Mick Jagger in Toscana, bufala o notizia attendibile? Bé, sembrerebbe tutto vero. Pare infatti che il frontman dei Rolling Stones verrà in Toscana a scrivere il suo prossimo disco in una villa in… provate a indovinare dove.

Mick Jagger in Toscana, una casa per il cantante dei Rolling Stones

“Ican get no satisfaction!” Me lo immagino il buon vecchio Mick, mentre intona uno dei suoi cavalli di battaglia, gironzolando pensieroso ed insoddisfatto per le sale del suo Castello in Francia, in cerca di ispirazione per il prossimo album da registrare.

Credo non servano presentazioni, ma per coloro che non l’hanno ancora capito (possibile?), mi riferisco a Lui, l’istrionico ed intramontabile frontman dei Rolling Stones, Sir Michael Philip Jagger, in arte Mick Jagger.

Ronnie Wood, Charlie Watts, Mick Jagger, Keith Richards at SHINE A LIGHT Premiere,

Una casa in Toscana per Mick Jagger

E quale nesso unisce il britannico Mick Jagger alla Toscana e, quindi, a TuscanyPeople, vi starete chiedendo? Ebbene, fonti autorevoli ci informano che l’artista di fama mondiale, sia intenzionato a trasferirsi prossimamente in Italia, ed abbia già scelto la meta designata. Sì, come avrete intuito, la decisione è ricaduta sulla nostra amata Toscana. Ci siamo quindi sentiti subito in dovere di parlarne.

Non possiamo che rallegrarci nel riscontrare che ancora una volta, un personaggio noto di questo livello abbia preferito la Toscana come destinazione. Ammettiamolo senza falsa modestia: va detto che questi Vip, hanno tutti un inconfondibile buon gusto!

L’intento di Mick Jagger è quello di trascorrere un periodo in Toscana, almeno fino all’autunno, per rilassarsi indisturbato nella serenità delle nostre fiabesche colline, e lasciarsi ispirare dall’atmosfera per scrivere e comporre.
Se l’illuminazione è ciò che cerca Mick Jagger in Toscana, non abbiamo alcun dubbio che il prossimo album sarà un capolavoro. Ma che dico: il capolavoro dei capolavori.

5 borgh toscani per jennifer Lopeza che vuole venire a vivivere in Italia

Toscana, una meta da sogno

È risaputo che la Toscana, tocca con affabile ed innato savoir-faire l’animo di chi la visita, e sceglie di far entrare la poesia nel loro cuore. Un artista è per definizione più sensibile a ciò che lo circonda; non potrà quindi che arrendersi, rimanendo irrimediabilmente rapito dal fascino toscano. Sarà sufficiente un calice di vino, sorseggiato al tramonto davanti ai filari di vite, per farlo capitolare.

Non voglio soffermarmi poi, nel decantare la nostra cucina tipica toscana. Sarebbe troppo facile vincere, ed il povero Mick rischierebbe di soccombere alla sindrome di Stendhal!

👉 Leggi anche: Stendhal e Firenze, la sindrome del bello

Cosa mangiare a Firenze di tipico durante una vacanza in Toscana o un weekend nel Chianti fiorentino gustando la vera cucina toscana popolare

Un periodo in Toscana per scrivere un nuovo album

La notizia che Mick Jagger voglia trascorrere un periodo in Toscana, è rimbalzata da un’agenzia all’altra come un tam-tam.

Pare a questo proposito, che le più prestigiose agenzie immobiliari della regione, si siano già dichiarate apertamente battaglia, per riuscire ad aggiudicarsi l’incarico.

Ritratto di Mick Jagger in stile pop art

Alla ricerca della giusta villa toscana

Del resto, le richieste di Sir Michael Philip lasciano ampio margine di movimento. La ricerca è fondamentalmente incentrata su una villa in collina nei pressi di Firenze, con almeno sei stanze per sé stesso ed i suoi congiunti. La villa, dovrà inoltre avere una residenza nelle vicinanze da destinare al suo entourage, composto da uomini della sicurezza, musicisti etc.

