I matrimoni in Toscana sono i primi della classe: “matrimoni in Italia di coppie straniere”. D’altra parte: “Omnia vincit amor…” – come diceva Publio Virgilio Marone – “…sopratutto in Toscana” , aggiungiamo noi.

Matrimoni in Toscana: omnia vincit amor…soprattutto in Toscana

“All you need is love” – The Beatles

Qualcosa di blu, qualcosa di vecchio, qualcosa di nuovo, qualcosa di prestato e qualcosa di regalato. Questo dovrebbe indossare la sposa perfetta, oltre al suo migliore sorriso. Eppure non basta: occorre ancora qualcosa di toscano. Cosa? La location ovviamente! Potrete scegliere un matrimonio come Chiara Ferragni con cellulari e social in prima fila; un royal wedding come Meghan Markle; una cerimonia sobria ed elegante come la figlia del padron di Zara, Marta Ortega, ma per candidarvi per il matrimonio dell’anno serve…la Toscana. Soprattutto se non vivete in Italia.

I matrimoni in Toscana sono i primi nella classifica dei matrimoni in Italia per stranieri, secondo l'indagine Destination Weddings in Tuscany

Destination Weddings in Tuscany

Secondo i dati dell’indagine “Destination Weddings in Tuscany 2018”, realizzata dal Centro Studi Turistici di Firenze per conto di Toscana Promozione Turistica, anche lo scorso anno la Toscana si è confermata la regione più ricercata dalle coppie di stranieri che hanno deciso di sposarsi in Italia. Un vero tripudio di fiori d’arancio che portano i matrimoni in Toscana ad essere i primi della classe: dalla rinascimentale bellezza di Firenze, al mare dell’Isola d’Elba, passando per i colori delle Crete senesi fino ad arrivare alla brezza dell’Appennino.

I matrimoni in Toscana sono i primi nella classifica dei matrimoni in Italia per stranieri, secondo l'indagine Destination Weddings in Tuscany

Ogni luogo è visto come location perfetta per suggellare le vostre unioni con indimenticabili matrimoni in Toscana che, ci auguriamo come nella migliore delle tradizioni romantiche, siano eterne come la bellezza della nostra terra.

La magia dei matrimoni in Toscana

Sopratutto per le casse della regione: i matrimoni in Toscana di stranieri nel 2018 sono stati 2.713, con un numero medio di invitati pari a 49,3, una spesa media ad evento di € 59.000 e un fatturato totale di € 160,2 mln. La Toscana ha fatto innamorare il mondo in modo discreto, con un fascino sereno e solido.

Ma da dove provengono i nostri sposini? Il 31,4% dal Regno Unito, che si conferma al primo posto, seguito dai cugini americani degli USA con il 23%, gli alteri tedeschi – senza calzino bianco, ci auguriamo – della Germania seguono con il 6,4% e l’Australia con il 5,6% chiude questo polio cosmopolita.

I matrimoni in Toscana sono i primi nella classifica dei matrimoni in Italia per stranieri, secondo l'indagine Destination Weddings in Tuscany

Le location per perfetti matrimoni in Toscana

Ma dove si organizzano i matrimoni in Toscana? La moltitudine di ville sparse per il territorio fa sì che esse siano la location più richiesta con 38,2% di preferenze. I frutti della buona terra e del sudore, l’autentico contatto con la natura premiano gli agriturismi con il 20,8%, mentre il 18,2% sceglie i castelli con le loro storie misteriose. Guest star e vera sorpresa del 2018 è la spiaggia, per matrimoni in Toscana dal sapore californiano.

Ma qual è il periodo giusto per sposarsi? L’87,9% preferisce le gemme primaverili e le sfumature dorate del grano in estate. Un vero plebiscito, con un regalo a se stessi e agli invitati: molto spesso il matrimonio è solo l’inizio del viaggio di nozze che porta alla scoperta dei borghi toscani e delle bellezze che il nostro territorio offre: la bellezza dei marmi, il verde dei cipressi, il rosso del vino, i colori delle vigne d’autunno.

