In viaggio per la Toscana fra i migliori boutique hotel della regione: da Firenze, alla Maremma ai Colli Senesi tre strutture di charme per far esplodere un amore…o meglio, due!

Boutique hotel in Toscana, il miglior soggiorno che c’è

ISCRIVITI SUBITO agli Eventi di TuscanyPeople

 

Fu durante la primavera dell’anno scorso che mi arrivò a casa un invito: Marco, un mio carissimo amico, mi invitava a trascorrere con lui una settimana in una delle regioni più esclusive d’Italia: la Toscana. Devo dire che non sono una grande scopritrice delle nostre terre. In Italia ci ho viaggiato soltanto da piccola, quando i miei mi scorrazzavano da una parte all’altra. Intraprendere un’avventura simile non era nelle mie fantasie. Anzi, devo dire che inizialmente mi innervosii anche al pensiero di dover partire per un viaggio in auto. Odio starmene in macchina senza aver nulla da fare. Preferisco di gran lunga essere dondolata dalle nuvole, viaggiare e scoprire paesi e culture diverse. Comunque accettai.

In viaggio per la Toscana fra i migliori boutique hotel della regione: da Firenze, alla Maremma ai Colli Senesi 3 strutture di charme e lusso

Boutique Hotel Conti di San Bonifacio

Partimmo in macchina, durante una mattinata. Saremmo partiti da Roma, come prima tappa avremmo dormito a Gavorrano, vicino Grosseto. Meno di diecimila abitanti, praticamente un paesino. Non posso descrivere l’emozione che mi prese nel vedere l’alloggio scelto da Marco: Conti di San Bonifacio. Un casale ristrutturato conficcato tra le colline della Maremma. Un ambiente fantastico, che mi rilassò e mi emozionò molto.

In viaggio per la Toscana fra i migliori boutique hotel della regione: da Firenze, alla Maremma ai Colli Senesi 3 strutture di charme e lussoFoto ©www.contisanbonifacio.com

Sono un’insegnante, le mie giornate le trascorro tra urla e sbeffeggiamenti vari degli alunni. Potrete immaginare cosa abbia provato nel vedere quel micro ambiente. Mi complimentai con il mio “cavaliere”. Ci avviammo verso il ristorante. Avremmo cenato direttamente nella proprietà. Il rosso del tramonto si rifletteva sulle nuvole mentre noi eravamo coccolati dai vigneti che chiudono e circondano quel pezzo di paradiso. L’indomani avremmo visitato Grosseto e, in particolare, avremmo girovagato per quelle terre a me sconosciute.

Boutique Hotel Be One

Dopo Grosseto ci saremmo spostati in direzione Firenze, dove avremmo alloggiato al boutique hotel Be-One per ben due giorni. I primi tre giorni li avremmo trascorsi così. L’arrivo a Firenze, e il lussuosissimo Be-One. Centralissimo, attaccato alla Cattedrale di Santa Maria del Fiore. Interni marmorei delle stanze e la vita notturna di Firenze che, al contrario delle altre città in cui sono stata, riesce a mantenere comunque la raffinatezza di una delle più belle città d’arte. Il personale del Be-One è cortese oltremodo. Sono stata pochissime volte in boutique hotel, sicuramente questo è stato uno dei migliori che abbia mai visitato.

In viaggio per la Toscana fra i migliori boutique hotel della regione: da Firenze, alla Maremma ai Colli Senesi 3 strutture di charme e lussoFoto ©www.b1florence.com

I Love Florence

Le colazioni al bar, all’interno dello storico edificio che ospita le stanze, sono state a dir poco fantastiche. Oltretutto è possibile davvero girovagare e perdersi nella città toscana. Girare in centro e comprare i biglietti dei mezzi direttamente con il cellulare senza bisogno di andare a cercare tabaccherie o biglietterie aperte. Ogni angolo di Firenze è storia pura.

La cattedrale di Santa Maria del Fiore, immersa all’interno della città. Quasi a sprofondare ma allo stesso tempo a respirare attraverso le sue righe che la percorrono da parte a parte. I fiorentini, con il loro accento aulico e per nulla disturbante. Simpatici, sorridenti. Io e Marco che camminavamo insieme, due amici che si conoscono da tantissimo tempo. I ristorantini, le trattorie tipiche fiorentine e gli odori per la strada. La luna, che con la sua luce riflessa illuminava il nostro cammino. In viaggio per la Toscana fra i migliori boutique hotel della regione: da Firenze, alla Maremma ai Colli Senesi 3 strutture di charme e lusso

Tutte le ricette made in Tuscany, l’assaporare e il gustare le prelibatezze di questa terra. Soprattutto il vino. Non ho mai bevuto tanto vino come in Toscana. L’uva, assaggiata direttamente in vigna. Le botti. E fu proprio quando stavamo per abbandonare Firenze, mentre attraversavamo la bellissima regione del Val d’Arno per dirigerci verso Siena che capii da dove prendeva tutta quella vitalità la Toscana: dal sole, dal sorriso dei suoi abitanti, dalla purezza della terra e dall’amore che ogni viticoltore mette per il proprio lavoro.

Boutique Hotel Borgo Santo Pietro

Eravamo in direzione Siena, dove dopo un brevissimo pomeriggio di giri ci dirigemmo nell’ultima struttura che ci avrebbe ospitati nel nostro peregrinare in terra toscana: Borgo Santo Pietro. Una delle più belle strutture in cui sia mai stata. Ettari e ettari di giardino, piscina privata e camere in stile barocco. Un ristorante pronto ad accogliere ogni vostra volontà, sdraie comodissime poste ai bordi della piscina ed un personale competente e pronto ad indirizzarvi verso le portate migliori del menù. L’idea che abbiamo, come esseri umani e che più si avvicina alla tenuta Borgo Santo Pietro a Chiusdino, a 40 minuti da Siena, è sicuramente quella di Paradiso.

In viaggio per la Toscana fra i migliori boutique hotel della regione: da Firenze, alla Maremma ai Colli Senesi 3 strutture di charme e lussoFoto ©www.borgosanpietro.com

La struttura potrebbe ricordare moltissimo quella dei classici casali inglesi. Prato curatissimo, illuminazione forte anche di notte, ma soprattutto le camere. Nonostante si trovino all’interno di una struttura del XIII secolo sono provviste di ogni comodità elettronica come wifi gratuito in tutta la struttura, dockstation per Iphone, bagni ultratecnologici.

Fu proprio durante la cena della prima serata, mentre stavamo sorseggiando dell’ottimo Chianti Classico che Marco mi chiese di fidanzarci. Mi confessò il suo amore illuminati dalle splendide candele e dal chiarore della luna, dalla flebile fiamma e dagli occhi del cameriere che con discrezione si allontanò appena comprese cosa stava per succedere. Baciai Marco.

Castello di Vincigliata: sposarsi in Toscana in un castello medievale con vista su Firenze. Un location perfetta per un matrimonio da sogno made in Tuscany

Al nostro ritorno, felicemente innamorati, mi accorsi che in realtà chiunque abbia trascorso del tempo in Toscana, chiunque l’abbia vissuta come l’ho vissuta io lascia un pezzo di sé in questa terra. Quel pezzo di sé si annida tra le culture del Chianti, attraverso la Val di Chiana buttandosi violentemente nella Val di Nievole e risalendo verso la Val d’Elsa. Così facendo si può finalmente dire di aver attraversato tutta, o buona parte, di una delle regioni più belle d’Italia: la Toscana.

ISCRIVITI SUBITO agli Eventi di TuscanyPeople

 

Riproduzione Riservata © Copyright TuscanyPeople

Commenti

Commenti