Il Delta dell’Ebro in Catalogna, Spagna, offre paesaggi di incredibile bellezza e esperienze indimenticabili: sorseggiare champagne su un antico veliero in mezzo a una delle baie naturali più grandi d’Europa, mangiare ostriche su una palafitta circondati solo dal mare e fare il bagno insieme a enormi tonni pinna gialla.

 

Tour del Delta dell’Ebro: antichi velieri, ostriche e sport acquatici

Benvenuti su WTuscany, la rubrica di TuscanyPeople che vi aiuta a scoprire le eccellenze nel mondo, dalla cucina ai tramonti mozzafiato, dagli hotel da favola ai luoghi da non perdere assolutamente. Sì sa, viaggiare è bellissimo, ma in Italia e soprattutto in Toscana, siamo abituati al massimo per quanto riguarda la tavola, i panorami e il lifestyle.

Così, per assicurarvi vacanze eccellenti e senza brutte sorprese, TuscanyPeople va in avanscoperta raccontandovi il meglio che si possa trovare nei cinque continenti. In questo viaggio andiamo a visitare il Delta dell’Ebro, in CatalgnaSpagna.

Il Delta dell'Ebro in Catalogna, Spagna, offre paesaggi mozzafiato, una cucina tipica succulenta, un veliero su cui solcare il mare e ostriche a volontà

Alla scoperta del Delta dell’Ebro

Navigare in catamarano, nuotare con tonni pinna gialla da mezza tonnellata o praticare kitesurf sono solo alcune delle attività che si possono vivere sulle spiagge vicino al Delta dell’Ebro in Catalogna, Spagna.

Delta dell’Ebro: Sant Carles de la Ràpita

A due ore e mezzo in auto da Barcellona si trova il piccolo paese di Sant Carles de la Ràpita, emblema della vera vita di mare: poche auto, aria salmastra, rumori di imbarcazioni. Quello che però caratterizza la località è la sua vicinanza al delta dell’Ebro, che rappresenta uno dei quattro porti naturali più grandi e importanti d’Europa. La Baia de los Alfaques, delimitata da una parte da Punta della Banya e dall’altra da Punta del Trabucador, si apre di fronte a Sant Carles con i suoi quasi 6.000 ettari di superficie e una profondità media delle acque di 4 metri.

Il Delta dell'Ebro in Catalogna, Spagna, offre paesaggi mozzafiato, una cucina tipica succulenta, un veliero su cui solcare il mare e ostriche a volontà

Il tour delle ostricaie nel Delta dell’Ebro

In questa enorme baia naturale, una delle attività più redditizie è l’allevamento di ostriche e cozze, una produzione di altissima qualità, grazie alla particolarità del mare, composto da acque dolci e salate, che conferiscono ai molluschi un sapore ineguagliabile. Una delle attività che vi consiglio con tutto il cuore di provare a Sant Carles de la Ràpita è il tour delle ostricaie.

Dal porto una piccola imbarcazione vi porterà giusto al centro della zona di coltivazione dei molluschi, dove si trova l’ostricaia Avi Agustì. Qui, su una palafitta di legno in mezzo al mare vi racconteranno  l’antico mestiere dell’ostricaio e potrete degustare ostriche freschissime con coppe di Cava, il cugino catalano dello champagne. Inutile dirvi che se siete degli appassionati l’esperienza è totalizzante, indimenticabile, quasi commovente: mi sono sentita come Homer (dei Simpson ovviamente) quando visita il paese delle ciambelle.

Baia de los Alfaques

Se desiderate esplorare la Baia de los Alfaques in completa privacy e tranquillità, vi consiglio di affittare una delle piccole imbarcazioni ormeggiate nel porto che non richiedono alcuna patente nautica. Avrete così il tempo di prendere il sole, fare il bagno, immersioni o pescare al largo della Baia lontani da occhi indiscreti. L’affitto delle barchette si aggira sui 40 € l’ora e dalle 6 alle 11 del mattino si applicano sconti per i pescatori amatori.

