Continua il nostro viaggio sugli Alti Pirenei francesi, nella regione del Midi-Pyrénées, che ci porta alla scoperta di un osservatorio astronomico sul tetto del mondo dove ammirare incantanti le stelle, ad immergersi nelle calde acque termali di Bagnères-de-Bigorre, a salire il famoso Colle del Tourmalet e assaporare la sacra atmosfera del Santuario di Lourdes.

 

Alti Pirenei: il confine tra cielo e terra profuma di crêpes 

Benvenuti su WTuscany, la rubrica di TuscanyPeople che vi aiuta a scoprire le eccellenze nel mondo, dalla cucina ai tramonti mozzafiato, dagli hotel da favola ai luoghi da non perdere assolutamente. Sì sa, viaggiare è bellissimo, ma in Italia e soprattutto in Toscana, siamo abituati al massimo per quanto riguarda la tavola, i panorami e il lifestyle.

Così, per assicurarvi vacanze eccellenti e senza brutte sorprese, TuscanyPeople va in avanscoperta raccontandovi il meglio che si possa trovare nei cinque continenti. In questo viaggio andiamo a visitare il distretto degli Alti Pirenei, nella regione dei Midi-Pyrénées in Francia.

👉 Leggi la 1° parte del viaggio: Alti Pirenei, il confine tra cielo e terra profuma di crêpes – Parte 1

Tour degli Alti Pirenei francesi nella regione Midi-Pyrénées: dal circolo di Gavarnie, al Pic du Midi, passando per il Colle del Tourmalet fino a Lourdes

Il viaggio sugli Alti Pirenei francesi continua

Altro aspetto che non possiamo dimenticare è la cucina tipica di questa regione della Francia. Salumi, crepes, formaggi e foie gras dominano le tavole degli Alti Pirenei, insieme al Madiran, il saporito vino rosso della zona.

Proprio all’inizio del sentiero che porta al Parco Nazionale, vicino alla Gran Cascata di Gavarnie, troverete Le Chaumiére Café Restaurant Creperie, un ottimo ristorante con terrazza con vista sul circolo glaciale dove degustare cucina tipica con prodotti del territorio.

Tour degli Alti Pirenei francesi nella regione Midi-Pyrénées: dal circolo di Gavarnie, al Pic du Midi, passando per il Colle del Tourmalet fino a Lourdes

Il Colle del Tourmalet

In questo viaggio sugli Alti Pirenei, gli appassionati di ciclismo e Tour de France potranno visitare uno dei luoghi simbolo di questa competizione: il famoso Colle del Tourmalet, a 2.115 metri di altezza. Giusto sulla cima alla ripida salita si trova un’enorme statua di ferro di un ciclista, omaggio a tutti i ciclisti, e che rappresenta la fine delle fatiche per i partecipanti al Tour de France.

In estate il colle del Tourmalet è senza dubbio una delle mete predilette degli amanti del trekking. In inverno, invece, il luogo si trasforma nella maggiore stazione sciistica degli Alti Pirenei francesi, contando con 70 piste (22 verdi, 21 azzurre, 22 rosse e 5 nere) per un totale di 100 km.

Pic du Midi de Bigorre

La Mongie è il paese di rifermento per gli sciatori: ubicato proprio nel centro delle piste, offre tutti i servizi per passare una divertente e rilassante settimana bianca. Il paese si trova ai piedi del gran Pic du Midi de Bigorre e dal centro parte la teleferica che vi condurrà fino alla cima della montagna a 2.788 metri di altezza.

Tour degli Alti Pirenei francesi nella regione Midi-Pyrénées: dal circolo di Gavarnie, al Pic du Midi, passando per il Colle del Tourmalet fino a Lourdes

Osservatorio Astronomico del Pic du Midi

Proprio sulla cima della montagna si trova l’Osservatorio Astronomico del Pic du Midi, con annesso museo più alto d’Europa. L’Osservatorio è aperto al pubblico dal 2000 e dispone di 19 camere per passare una notte ad ammirare le stelle in compagnia di un esperto astronomo.

Lo spazio mette a disposizione degli ospiti anche un ristorante di cucina internazionale e un bar dove scaldarsi con un’ottima cioccolata calda, comodamente seduti nella sua terrazza di 750 mq circondati da più di 300 km di montagne. Quando mille metri più in basso è brutto tempo, all’Osservatorio il cielo è blu intenso, e le cime delle montagne che appaiono dalle nuvole, sembrano isole in un infinito mare si spuma.

