Un itinerario romantico in Toscana e location molto, molto riservate per un’occasione speciale anche se non proprio ufficiale. Le dolci colline e strepitose dimore storiche toscane per dimostrarmi tutto il suo amore.

3 dimore storiche toscane, 2 innamorati, 1 romantico weekend in Toscana

Per festeggiare il nostro primo appuntamento Lorenzo, il mio lui, ha deciso di farmi una vera sorpresa regalandomi un weekend in Toscana degno del più romantico sogno, ma conoscendomi, anche un po’ all’insegna dell’avventura: siamo andati con la sua storica FIAT500. Pronti, partenza, via!!!

Un romantico weekend in Toscana alla scoperta di 3 incantevoli dimore storiche toscane 5 stelle luxury, tra Maremma, Valdera e Versilia.

Dimora Santa Margherita a Castiglioncello Bandini (GR)

Prima tappa del nostro romantico tour tra le dimore storiche toscane è stata la Dimora Santa Margherita, immersa nello splendido paesaggio della Maremma e che lui ha fatto finta di non riuscire a trovare. Oltrepassato Castiglioncello Bandini ancora non riuscivo a capire dove volesse portarmi, ha diretto l’auto lungo uno sterrato, dove, circondati dalla vegetazione, piccoli tassi sgranavano gli occhi tagliandoci la strada, mentre il volo in planata degli adorni ci ha accompagnato per due chilometri e mezzo. All’improvviso il mistero si è svelato con la vista incantevole di uno splendido boutique hotel, un casale rinascimentale di pietra bianca le cui mura rubavano al tramonto incantevoli riflessi rosa.

Ad attenderci sulla piccola piazzetta all’ingresso abbiamo trovato Willy e Elisabetta, i due proprietari che, abbiamo scoperto, prima di acquistare la tenuta e restaurarla, facevano tutt’altro mestiere. William era architetto, ma con la passione della cucina e Betty era assistente di volo.

Un romantico weekend in Toscana alla scoperta di 3 incantevoli dimore storiche toscane 5 stelle luxury, tra Maremma, Valdera e Versilia.Foto ©www.dimorasantamargherita.it

Ci hanno dato il benvenuto e quando hanno scoperto che la nostra era una fuga romantica ci hanno consigliato la suite Montecucco, con baldacchino e vasca stile impero e visuale a 360° sulla Maremma e oblò panoramico nella doccia. Ci hanno subito messo a nostro agio e mostrato l’intera struttura, meravigliosa con i suoi pavimenti in cotto e le travi a vista.

Prodotti 100% made in Tuscany

Ci hanno poi accompagnati a bordo piscina,  dove ci è stato servito l’aperitivo: un tagliere di formaggi con marmellate all’uva e al peperoncino, miele allo zafferano e altri prodotti che, ci hanno raccontato, provengono dal vicino Monastero Benedettino. Il tutto accompagnato da un effervescente calice di vermentino. L’atmosfera era meravigliosa e l’acqua cristallina dell’immensa piscina di acqua salata affacciata sulla vallata sottostante era invitante, tanto che abbiamo deciso di provarla sotto la luce delle prime stelle.

Incantevole. Volevamo andare a visitare i dintorni così siamo andati a cenare al Ristorante Pellicano, a Porto Ercole, su consiglio di Elisabeth dove ci hanno accolto su una suggestiva terrazza panoramica a effetto; abbiamo assaggiato il rinomato astice arrosto al marsala accompagnato da un ottimo bianco di Pitigliano.

Un romantico weekend in Toscana alla scoperta di 3 incantevoli dimore storiche toscane 5 stelle luxury, tra Maremma, Valdera e Versilia.

Asilo Masi a Capannoli (PI)

Nel nostro romantico tour tra le dimore storiche toscane, Andrea ha deciso che non potevamo farci mancare una notte in una vera dimora nobiliare. Così il giorno seguente siamo rimontati in macchina e ci siamo avventurati ancora una volta su strade sconosciute, questa volta nella stupenda Valdera attraversando ponti e costeggiando il fiume, fino a Capannoli, dove ci ha accolto una vera contessa nel magnifico Asilo Masi.

Siamo arrivati tardissimo, ma ci hanno fatto pranzare ugualmente e la Contessa Cristina mostrandoci il delizioso giardino ci ha raccontato di tutti i divi e gli artisti che sono passati di qui. Perché, ci ha svelato, in Toscana sono stati girati tantissimi film di importanti registi, da Fellini a Visconti, da Ridley Scott a Spike Lee che hanno scelto di girare qui i loro capolavori come Il Paziente Inglese, Hannibal e tanti altri titoli che non avrei mai immaginato.

Un romantico weekend in Toscana alla scoperta di 3 incantevoli dimore storiche toscane 5 stelle luxury, tra Maremma, Valdera e Versilia.Foto ©www.asilomasi.com

C’era solo un’altra coppia e abbiamo potuto scegliere la suite che ci piaceva di più, anche se erano tutte bellissime, curate e arredate in ogni dettaglio. Unico “problema”, ci ha avvisato la contessa Cristina, l’assenza della tv in camera; le rispondiamo che assolutamente non è un problema dato che abbiamo l’I-Pad e il Wi-Fi della struttura ed inoltre non avremmo mai potuto vedere un film più bello di quello che stavamo vivendo.

Il posto sembrava fatto a posta per un sogno romantico con le sue luci soffuse e la doccia con maxi-soffione. Serata trascorsa a Pisa, dove Andrea aveva prenotato un tavolo alla famosissima La Scaletta e dove abbiamo mangiato “la cruditè“, una delizia per me che impazzisco per il pesce crudo, annaffiato con un fresco calice di Val di Cornia.

Il Bottaccio a Forte dei Marmi (LU)

Con l’ultimo giorno Andrea ha decisamente voluto sbalordirmi: dopo il paesaggio stupendo della Valdera, adesso sfioravamo le Alpi Apuane respirando gli aromi che arrivavano dalla Versilia e a un certo punto mi ha chiesto di chiudere gli occhi. Quando li ho riaperti mi sono trovata di fronte una delle più belle dimore storiche toscane che avessi mai visto: un relais di un’eleganza misteriosa e raffinata.

Un romantico weekend in Toscana alla scoperta di 3 incantevoli dimore storiche toscane 5 stelle luxury, tra Maremma, Valdera e Versilia.Foto ©bottaccio.com

Lui ha pensato a tutto per sbalordirmi, e così l’accoglienza è stata una coppa di champagne e fragole al cioccolato a bordo piscina in un’atmosfera magica con il silenzio unico testimone dei nostri sguardi. Eravamo a Il Bottaccio, il posto migliore per mangiare a Forte dei Marmi, oltre che riservatissimo hotel ricavato da un antico mulino ristrutturato. Abbiamo passato il pomeriggio a rilassarci con il percorso hammam (non che ce ne fosse bisogno) e cenato in albergo a bordo piscina.

Pesce, neanche a dirlo: una cena all’altezza delle nostre aspettative con tartare di scampi affogate in riso speziato al tartufo nero e trancio di branzino al caramello di arancia rossa, più un delizioso dessert. Si sa che sul pesce è più adatto il vino bianco ma, eravamo a un passo dal cuore del Chianti Classico, e volevo assolutamente provare una bottiglia del famoso Gallo Nero. Lo chef in persona ci ha consigliato un Chianti giovane da poter abbinare perfettamente al nostro menu.

Ci poteva essere una conclusione migliore per il nostro romantico tour per dimore storiche toscane? Io credo di no…

 

Riproduzione Riservata © Copyright TuscanyPeople

Commenti

Commenti