A pochi anni dal successo di Twilight, che portò la cittadina della Val di Chiana sulla bocca dei cinefili di tutto il mondo, Montepulciano torna a essere un set cinematografico di primo piano: entro pochi giorni arriveranno in città Dustin Hoffman e Richard Madden, l’attore americano noto per aver interpretato Robb Stark in Game of Thrones. Con loro, nel senese dovrebbe arrivare Oona Chaplin.

Montepulciano come Hollywood: arrivano Dustin Hoffman e Robb Stark

La notizia girava da qualche tempo, negli ambienti dei cinefili nostrani. Ma adesso è ufficiale: entro pochi giorni, a Montepulciano (leggi l’articolo sul Bravìo delle Botti) arriverà il cast di una produzione hollywoodiana da mille ed una notte incentrata sulla famiglia Medici.

Dustin Hoffman e Richard Madden

Il nome di punta è quello di Dustin Hoffman, che sarà affiancato da Richard Madden, l’attore americano noto per aver interpretato Robb Stark nella serie tv Game of Thrones. Nella squadra dovrebbe entrare anche Oona Chaplin, nipote del grande Charlie Chaplin. Un team di artigiani e tecnici è a lavoro giorno e notte per montare le quinte, che dovranno ricalcare Palazzo Vecchio.

Dopo Twilight, Montepulciano torna a essere un set: arriveranno Dustin Hoffman e Richard Madden, il Robb Stark di Game of Thrones, per una serie sui Medici

In un primo momento la scelta delle riprese esterne era caduta proprio su Firenze, ma l’amministrazione comunale avrebbe negato alla produzione USA il permesso di girare nel palazzo-simbolo nel cuore della città. Il piano di riserva è stato – appunto – Montepulciano, che già vanta il ruolo di location in film di gran successo al botteghino. Basti pensare a “Twilight” e al clamore mediatico suscitato dall’arrivo di Kirsten Stewart e Robert Pattinson nella cittadina poliziana.

A pochi anni da “Twilight – New Moon”, insomma, Montepulciano ha una nuova occasione per mettere in mostra le sue architetture rinascimentali in una maxi produzione mondiale, la Lux Vide Big Light Production, che nel cuore del centro storico allestirà una serie tv di 8 puntate di un’ora dedicate proprio alla dinastia Medici.

Dopo Twilight, Montepulciano torna a essere un set: arriveranno Dustin Hoffman e Richard Madden, il Robb Stark di Game of Thrones, per una serie sui Medici

La nuova fiction sui Medici

La fiction sarà ambientata a Firenze nel tardo Medioevo, in quanto la cupola del Duomo di Santa Maria del Fiore sarà ancora in costruzione. Richard Madden sarà il protagonista e interpreterà il ruolo di Cosimo De’ Medici, figlio di Giovanni e figura chiave nell’ascesa al potere della famiglia, mentre Dustin Hoffmann sarà il patriarca e fondatore della dinastia, Giovanni de’ Medici.

Ancora sconosciuto il ruolo di Oona Chaplin. La storia, per la regia di Sergio Mimica-Gezzan (già assistente alla regia di Steven Spielberg), si incentra sulla salita al potere di una famiglia di mercanti mugellani, inizialmente semplici intermediari ma poi tali da scatenare – grazie a pratiche bancarie e operazioni commerciali – una rivoluzione economica e culturale.

Dopo Twilight, Montepulciano torna a essere un set: arriveranno Dustin Hoffman e Richard Madden, il Robb Stark di Game of Thrones, per una serie sui Medici

Grande fermento a Montepulciano per l’allestimento del set che ospiterà la produzione internazionale: a quanto risulta, Dustin Hoffman non dormirà in hotel ma troverà riposo in un maxi-caravan di 16 metri. “L’eredità della famiglia dei Medici è così profonda – hanno dichiarato Matilde e Luca Bernabei, rispettivamente presidente della Lux e amministratore delegato di Vide, al giornale inglese Varietyche il loro impatto sul Rinascimento è incommensurabile.

Dopo Twilight, Montepulciano torna a essere un set: arriveranno Dustin Hoffman e Richard Madden, il Robb Stark di Game of Thrones, per una serie sui Medici

Dopo sette secoli, la loro storia rimane avvincente, piena di intrighi, potere, arte e fede. Il patrimonio storico e artistico che ci hanno lasciato vive ancora e speriamo che possa ispirare un nuovo Rinascimento in Italia, in Europa e in tutto il mondo. La RAI lancerà la serie in Italia e la divisione televisiva Wild Bunch ha annunciato che sta supervisionando le vendite internazionali.

Riproduzione Riservata ©Copyright TuscanyPeople

Informazioni sull'autore

Marco Gemelli
Giornalista Professionista & Ambassador of Tuscany

Commenti

Commenti