Visitare l’ Acquario di Livorno è come entrare in un sogno. Il profondo blu è emerso sulla terra ferma, in superficie e si può camminare sui suoi fondali, scoprendo migliaia di esseri che lo abitano, senza bisogno di bombole e muta da sub.

Acquario di Livorno: il profondo blu emerge in superficie

Immergersi metaforicamente nel profondo blu per scoprire un nuovo mondo, fatto di silenzio, riflessi, colori accesi e ondeggianti movimenti. Per osservare da vicino uno squalo pinna nera mentre si aggira guardingo nel suo ambiente o un banco di pesci gioca a nascondino nel relitto di una nave romana non serve una muta da sub, non è necessario andare in paesi lontani e non bisogna bagnarsi. All’Acquario di Livorno le meraviglie del profondo blu sono tutte a nostra disposizione.

L'Acquario di Livorno è un'esperienza sensazionale per scoprire 2000 animali marini di 300 specie diverse tra cui gli squali pinna nera

Due persone dello staff  mi hanno accompagnata in questa visita speciale all’ Acquario di Livorno, un percorso che si sviluppa su due piani con 33 vasche, più di 2.000 animali marini di ben 300 specie differenti.

Mare nostrum

L’inizio del percorso è dedicato al mare nostrum e ai suoi abitanti. Ben 12 sono le vasche riservate a “Le Perle del Mediterraneo” che rivelano tutta la magnificenza della sua biodiversità.

Uno dei due ragazzi dello staff mi dice: “Non potevamo che iniziare il percorso dell’ Acquario di Livorno dal Mediterraneo, da casa nostra. Le vasche riproducono fedelmente due tipi di ambiente: quello di superficie e quello di profondità, che si differenziano tra loro per la luce, la temperatura dell’acqua e ovviamente i pesci.

Gli chiedo. “Chi sono gli ospiti speciali delle Perle del Mediterraneo?” “Senza dubbio il corallo rosso, il granchio melograno, il polpo. Vieni mi dice: “Andiamo alla vasca tattile dove si trovano le razze così ne accarezziamo una!

Lo guardo stranita mentre ci dirigiamo verso questa vasca, dove è davvero possibile avere un contatto diretto con le razze, accarezzandole delicatamente sul dorso.

L'Acquario di Livorno è un'esperienza sensazionale per scoprire 2000 animali marini di 300 specie diverse tra cui gli squali pinna nera

Le acque indo-pacifiche

Proseguiamo il nostro giro e arrivati nella sezione dedicata alle zone indo-pacifiche mi raccontano: “In questa vasca vivono alcune delle star dell’ Acquario di Livorno: i tre squali pinna nera e le nostre tartarughe verdi, “Ari” e “Cuba”.

Gli squali sono arrivati qui per ragioni diverse: uno viveva in un acquario domestico, ma una volta diventato grande aveva bisogno di più spazio, così il padrone lo ha portato qui. L’altro ci è stato donato da un commerciante che stava chiudendo il suo negozio di pesci, mentre il terzo è stato salvato da una discoteca nel bresciano, dove veniva esposto come attrazione. A causa delle luci troppo forti e della musica, il nostro squalo è diventato praticamente cieco…quando è arrivato era veramente sotto shock, ma adesso sta molto bene. Le nostre due protagoniste Ari e Cuba vengono rispettivamente da Ari, un’isola della Maldive, e da Cuba (entrambe illegalmente trasportate in italia da turisti irresponsabili).

Mare dei Caraibi

Continuiamo il nostro percorso tra i riflessi blu del Mare dei Caraibi dove tra le scogliere della barriera corallina si nascondono la murena verde, la murena pettine e il pesce chirurgo. Superata la vasca dedicata ai fondali rocciosi e agli invertebrati passiamo letteralmente sotto il mare grazie alla vasca-tunnel. L’ecosistema presente qui è quello del porto di Livorno e, per rendere l’effetto davvero realistico, sono state riprodotte le antiche fortificazioni della fortezza vecchia di Livorno costruita dai Medici nel ‘600.

