Mare e laguna, immersioni e trekking, ma soprattutto prodotti alimentari sani e doc: sono i borghi dell’ Argentario, con le loro bellezze e particolarità.

 

Vacanze in Toscana: i borghi dell’ Argentario

Argentario Spiaggia di Cacciarella

Quando si va in vacanza, poter coniugare mare, natura, arte, cibo e buon vino è sicuramente il modo migliore per potere trascorrere un periodo di relax. Una delle regioni che maggiormente offre quest’unione di gusti, sensazioni e colori è sicuramente la Toscana, in particolare negli incantevoli borghi dell’Argentario. Vera e propria isola in mezzo al mare, l’Argentario sa offrire infinite possibilità per godere la natura e per conoscere la cultura eno-gastronomica di questi posti, visitando i bellissimi borghi di Orbetello, di Porto Ercole, di Albinia e di Porto Santo Stefano.

Orbetello

L' Argentario è uno dei luoghi ideali per una vacanza in Toscana,con borghi medievali,mare cristallino, antichi mestieri, eventi e prodotti tipici maremmani

Orbetello è sicuramente nota alla maggior parte delle persone per la sua laguna, all’interno della quale è sviluppata una fauna unica, fatta soprattutto di uccelli e trampolieri, come aironi e fenicotteri che sono un vero spettacolo da non perdere.

Tuttavia oltre alle bellezze naturali, Orbetello è nota già dal periodo etrusco e successivamente come borgo nel periodo medioevale. A partire dall’Alto Medioevo e durante tutto il Rinascimento, Orbetello acquistò sempre più importanza, e fu teatro di contese tra le cittadine più importanti dell’epoca. Successivamente il borgo divenne territorio spagnolo prima ed austriaco poi, fino a che non tornò italiano, dapprima sotto il Regno di Napoli, poi del Granducato di Toscana, poi ancora del Regno di Sardegna ed infine del Regno d’Italia.

Nonostante tutti questi passaggi di consegna, Orbetello conservò la sua principale attività, ossia quella della pesca e, più di recente, quella dell’itticoltura. Per quanti amano la storia degli antichi borghi, Orbetello offre la possibilità di un itinerario che tocca secoli e secoli di storia, passando dalle mura etrusche alle chiese quattrocentesche fino ai palazzi rinascimentali.

Porto Ercole

L' Argentario è uno dei luoghi ideali per una vacanza in Toscana,con borghi medievali,mare cristallino, antichi mestieri, eventi e prodotti tipici maremmani

Chi ama le piccole spiagge e le calette di mare trasparentissimo resterà incantato dalla bellezza di Porto Ercole. In realtà poter descrivere la bellezza di questo posto, le luci e i colori, i profumi e i sapori è alquanto complesso, perché solo vivere le sue atmosfere potrà permettere di comprendere al meglio la sua magia.

La parte più romantica è sicuramente quella del nucleo storico, ma anche la parte nuova, con il suo moderno lifestyle ha il suo fascino: tra i baretti e i ristorantini è possibile rilassarsi respirando l’aria di mare. Per gli amanti della storia, invece, è assolutamente un dovere effettuare una visita alle antiche fortezze, che proteggevano il borgo sia da terra che da mare. Costruite durante la dominazione spagnola, i tre forti (Forte Filippo, Forte Stella e la Rocca) rappresentano dei bellissimi esempi di architettura militare.

Agli amanti del lusso e della comodità consigliamo di prenotare all’Argentario Golf Resort & Spa, al cui interno si trova il ristorante Dama Dama. Uno stile luxury che mette insieme la possibilità di rilassarsi presso la spa, giocare a golf e poter gustare pasti raffinati realizzati nel rispetto della tradizione maremmana e preparati esclusivamente con prodotti locali a chilometri zero. Naturalmente il ristorante dispone di un’ampia cantina che raccoglie vini locali, proveniente dalle migliori aziende vinicole della zona. E sempre collegato alla Maremma è il nome del ristorante: Dama Dama è infatti il nome scientifico del daino, elgante animale che può essere avvistato tra i boschi che circondano il Resort.

Albinia

L' Argentario è uno dei luoghi ideali per una vacanza in Toscana,con borghi medievali,mare cristallino, antichi mestieri, eventi e prodotti tipici maremmani

Tra i borghi dell’Argentario, quello che ha una storia più breve, data la sua recente fondazione, è Albinia, nato nel periodo fascista a seguito di un progetto di riqualificazione del territorio lagunare. Nonostante la mancanza di storia, Albinia offre bellissimi paesaggi, spiagge molto vaste e un centro abitato dove acquistare prodotti Made in Tuscany. Albinia rappresenta senza dubbio la location ideale per le famiglie che vogliono godere del mare e far divertire i bambini. Inoltre, rappresenta un luogo strategico per escursioni e gite giornaliere nei dintorni, nei parchi o nelle cittadine vicine.

Porto Santo Stefano

L' Argentario è uno dei luoghi ideali per una vacanza in Toscana,con borghi medievali,mare cristallino, antichi mestieri, eventi e prodotti tipici maremmani

Sicuramente il borgo che maggiormente riassume tutte le possibilità di vita in vacanza è Porto Santo Stefano. In questa cittadina artigianato, moda, eventi e molto altro offrono un ottimo contorno al mare cristallino e alla natura dell’Argentario per una vacanza tra cultura e folklore. Ad esempio, non si può perdere l’appuntamento di metà agosto con il Palio Marinaro, una gara tra le imbarcazioni a remi che viene contesa tra i vari rioni del paese.

E sempre per gli amanti del mare, da Porto Santo Stefano partono le escursioni per le isole di Giannutri e del Giglio, soste obbligatorie per quanti cercano una vacanza tutta mare e natura.
Una delle caratteristiche di Porto Santo Stefano è sicuramente legata alla presenza di figure professionali poco note, come quelle dei maestri d’ascia. Questi artigiani, grandi esperti del legno, erano le figure di riferimento per la costruzione di imbarcazioni di ogni tipo. Oggi, a Porto Santo Stefano sono attivi ancora alcuni di questi artigiani che si occupano soprattutto del restauro di velieri d’epoca.

 

Leggi qui l’articolo in Spagnolo

Riproduzione Riservata © Copyright TuscanyPeople
Foto copertina © StevanZZ/Shutterstock.com

Commenti

Commenti