Oltre Firenze, tra le colline, alcune tra le costruzioni storiche più belle sono state trasformate in magnifiche residenze per lussuosi soggiorni in Toscana.

Lussuosi soggiorni in Toscana per vacanze da pascià

ISCRIVITI SUBITO agli Eventi di TuscanyPeople

 

Dalle ville private ai villaggi trasformati in hotel, il quotidiano The Telegraph ha selezionato sei fantastiche location dove sentirsi e vivere come reali.

Noi di TuscanyPeople ve le riproponiamo qui in tutto il loro splendore, tra solennità antica e comfort contemporaneo, aggiungendo alla fine di questo viaggio attraverso il lusso toscano, una perla irrinunciabile. Iniziamo il nostro percorso alla scoperta delle location più belle per soggiorni in Toscana da veri pascià.

Belle e possibili: ecco 7 location per indimenticabili soggiorni in Toscana, tra castelli, ville e case, tra relax, lusso, natura e storia.

La tenuta di campagna: il Castello di Casole

“Se esistesse un’altra parola tanto affascinante quanto Italia, sarebbe sicuramente ciò che rappresenta il suo cuore e la sua anima: Toscana.”

David A. Burden -CEO & Fondatore, Timbers Resorts

Tra le sinuose colline poco distante da Firenze, Siena e San Gimignano, emerge under the Tuscan sun una delle più grandi proprietà private in Italia per indimenticabili soggiorni in Toscana. In mezzo a vigneti e uliveti che si estendono sui fianchi delle colline, un sentiero formato delineato da due file di cipressi si innalza verso un castello storico, trasformato in un boutique hotel con 41 suite.

La perfezione del comfort di lusso che incontra un ambiente da sogno: è il Castello di Casole, situato in una tenuta della campagna toscana. Alle sue spalle un fascino lungo secoli e una storia tutta da scoprire. Tra coloro che ne sono stati conquistati, c’è Luchino Visconti: il regista, infatti, negli anni Sessanta fece del castello la sua tenuta di campagna, dove ospitò personalità di spicco europee e hollywoodiane.

Belle e possibili: ecco 7 location per indimenticabili soggiorni in Toscana, tra castelli, ville e case, tra relax, lusso, natura e storia.©castellodicasole.com

In questa terra di viste sublimi, la visuale a 360 gradi sulla campagna tra San Gimignano e Siena è ineguagliabile” scrive Nick Trend dalle pagine del The Telegraph.

Timbers Resorts ha acquistato la tenuta nel 2005 dando subito inizio a significativi e importanti lavori di restauro di tutti gli edifici, incluso lo storico castello. Le strutture sono state restaurate utilizzando tecniche tradizionali e materiali autentici ritrovati nella tenuta e nel resto della regione, mentre gli ambienti sono stati rinnovati con l’inserimento di moderni e lussuosi comfort. Oggi, l’Hotel Castello di Casole riflette tutta la sua gloriosa storia, offrendo un’esperienza originale che invita ad apprezzare il comfort del presente immersi nella tradizione di un classico castello italiano.

L’Hotel Boutique: Borgo Santo Pietro

In questo boutique  hotel la natura incontra il lusso offrendo un ambiente che sprigiona relax e calma. In una proprietà di 100 acri, con all’interno una tenuta del XIII secolo, l’hotel si presenta così come una boutique del lusso immersa nella campagna toscana.

Oltre ad essere bella, la terra è anche ricca e fertile tanto da offrire un vasto assortimento di ortaggi biologici, erbe e miele che la cucina dell’hotel trasforma in delizie per il palato. Creata dalle rovine di una fattoria, la villa è immersa nella bellezza dei suoi dintorni da cui emerge come un gioiello prezioso.
Ci siamo imbattuti in questa rovina decadente per la prima volta nel 2001. Allora, non era altro che un casale circondato da fango ed è proprio da lì che è cominciato il processo di restauro che gli avrebbe donato una nuova vita” hanno detto i proprietari dell’albergo, Claus e Jeanette Thottrup.

Belle e possibili: ecco 7 location per indimenticabili soggiorni in Toscana, tra castelli, ville e case, tra relax, lusso, natura e storia.©borgosantopietro.com

Sentivamo che una bellezza tale doveva essere condivisa e proprio per questo motivo, abbiamo cominciato un lungo cammino in continua evoluzione per creare un hotel intimo e di stile. Per anni abbiamo lavorato con cura e devozione per riportare questo casale, che una volta era luogo di ritiro per pellegrini in cerca di ristoro, al suo massimo splendore”.