Anche in estate la temperatura può arrivare fino a pochi gradi sopra lo zero e, al calar del sole, il vento può soffiare fino a 120 km orari. Per tutte queste ragioni, vi consiglio fortemente di portare con voi abiti caldi, per poter godere in tranquillità di questa esperienza tra cielo e terra.

Tour degli Alti Pirenei francesi nella regione Midi-Pyrénées: dal circolo di Gavarnie, al Pic du Midi, passando per il Colle del Tourmalet fino a Lourdes

Bagnères-de-Bigorre

Dopo le rigide temperature del Pici du Midi non c’è niente di meglio che immergersi nelle calde acque termali di Bagnères-de-Bigorre, un delizioso paesino francese famoso per le sue terme. Il centro benessere Aquensis è una bellissima struttura di cristallo e legno, che vale una visita solo per la sua architettura; ovviamente, la jacuzzi sulla terrazza con vista sulle montagne, la grande piscina riscaldata e i massaggi fanno il resto.

In visita al Santuario del Lourdes

Bagnères-de-Bigorre si trova a solo un quarto d’ora di macchina dal Lourdes, il Santuario meta di peregrinazione per i cattolici di tutto il mondo. Secondo le credenze, nel 1858, in un grotta vicino al fiume Gave du Pau, la Vergine Maria apparve a una giovane pastorella di nome Bernadette, rendendo l’acqua miracolosa.Tour degli Alti Pirenei francesi nella regione Midi-Pyrénées: dal circolo di Gavarnie, al Pic du Midi, passando per il Colle del Tourmalet fino a Lourdes

Per questo motivo, circa 6 milioni di persone visitano ogni anno Lourdes, trasformando la città nella seconda meta più visitata di Francia dopo Parigi. L’area del Santuario si estende per 52 ettari, dove si trovano 22 luoghi di culto, di cui principali sono: la Grotta della Rivelazione, la Basilica dell’Immacolata Concezione, la Basilica di Nostra Signora del Rosario e la Basilica di San Pio X.

Ogni giorno alle 9 di sera si può assistere alla processione delle torce nella grande piazza di fronte all’imponente Basilica del Rosario.

L’atmosfera nell’area del Santuario è impregnata di spiritualità e fede, in forte contrasto con il resto della città che sembra una grande negozio di souvenir all’aria aperta. Lourdes rappresenta la seconda città di Francia per numero di hotel e offre ai visitatori strutture di ogni tipo, da lussuosi hotel 5 stelle a soluzioni più economiche, che possono servire come base per visitare il Parco Nazionale degli Alti Pirenei  e agli altri luoghi di interesse della zona, grazie alla sua strategica ubicazione e alla presenza dell’aeroporto Tarbes-Lourdes-Pyrénées.

👉 Leggi anche: Il Principato di Monaco, lo Stato più glamour d’Europa

Tour degli Alti Pirenei francesi nella regione Midi-Pyrénées: dal circolo di Gavarnie, al Pic du Midi, passando per il Colle del Tourmalet fino a Lourdes

La Breche de Roland, incantevole 3 stelle a Gèdre

Se invece desiderate staccare completamente la spina e immergervi completamente nella magia degli Alti Pirenei, vi consiglio di soggiornare all’hotel La Breche de Roland, un incantevole 3 stelle a Gèdre, vicino al circolo glaciale di Gavarnie, dove, oltre a godere di una vista mozzafiato, potrete degustare piatti della vera cucina francese, tra cui il foie gras fatto in casa.

 

📍PER APPROFONDIRE:

👉 Praia Verde in Algarve: l’Oceano profuma di Mediterraneo

👉 Helsinki: 7 luoghi da non perdere

👉 I Parchi Nazionali della Croazia

👉 Tour di Mendoza: l’Argentina da bere ai piedi delle Ande

La Toscana è la tua passione? Anche la nostra!

Teniamoci in contatto

 


Si ringrazia: www.tusdestinos.net
Riproduzione Riservata ©Copyright TuscanyPeople

Informazioni sull'autore

Blogger & Ambassador of Tuscany, SEO, Web Editor

Commenti

Commenti