Il Delta dell'Ebro in Catalogna, Spagna, offre paesaggi mozzafiato, una cucina tipica succulenta, un veliero su cui solcare il mare e ostriche a volontà

Buttefly, un veliero da 12 metri per esplorare la Baia de los Alfaques

Anche gli amanti delle imbarcazioni d’epoca potranno vivere un’esperienza unica a Sant Carles de la Ràpita. Nel porto è infatti ormeggiato il Butterfly, un veliero di 12 metri costruito negli anni ’80 e completamente restaurato. Il suo giovane capitano Lucas, vi condurrà alla scoperta dei punti più affascinanti della Baia.

Se vi sentite in vena di romanticismo, affittate il veliero al tramonto: Lucas vi offrirà champagne e frutta fresca di fronte a uno dei più bei tramonti del Mediterraneo, in compagnia di decine di fenicotteri. E’ inoltre possibile affittare il Butterfly sia durante la notte, per ammirare le stelle che per eventi privati (matrimoni, feste private, compleanni) tenendo in conto che il veliero può trasportare massimo 12 persone.

Il Delta dell'Ebro in Catalogna, Spagna, offre paesaggi mozzafiato, una cucina tipica succulenta, un veliero su cui solcare il mare e ostriche a volontà

Sport acquatici a Sant Carles de la Ràpita

Dall’altra parte della Baia, proprio sul delta dell’Ebro, si trova uno dei luoghi più frequentati dagli appassionati di sport acquatici. Alcune delle più importanti scuole della regione di kitesurf, paddlesurf e windsurf si trovano proprio su questo pianeggiante tratto di costa, che presenta immense spiagge e acque poche profonde, ideali per la pratica di questi sport.

Il Ristorante El Varadero

Per immergervi fino in fondo nell’atmosfera marina di Sant Carles de la Ràpita non vi resta che provare la succulenta cucina locale, ovviamente a base di pesce. Vi consiglio il Ristorante El Varadero che dal 1986 offre alla sua clientela un servizio esclusivo e una cucina mediterranea, fatta con passione, prodotti freschi e curata fino all’ultimo dettaglio.

Il Delta dell'Ebro in Catalogna, Spagna, offre paesaggi mozzafiato, una cucina tipica succulenta, un veliero su cui solcare il mare e ostriche a volontà

Delta dell’Ebro: Tuna Tour

Alcuni chilometri a nord di Sant Carles de la Ràpita si trova la Costa Daurada, formata da cinque piccole località balnearie: Salou, Cambrils, Mont-roig del Camp/Miami Playa, Vandellòs/l’Hospitalet e L’Ametlla de Mar.

Proprio nel porto di quest’ultimo paesino potrete imbarcarvi su un catamarano che vi condurrà verso un’avventura mozzafiato, unica al mondo: fare il bagno con tonni di 500 chili in mezzo al mare.

Il Tuna Tour, questo il nome del servizio, vi porterà qualche chilometro al largo della costa, dove si trovano le piscine dei tonni dell’impresa locale Grup Belfagò e dove, attrezzati di giubbotto salvataggio e maschera, potrete fare il bagno con questi enormi pesci.Il Delta dell'Ebro in Catalogna, Spagna, offre paesaggi mozzafiato, una cucina tipica succulenta, un veliero su cui solcare il mare e ostriche a volontà

Vi avverto che l’acqua è freddina, ma superato l’impatto iniziale è sopportabilissima; inoltre ne vale veramente la pena, vedere i tonni nuotare in branchi è davvero emozionante, un contatto indimenticabile con la meraviglia della natura.

 

 

 

📍PER APPROFONDIRE:

👉 Norimberga: viaggio in una cartolina dalla Baviera

👉 Alti Pirenei: il confine tra cielo e terra profuma di crêpes

👉 Valle del Solius: in viaggio nella Toscana di Spagna

👉 Tour di Mendoza: l’Argentina da bere ai piedi delle Ande

La Toscana è la tua passione? Anche la nostra!

Teniamoci in contatto

 


More infos (in spagnolo): www.tusdestinos.net
Riproduzione Riservata ©Copyright TuscanyPeople

Informazioni sull'autore

Blogger & Ambassador of Tuscany, SEO, Web Editor

Commenti

Commenti