Secondo Lee Marshal di The Telegraph, due elementi fanno risaltare questo hotel in particolar modo: da un lato, la teatralità di buon gusto dell’arredo, dall’altra la generosità con cui lo staff coccola i propri ospiti, tra relax, divertimento e gusto.

Tanto che per la penna del quotidiano inglese: “tutto sembra predisposto ad incoraggiare gli ospiti a giocare a conte e contessa”. I comfort della struttura non si limitano al lusso degli ambienti: gli ospiti possono rilassarsi nella spa, scoprire i segreti della tradizione culinaria nella scuola di cucina, tra degustazioni di vino, cacce stagionali di tartufo e immergersi nella piscina riscaldata a cielo aperto che si affaccia sul verde circostante. E dulcis in fundo, immergersi nella piscina all’aperto con vista sulla natura circostante.

(A partire da 515 € ca. – borgosantopietro.com).

Soggiorno per due: The Casina

Belle e possibili: ecco 7 location per indimenticabili soggiorni in Toscana, tra castelli, ville e case, tra relax, lusso, natura e storia.©thecasina.com

Per romantici soggiorni in Toscana, in mezzo agli uliveti, a 15 minuti di auto da Siena, una torre di osservazione del dodicesimo secolo è stata superbamente rinnovata, mantenendo tutto il gusto antico. A piano terra, le finestre di vetro a tutta parete si affacciano su un quadro campestre e dalla camera, situata nella torre al piano di sopra, la libido visiva aumenta con una vista a dir poco spettacolare.

Bellezza antica e comfort moderno per un soggiorno all’insegna del romanticismo e del relax.

(A partire da € 2,300 ca per tre notti – thecasina.com).

The Village: Monteverdi

Il borgo di Castiglioncello del Trinoro, un tempo disabitato, oggi ospita un lussuoso albergo diffuso: le tre ville ristrutturate e le 12 camere, sono sparse nel villaggio di Castiglioncello del Trinoro, nel sud della Toscana. Oltre a The Telegraph, la struttura ha attirato l’attenzione di The Independent, New York Times, Travel + Leisure, Vogue, Vanity Fair. Andiamo a conoscerlo.

Belle e possibili: ecco 7 location per indimenticabili soggiorni in Toscana, tra castelli, ville e case, tra relax, lusso, natura e storia.©monteverdituscany.com

Un edificio centrale ospita la reception dell’albergo, mentre le camere Luxury dell’hotel, le cinque suite Signature, le due suite Collection, il ristorante Oreade, l’Enoteca Monteverdi, il lounge bar e la galleria d’arte privata sono disseminati nei diversi antichi edifici di Castiglioncello. Ciascun edificio è stato accuratamente ristrutturato nel rispetto dello stile originario, con l’aggiunta di arredamenti moderni e finiture lussuose, tutto a salvaguardia dell’autenticità del villaggio.

La struttura ricettiva dispone anche di una suggestiva Spa, che si ispira alla storia e alla bellezza della Toscana. La Val d’Orcia e la Val di Chiana sono da sempre alimentate da sorgenti termali naturali che hanno rappresentato un importante luogo di cura per millenni. In questa tradizione, Monteverdi ha ideato delle stanze di trattamento e piscine idromassaggio che abbracciano i colori, gli odori e i prodotti naturali come gli oli e gli scrub alla lavanda, prodotti tipici della zona.

L’arredamento si compone di materiali naturali, come travertino, acciaio, legno e lino. L’effetto finale è quello di un ambiente dal tocco country-chic ricercato e luminoso.

(A partire da €500 ca. – monteverdituscany.com).

Il rifugio contemporaneo: La Bandita Townhouse

Belle e possibili: ecco 7 location per indimenticabili soggiorni in Toscana, tra castelli, ville e case, tra relax, lusso, natura e storia.©la-bandita.com

Tra i soggiorni in Toscana, quello alla Bandita Townhouse è davvero unico nel suo genere. La Bandita Townhouse è un boutique hotel composto da 12 camere di lusso nel centro storico di Pienza, realizzato in armonia con lo stile architettonico del borgo toscano.

Dal portone principale che si affaccia sul viale in pietra di Corso Rossellino La Bandita Townhouse si integra perfettamente con il carattere rinascimentale del centro storico di Pienza, e gli esterni del palazzo sono indistinguibili dalle costruzioni adiacenti.

L’hotel è la giusta soluzione tra relax e buona cucina senza rinunciare alla vita del borgo, abbandonarsi alla quiete della piazza nelle prime ore della mattina, mischiarsi tra le anziane signore che fanno la spesa nella piccola drogheria per finire con il brusio serale delle trattorie affollate.