Una tavolozza di colori che si ispira a quella della comunità LGBQT: per quanto riguarda i matrimoni in Toscana nel biennio 2017-18 hanno registrato un +41,7% di unioni con una capacità di spesa del +20% del budget totale. Amanti delle tradizioni, ma con una mente aperta all’amore e alle novità.

I matrimoni in Toscana sono i primi nella classifica dei matrimoni in Italia per stranieri, secondo l'indagine Destination Weddings in Tuscany

Wedding & Social Network

E quale novità più importante dei social? Ai tempi di internet si registra un utilizzo sempre più diffuso della tecnologia prima, durante e dopo la cerimonia: il 62% delle coppie realizza siti web dedicati all’evento mentre il 54% crea hashtag per il giorno del matrimonio e il 52% utilizza app per il wedding planning. I dati, ottenuti dall’elaborazione delle informazioni fornite da un campione di oltre 266 wedding planner e gestori di location, sono stati presentati a Milano dal direttore di CST Firenze, Alessandro Tortelli, in occasione di BIT 2019, Borsa Internazionale del Turismo, nello stand di Toscana Promozione Turistica.

Per il 2019 la tendenza indica un’ulteriore crescita dei matrimoni in Toscana di stranieri, con valori intorno al 5%. – ha spiegato Alessandro Tortelli, direttore di CST Firenze, durante la presentazione dei dati a BIT 2019 – In particolare ci attendiamo una crescita dei mercati extraeuropei, soprattutto Australia, Brasile e Cina, e aumentano le richieste per location culturali e borghi esclusivi”.

I matrimoni in Toscana sono i primi nella classifica dei matrimoni in Italia per stranieri, secondo l'indagine Destination Weddings in Tuscany

Omnia vincit amor…soprattuto in Toscana

Toscana caput mundi, insomma. Capitale dell’amore nonostante il carattere talvolta freddo e goliardico che scorre nelle sue vene. Forse aveva ragione Dostoevskij: “La bellezza salverà il mondo”. Per questo il matrimonio, istituzione da molti ritenuta arcaica e spesso derisa, ha trovato nuova linfa vitale nella patria del Rinascimento che, dopo secoli bui, riuscì a restituire bellezza e cultura a tutto il mondo. E che, forse, riuscirà a donare nuovo splendore anche al matrimonio.

I matrimoni, secondo molti, sono la tomba dell’amore. Noi di TuscanyPeople ci rifiutiamo di vederli così. Sono unioni complicate e imperfette che richiedono un lavoro di equilibrio costante e difficile. Omnia vincit amor, anche lo stress della preparazione. E…per quello ci siamo noi. Come cultori della bellezza, predichiamo atti di gentilezza a casaccio e ci offriamo come fate madrine per tenervi sempre aggiornati sulle novità dei matrimoni in Toscana.

I matrimoni in Toscana sono i primi nella classifica dei matrimoni in Italia per stranieri, secondo l'indagine Destination Weddings in Tuscany

TuscanyPeople…TuscanyWedding!

Scorrete le nostre pagine e scoprirete molti aiuti: location, esperienze, buon cibo. Anche noi siamo parte del Tuscany Wedding e vi offriamo il nostro sapere. Cosa chiediamo in cambio? La vostra felicità e…qualche foto dei vostri matrimoni in Toscana. #Wedding #Tuscanypeople. (Confetti e un buon bicchiere di Chianti – magari con una bella fettunta- sono comunque ben accetti, non ci offendiamo!).

E adesso…lo sposo può baciare la sposa!

P.s. Vuoi essere sempre informato su tutte le bellezze di questa splendida regione? Clicca sul pulsante qui sotto…

Clicca qui !!!

 

Riproduzione Riservata ©Copyright TuscanyPeople

Informazioni sull'autore

Agnese Paternoster
Blogger & Ambassador of Tuscany

Commenti

Commenti