria e, soprattutto, deliziandosi il palato con i piatti della cucina toscana.
Montecarlo di Lucca, del resto, è la cornice ideale per questo tipo di manifestazioni.

Si tratta di un piccolo paese ubicato su una collina tra i territori della Valdinievole e del Lucchese il cui terreno è particolarmente indicato per la coltivazione di viti ed ulivi. Il suo territorio è attraversato dalla Strada del Vino, istituita nel 1999. Il vino è il protagonista assoluto di queste terre e rappresenta anche l’occasione per poter presentare molte altre eccellenze originarie della campagna toscana.

Ogni giorno, infatti, chef e produttori locali presenteranno agli ospiti un nutrito programma che avrà di volta in volta un co-protagonista d’eccezione: un prodotto agricolo e di allevamento caratteristico della zona di Lucca. Infatti nel giardino del Palazzo ex Fondazione “Pellegrini-Carmignani”, anche in questa edizione 2014, verrà allestito il “Salotto del Vino e del Verde” in collaborazione con l’Associazione Sommelier di Lucca, la Fisar di Montecarlo ed i migliori chef del paese.
Lo scenario sarà una serie di piatti tipici perfettamente abbinati con i vini della stagione.

La Festa del Vino a Montecarlo è un immancabile appuntamento di fine estate, in un delizioso borgo medievale tra la provincia di Pistoia e quella di Lucca

 Il programma della Festa del Vino a Montecarlo

Il 31 agosto, nel corso di una serata presentata dal conduttore televisivo Fabrizio Diolaiuti e con la partecipazione di Andrea Buscemi, Giulio Del Fiorentino e Gianluca Domenici, saranno di scena gli ortaggi ed i fagioli di Lucca, sapientemente preparati in vari modi dagli chef Betty e Chiara del circolo gastronomico La Torre e con la partecipazione di Slow Food.

1° Settembre

Il 1 settembre lo spazio sarà dedicato interamente al farro, grazie alla collaborazione con il consorzio tutela del farro della Garfagnana e con i sommelier della Fisar che consiglieranno i migliori vini da abbinare ai piatti preparati dallo chef dell’Osteria del Vento. Ospite della serata sarà il critico gastronomico Leonardo Romanelli.

La Festa del Vino a Montecarlo si tiene dal 28 agosto all'8 settembre

2 Settembre

Il 2 settembre un gustoso abbinamento tra il pane di Altopascio e il miele di Lucca allieterà gli ospiti del Salotto del Vino e del Verde in collaborazione con l’Associazione Apistica Toscana, con l’AIS e con le cantine viticole di Montecarlo. Come sottofondo, musica classica di pianoforte e clarinetto grazie ai maestri della Filarmonica di Puccini.

3 Settembre

Il 3 settembre serata all’insegna del maiale e dei suoi derivati, grazie al contributo della salumeria D’Antraccoli e dello chef della Trattoria Da Natale. Come sempre i sommelier consiglieranno sui migliori abbinamenti, mentre ospiti d’onore saranno i giornalisti Irene Arquint ed Aldo Grandi. Musica dal vivo, grazie al Coro della Collegiata, che allieterà la serata.

La Festa del Vino a Montecarlo si tiene dal 28 agosto all'8 settembre

4 Settembre

Il 4 settembre il fagiolo di Sorana sarà l’assoluto ed unico protagonista della serata, grazie ai piatti preparati dallo chef del ristorante La Terrazza e abbinamenti con vini locali suggeriti dai sommelier dell’AIS. L’accompagnamento musicale con tromba e pianoforte dei maestri della Filarmonica Puccini e la presenza del dottor Ciro Vestita, dietologo e nutrizionista, completeranno questo piacevole incontro

5 Settembre

Il 5 settembre la serata del Salotto del Vino e del Verde di Montecarlo ospiterà la Vacca Garfagnina, con abbinamenti presentati dai sommelier della Fisar grazie ai vini offerti dalle cantine vinicole locali. Fabrizio Diolaiuti presenterà la serata mentre l’accompagnamento musicale sarà affidato ad un ottetto di ocarine.

6 Settembre

Il 6 settembre le uova della Garfagnana offriranno uno spunto allo chef del ristorante Da Angela per la preparazione di piatti speciali, sapientemente abbinati ai vini delle fattorie del territorio. Un grande finale per l’ultima serata del Salone del Vino e del Verde.

Montecarlo DOC vino bianco

8 Settembre

L’ultimo giorno, l’8 settembre, sarà interamente dedicato alla Madonna del Soccorso e ai festeggiamenti in suo onore. Sospese tutte le altre manifestazioni, clou della giornata, sarà la storica Processione che attraverserà le strade del paese.

I fiori di Montecarlo

Montecarlo è noto anche per la produzione di fiori e, nel corso di questa edizione della Festa del Vino, saranno presenti stand e spazi floreali appositamente allestiti per riproporre e far scoprire ai visitatori anche questa antica tradizione del territorio.
Parallelamente ai percorsi enogastronomici, il paese si animerà grazie a spettacoli, concerti, mostre di quadri e visite culturali per un importante momento di valorizzazione delle tradizioni locali.

Selfie DOC

Infine, per dimostrare che, nonostante la tradizione, questo paese è sempre al passo con i tempi, quest’anno ci sarà una curiosa novità ovvero il “Selfie DOC“.
Nel centro storico, proprio in via Roma, il sindaco, infatti, ha fatto posizionare un pannello che indica il nome e l’anno della manifestazione, davanti il quale i visitatori potranno immortalarsi con un autoscatto e creare, così, il primo “selfie doc” come i vini di Montecarlo. Rigorosamente con un bicchiere in mano e la torre campanaria, simbolo del paese, alle spalle. La Festa del Vino a Montecarlo si tiene dal 28 agosto all'8 settembre

Mi sembra un programma davvero delizioso e ricco di eventi! La Festa del Vino a Montecarlo è sicuramente un’occasione per visitare anche l’antica Fortezza medievale del paese!

Noi di TuscanyPeople ci andiamo…e voi che fate? Venite?

 Riproduzione Riservata ©Copyright TuscanyPeople

Commenti

Commenti