(A partire da 270 € ca. – la-bandita.com).

La casa papale: La Suvera

Un tempo antica fortezza medievale, poi trasformata in villa rinascimentale dal genio dell’architetto Baldassarre Peruzzi per diventare la sontuosa residenza di Papa Giulio II nel 1508 e accogliere nei secoli a seguire i suoi discendenti.

Belle e possibili: ecco 7 location per indimenticabili soggiorni in Toscana, tra castelli, ville e case, tra relax, lusso, natura e storia.

Un ambiente unico per la sua atmosfera intima e fuori dal tempo, la ricercata collezione di mobili e quadri antichi, con 36 camere e suites. Oggi il boutique Hotel e Relais La Suvera è un hotel 5 stelle di lusso, incastonato fra sinuose colline, rigogliosi vigneti e boschi centenari, nella zona del Chianti dei Colli Senesi, a 30 km da Siena e da San Gimignano e meno di un’ora da Firenze.

Ideale per chi è alla ricerca di romantici soggiorni in Toscana o per rigenerarsi immersi nel bello e nella natura, spirati dall’alta cucina del Ristorante Oliviera e i piatti dello Chef Simone Acquarelli, dall’atmosfera unica del Bar dei Limoni e la sua splendida vista sulle colline, dalle acque cristalline della Piscina e i trattamenti della Spa Balneum.

(A partire da 300 € ca. – lasuvera.it)

La location fuori dal tempo: Castello di Velona

Tra la Val d’Orcia, Patrimonio mondiale dell’Unesco nel cuore della Toscana, e il Monte Amiata a far da sentinella, il Castello di Velona Resort è una residenza millenaria per emozioni sensoriali uniche al mondo.

Belle e possibili: ecco 7 location per indimenticabili soggiorni in Toscana, tra castelli, ville e case, tra relax, lusso, natura e storia.

Quarantaquattro camere e suite del  Castello di Velona Resort, suddivise in due tipologie: Castle e Sunset, tutte affacciate su una vista da sogno. Il Castello di Velona, con mille anni di storia, rappresenta un unicum di Arte, Natura, Bellezza, Gusto e Stile, un luogo unico per chi è alla ricerca di esclusivi soggiorni in Toscana.
Segnato a valle dall’antica Via Clodia, che collegava l’Etruria meridionale a Roma, il Castello di Velona fu edificato come fortilizio medievale nell’XI secolo. Del XII secolo rimane integra la Torre di Guardia, memoria dell’antica rivalità tra Siena e Firenze, mentre è tardo-medievale la parte retrostante del Castello.

Nel Rinascimento, epoca alla quale è possibile far risalire la Loggia Principale, il Castello fu trasformato in villa residenziale; la “Velona” è rappresentata nelle carte geografiche affrescate in Vaticano dal celebre cosmografo, geografo e matematico perugino Ignazio Danti.

Belle e possibili: ecco 7 location per indimenticabili soggiorni in Toscana, tra castelli, ville e case, tra relax, lusso, natura e storia.

Il buio si è abbattuto sul Castello per molti secoli fino al 1997, quando la costruzione è risorta da rudere a lussuoso relais, grazie alla ristrutturazione eseguita rispettando la struttura originaria della dimora. E non solo: l’osservazione dall’alto della posizione del Castello ha definito la progettazione rincorrendo il sole nelle sue differenti posizioni: l’ingresso dalla Torre Nord,  la terrazza delle colazioni ad est, la Spa, le vasche esterne, infine, al termine del giorno, ad ovest, la terrazza panoramica del ristorante e le camere, affacciate sul tramonto.

(A partire da 400 euro ca. – castellodivelona.it)

ISCRIVITI SUBITO agli Eventi di TuscanyPeople

 

Riproduzione Riservata © Copyright TuscanyPeople

Commenti

Commenti

About The Author

Blogger Giornalista & Ambassador of Tuscany

Laureata in Comunicazione Media e Giornalismo all'Università di Firenze e specializzata alla London School of Journalism, mi occupo di comunicazione e travel writing. Amo la fotografia, dal selfie al cavalletto e senza filtri, ad eccezione del bianco e nero. Mi piace la pioggia, l'odore dei libri nuovi e ho una chitarra, che prima o poi imparerò a suonare. Nel frattempo ascolto i Beatles, leggo fumetti, guardo film imprevedibili e mi perdo nelle mostre d'arte in cerca di ispirazione.