L'Acquario di Livorno è un'esperienza sensazionale per scoprire 2000 animali marini di 300 specie diverse tra cui gli squali pinna nera

Mentre passiamo all’interno di un tunnel di vetro sopra di noi nuotano orate, branzini, trigoni, astici e ricci e dico: “Certo che se questo luogo è così affascinante per me che ho più di 30 anni, immaginati per un bambino!

Eh sì”, mi risponde: ”i bambini amano molto l’ Acquario di Livorno e per loro e le loro famiglie abbiamo studiato alcune attività ed animazioni speciali, inoltre è possibile festeggiare il proprio compleanno. I bambini vengono accompagnati da una nostra guida per un percorso  di 1 ora e mezzo alla scoperta degli abitanti del profondo blu per poi avere a disposizione una sala al secondo piano festeggiare con gli amici invitati, scambiarsi i regali e spengere le candeline. Un modo diverso e divertente per conoscere e imparare a rispettare il mare.

Notte con il relitto

Abbiamo ideato inoltre “Notte con il relitto”, attività dedicata ai bambini dai 7 ai 13 anni che potranno passare una notte all’interno dell’acquario e poter dormire con il proprio sacco a pelo davanti alla Vasca del Relitto”.

L'Acquario di Livorno è un'esperienza sensazionale per scoprire 2000 animali marini di 300 specie diverse tra cui gli squali pinna nera

Mentre mi racconta ciò che i bambini potranno fare durante questa nottata, la nave romana mi appare davanti: è davvero uno spettacolo mozzafiato. “Certo, dormire davanti a questa splendida vasca deve essere davvero un’esperienza bellissima, anzi direi unica, sembra di dormire sotto il mare. Dopo aver passato la notte campeggiando qui, ovviamente con la super visione delle guide dell’Acquario, la mattina dopo vengono accompagnati a fare colazione e poi riconsegnati ai genitori. Abbiamo in programma 3 appuntamenti per l’estate: 27 giugno11 luglio e 5 settembre.

Organizzare eventi all’Acquario di Livorno

Scopro inoltre che nella Sala del Relitto, nella Terrazza panoramica e nella Sala panoramica è possibile organizzare eventi, cene di gala e workshop. La sala viene allestita secondo le richieste del cliente: nella sala del relitto gli ospiti potranno cenare godendo della vista dell’affascinante vasca ed avranno l’impressione di cenare in fondo al mare, all’ombra di un’antica nave romana. Dalla terrazza panoramica potranno invece godere della vista sulle isole dell’arcipelago toscano.

L'Acquario di Livorno è un'esperienza sensazionale per scoprire 2000 animali marini di 300 specie diverse tra cui gli squali pinna nera

Oltre alla nuova mostra “Il Pane e i pesci: storie di mare, di devozione e di cibo” inaugurata recentemente e disponibile fino al 30 Settembre 2015, al piano superiore, prosegue  la mostra dal titolo “Kosmos” dove soprattutto i bambini, ma anche i più grandi, hanno la possibilità di scoprire in maniera interattiva tantissime cose, divertendosi e facendo esperienze stimolanti.

Facciamo molte attività con i ragazzi” mi dicono. “Anche qui all’ Acquario di Livorno crediamo e portiamo avanti molto il concetto di educational entertainment, in linea con la filosofia di Costa Edutainment che gestisce la struttura: vale a dire insegnare ed educare divertendo“.

Ed è proprio così: infatti, oltre al percorso classico è possibile sia per grandi che per i piccini, nei fine settimana e nei giorni festivi, visitare il dietro le quinte dell’Acquario, per scoprire come viene gestita la struttura, cosa e come mangiano i pesci e come vengono cresciuti. Pensate, ho scoperto che ogni giorno le tartarughe dell’Acquario di Livorno mangiano ben 3 kg e mezzo di insalata, rigorosamente biologica e a km zero!

Scopri di più sulla città di Livorno!

Acquario di Livorno

Per informazioni e prenotazioni:

Acquario di Livorno – Piazzale Mascagni, 1 Livorno – info@acquariodilivorno.it – Web Site
dal Lunedì al Venerdì: 8:30 – 13.00 e 14:00 – 17:30 – Tel. 0586 269111-154

Riproduzione Riservata ©Copyright TuscanyPeople

Commenti

Commenti