Non avendo specificato particolare preferenza circa la zona, gli incaricati alle proposte potranno spaziare senza limiti, anche tra le più incantevoli ed affascinanti aree della Toscana.
Se per le agenzie immobiliari toscane sarà un’impresa titanica trovare l’élite, date le innumerevoli eccellenze che offre la nostra regione, probabilmente Mick Jagger, non ha realizzato quanto sarà difficile per lui, districarsi tra tanta naturale bellezza.

Giusto per fare qualche esempio. Ve lo immaginate quanto può essere complesso, dover decidere tra una villa nel cuore del Chianti, anziché che in Val d’Orcia, in Maremma o nel più selvaggio e ancora poco conosciuto Mugello? È come sentirsi obbligati a scegliere tra i piatti preferiti. C’è letteralmente da perderci il sonno!

4 Luxury Resort in Chianti: Castello di Spaltenna, Borgo San Felice, Castello del Nero e Castel Monastero, i Luoghi dove vivere una luxury tuscan experience

Tanti VIP in Toscana

Mick Jagger è solo uno dei tanti VIP che hanno scelto la Toscana come meta per rigenerarsi, o addirittura stabilirsi. Il più noto è come tutti sanno, il cantautore Sting ex frontman del conosciuto gruppo dei Police. Ormai da anni è pressoché in pianta stabile nel Vadarno, dove gestisce una bellissima tenuta, che produce olio, vino e miele. In Versilia, troviamo lo stilista e designer Paul Smith. È talmente innamorato della provincia di Lucca, da aver acquistato una villa dove soggiornare nei momenti liberi. Altro personaggio noto presente in Toscana, è il registra messicano Alfonso Cuarón Orozco, cittadino onorario di Pietrasanta, dove tutt’ora vivono la ex moglie con i figli.

La stessa Natalie Portman attrice di fama internazionale, in una recente intervista ha ricordato con toni lusinghieri, la sua vacanza indimenticabile in Toscana. Ancora visibilmente infatuata a distanza di anni (l’attrice ha trascorso le sue vacanze nella nostra regione nel 2014), così la racconta: “Luci e colori magici, non avrei mai voluto tornare a casa“.

Sono inoltre numerose le star internazionali e personaggi noti, che hanno deciso di investire nella nostra regione. Citiamo ad esempio il gallerista tedesco Peter Femfert, l’attore Richard Gere, o l’imprenditore Richard Parson, e molti, molti altri ancora.

👉 Leggi anche: La magia del Chianti: cosa non ti puoi perdere

Chi sono i VIP che hanno investito in Toscana comprando casa, producendo vino e celebrando matimoni? Da Sting a Richard Gere i VIP in Toscana

In quale zona andrà a stare Mick Jagger in Toscana?

In definitiva cari lettori, occhi aperti nei prossimi mesi. Chissà, magari siete fortunati e riuscirete ad individuare il celebre Mick Jagger, mentre passeggia per qualche via acciottolata in uno dei nostri borghi toscani.

Caro Mick se ci stai leggendo, mi sento in dovere di darti un consiglio spassionato per il tuo bagaglio. Ricordati di aggiungere qualche capo pesante in più, perché sono certa che arrivato il momento di partire in autunno, non vorrai andare via, e ti sarà utile per l’inverno!

📍PER APPROFONDIRE:

👉 Angelo Mirabelli, consulente immobiliare di fiducia

👉 5 borghi toscani per Jennifer Lopez: fossi JLo ci penserei!

👉 Matrimonio VIP a Firenze al Forte Belvedere

La Toscana è la tua passione? Anche la nostra!

Teniamoci in contatto

 


Riproduzione Riservata ©Copyright TuscanyPeople

Informazioni sull'autore

Blogger, Photographer & Ambassador of Tuscany

Commenti

Commenti